Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Io ti amo....
Il tradimento...
Jeanne Hebuterne...
Magnolie...
stringimi...
Sentii il candore de...
Sesso, droga e......
Distillato...
Fratel Saio...
Il perdono...
Si cerca nel fiore: ...
Quello che mi hai da...
HAIKU N. 16...
La Sacra Famiglia...
L'ora...
E così io un giorno ...
Prospettive dinanzi...
CERCANNO ‘N SOGNO ...
Ho bisogno di qualco...
Strofa 20ª...
TERRA POESIA DEI...
Non esser triste...
Sono solo coincidenz...
Coccole affettive...
Ferite / fiori...
mamma...
Haiku G...
Quel sinistro frusci...
Il viandante...
Un abbraccio è un po...
Siamo piccole matite...
sfuggente...
Gli chiesi: denudami...
Paraventi ai venti e...
SPARSI FRAMMENTI...
Geranio nero dedicat...
Sei...
Bianco e nero...
Felino...
Presepe in movimento...
Canzone d'amore....
L'alberello...
Due, ma uno....
SCRITTURA SILENZIOSA...
Notte silenziosa...
Il più grande idiota...
Bosco della poesia...
Non siamo padroni de...
ROSA...
LA FELICITA’. Uno sc...
misericordia...
Tanka 2...
Window...
Honey...
Abitudine...
SORRISO...
Obiettivo...
Malinconico stomp...
Non tradirmi...
Un attimo...
Filigrane di betulle...
La ragnatela...
HAIKU P...
Specchio...
Dimenticata...
storia...
ESSENZA...
CERTEZZA 2...
Cugini? Mai!...
LA FANTASIA...
Hai mai provato...
Tremore...
La quantità fa solo ...
IL MONDO al GELO...
A te che arriverai...
Tanka 1...
Haiku n°11...
Il distacco...
Il sopore della poes...
Volare nella tempest...
Dolce umano...
La sconfitta degli u...
Decisioni difficili ...
La donna di carta,...
Tanka 14...
QUATTRO MALATTIE di...
PERSINO DIO...
Le trame dal giacigl...
Krampus...
Domani sarà bello!...
Umanità...
Santa Lucia...
Orfani...
La notte...
Un delitti efferato...
Certezza...
Mille pensieri...
MI MANCHI...
UN ANCORA IN MEZZO A...
Van Gogh...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

CLANDESTINO

Accompagnato solo dal mio dolore,


da solo e senza più nessuno, dalla guerra fuggo


come lepre sfugge al suo carnefice.



Accompagnato solo da infinita solitudine fuggo,


da una guerra che non volevo,


da terre arse dalla sete dell'uomo bianco.



Accompagnato solo da immenso dolore,


vago nell'immensita' del mare, senza meta alcuna,


senza più nome, senza padre né madre,
senza più sogni,


per tutti sono solo un clandestino.



Accompagnato solo dall'indecenza umana fuggo,


accompagnato solo dal disprezzo di questa sporca società.



Share |


Poesia scritta il 15/07/2019 - 20:58
Da franco dima
Letta n.131 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Ritengo la tua poesia un bellissimo manifesto della necessità di recuperare il concetto di solidarietà. Soprattutto a livello politico e che non sia strumentale poichè si parla di "PERSONA".

Ernesto D'Onise 16/07/2019 - 14:57

--------------------------------------

Si, un argomento complesso.
A prescindere da ogni opinione e/o appartenenza politica, la vita è sacra

laisa azzurra 16/07/2019 - 08:57

--------------------------------------

Altro argomento difficile stamattina, come per altri autori...
Reso molto bene, un caro saluto

Mirko (MastroPoeta) 16/07/2019 - 07:42

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?