Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Nonni....
Delicatezze...
Ogni tua parola...
ODIO BARBARICO...
Non a mare...
Watteville...
ED ANSIE COLORAI D'...
METAFORE (3)...
Il Giorno Dopo...
I giorni di un bacio...
Ultima strada...
Un bacio...
Abbandonati al gioco...
PROFUMI...
DOVE VIVONO GLI DEI...
Brezza...
A casa...
Normalità...
Patetico Novembre...
Non attendere oltre...
Ore d'oro e di piomb...
E' NOTTE ACCENDI...
Indimenticabile rico...
Senzatetto e non sol...
Addio del vecchio po...
Riverso in versi...
Haiku 16...
Dopo una notte di li...
Se...
E le stelle ad osser...
Puzzle...
Mai più....
Tanka 12...
Un pomeriggio...
HAIKU N...
GUARDAMI...
Tony Ligabue,arte e ...
Dove batte il cuore...
il ragno e la mosca...
UNA GOCCIA...
La notte è una testa...
Gianna la matta...
Tu oltre il tempo...
e lì, dormire...
Ombra...
Simmetrie di pura me...
UN REGALO DAL CIELO....
Tana!...
QUALE REALTA’...
Old...
Il tempio...
IL TEMPO LADRO DE...
NOI NON CI CHIAMIAMO...
15 Novembre 2019...
Haiku n 9...
Nel calle brullo...
Addio...
Verso il mio infinit...
Aspetando Anna...
Sogno...
Vorrei...
AFORISMA La statu...
Ricordi sul muro...
SOLO UNA ROSA...
Nasce tutto per caso...
Gravita'...
E' BELLO...
Mia opinione su Poes...
Haiku 17...
la coscienza in vers...
Delfi...
Fogli di neve...
Addio....
Quando salivo i grad...
Eri....
Foulard...
DENTRO ME...
Essenza di un tempo ...
Un arcobaleno a nove...
Haiku 2...
Le nuvole della piog...
Reclame...
Telefonofobia...
Di neve e di sole...
Dubbio...
steli di rugiada...
Non c'ero quel giorn...
AMICI (terza e ultim...
Legare...
Eco di un addio...
DIRSI ADDIO...
Confusione in testa ...
Scrivi ancora...
Nell'attimo sublime ...
METAFORE (2)...
ANIME DI PIETRA...
Thipheret...
Argento...
Haiku 15...
LE DIECI STANZE...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



è la luna sulla duna

C’è un posto un po’ per tutti
in quest’oasi di vita


è un po’ come quel molo
al quale puoi attraccare anche quando l'onda gonfia il petto


oggi, in quella zolla
ho sentito il profumo di fiori autentici, arrampicarsi dall'olfatto fino pulsarmi nelle vene


e non so se è stata lei a scivolarmi sotto i piedi,
oppure sono andata io a cercarla


C’era una nave al largo, con una bandiera sconosciuta
l’ho vista allontanarsi in quel mare furioso, ed io..


immobile,
in quell’oasi antica, nel mio deserto di fiori e desideri taciuti


Ho guardato le mie mani, sulla penna scorrevano,
come l’acqua sulla battigia, scivolavano


sai, le stelle da lì
dove il cielo è terso e il deserto ti invita a perderti, brillano di soli antichi


ma tra la pioggia e fulmini, e barriti di elefanti
ho visto quella luce d'avorio ed ambra velata


si, la luce è ancora accesa
è la luna sulla duna


illumina di rosso il tuo viaggio
e della polvere di sabbia, fa tempesta



Share |


Poesia scritta il 11/07/2019 - 19:41
Da laisa azzurra
Letta n.258 volte.
Voto:
su 8 votanti


Commenti


Fai come se tutti i complimenti che ti hanno fatto gli altri fossero anche i miei!!! Meravigliosa Laisa

Maria Isabel Mendez 13/07/2019 - 16:51

--------------------------------------

Esotismo puro nei tuoi versi!
Vedi qualcosa e immagini un sogno in cui ti perdi e anch'io lo seguo insieme a te.... Il deserto ho sempre pensato sia un luogo di grande fascino, solo apparentemente svuotato, ma intorno ad esso può avere mille significazioni e può dar vita ad una enorme quantità di suggestioni e mondi immaginati ,contornati da poesia, come questa luna che riflette la sua candida luminosità , amplificando i forti colori del deserto sui cui si posa....Anch'io rimango spesso rapita dalle immagini del deserto....
Splendido e condiviso il tuo spiccato vagheggiare! D'altronde tu sai farlo cos' bene sempre!

Un bacio grande amica cara


Alessia Torres 13/07/2019 - 10:49

--------------------------------------

Grazie di cuore, Amici
Sereno weekend

laisa azzurra 13/07/2019 - 09:35

--------------------------------------

Testo delicato di metafore che rendono
atmosfere rarefatte di fiaba.
Versi tanto tanto belli!
Incantano lo sguardo aprendolo al sogno.
Brava come sempre!

Alpan Alpan 13/07/2019 - 03:05

--------------------------------------

Molto bene interpretata è poesia che sgorga dall'anima ... complimenti e lodi infinite Laisa, quando scrivi incanti.

Paolo Ciraolo 12/07/2019 - 20:47

--------------------------------------

Bella, bella!*****

Sildom Minunni 12/07/2019 - 13:56

--------------------------------------

Stupenda luna, Come l'argento si stende
copra la duna.
Complimenti Laisa

Salvatore Rastelli 12/07/2019 - 08:25

--------------------------------------

E'una poesia la tua, che senti molto

MARIA ANGELA CAROSIA 12/07/2019 - 06:54

--------------------------------------

La luna smuove i nostri pensieri e i desideri immobili...e la sua luce illumina la nostra vita...
è una luna intima che sale dal tuo cuore...
è bellissima Laisa,
ti abbraccio

Grazia Giuliani 11/07/2019 - 23:43

--------------------------------------

LAISA... Un incanto di poesia piaciuta moltissimo.Non posso pensare che i grandi Giotto, il Petrarca, Dante, Cleopatra abbiano contemplato la stessa luna magari inviandole i nostri stessi desideri.Complimenti notte

mirella narducci 11/07/2019 - 22:34

--------------------------------------

Delicata e particolare luna...
Credo che "e non so se è stata lei a scivolarmi sotto i piedi o sono stata io a cercarla" basta già per essere poesia. Tanti complimenti

Mirko (MastroPoeta) 11/07/2019 - 21:11

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?