Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

UN SOLO MINUTO...
PONTE...
Certo il male è fort...
souvenir d'un amore ...
Che nasca una speran...
IL CUORE LO SA...
Il mercataro intelli...
ILLUSIONE...
Astro...
TI HO VISTA...
C'è un profumo che t...
Ho rimboccato le cop...
Assorto e silente...
Un fruscio nel vento...
vorrei che fosse un ...
FOLGORI D'AGOSTO...
Solitudine...
14-08...
Può succedere di tut...
Sorridi,anche con i ...
Chesta è 'a vita......
Riccio dorato...
i luoghi persi...
Preghiera...
La mia piesia...
Se alzi gli occhi al...
Risposta esatta...
E poi la notte...
C...
Non ti mancherà semp...
Ti perderò ancora...
Per non dimenticare...
caricaaat ... fuoco...
Anima antica...
La musica che non c'...
IL TEMPO...
Occhi blu...
HAIKU I...
ciao nadia...
La forza della gioia...
LA FINE DEL MONDO...
Haiku q...
La notte rosa...
Il pinguino...
casa paterna...
Con delicatezza. No...
TENTAZIONE...
haiku n°4...
senryu 4...
Soltanto il vento...
Impressionante, davv...
PRECETTI DI SAGGEZZA...
MANICOMIO ITALIANO. ...
L’era dei Radical sc...
Sogno di un antico p...
Sensazioni 4...
È la notte...
Vento d'antico...
Quanto spazio nella ...
Highlander...
Dono divino...
Giorni sospesi...
come la brace...
I poeti li riconosci...
Bambina infibulata...
Spettatori e Attori...
L'infinito dell'ani...
Anch'io e le stelle...
Sei una follia...
MEDITERRANEO E BASTA...
Mutare dormendo...
-Iride-...
È l'oblio...
Mi parla la notte...
visioni future...
San Lorenzo (Maggior...
Mattino d'estate...
HAIKU N. 12...
IN TUTTO...
A soqquadro...
Montagna: è l'auda...
L'eco (grafia) dell'...
Crepuscolo...
Impossibile tornare...
Aspetterò...
Adolescenza...
Alte...
Mentre sei via...
Tanka (X Agosto)...
LIBRI TRA I FIORI...
Haiku 12...
Il barcaiolo...
Pomeriggio di primav...
Arcadia...
Non è possibile che ...
Ogni volta che muore...
Se hai candore e pur...
Tacere al sole...
IL VIAGGIATORE...
Notturna armonia...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

DEAMICISIANA SECONDA : ALTERNANZA

Non ho confidenza col padre mio.
Ancora mi nutro d’affetti celati
in mondi incantati da figure
d’eroi meno forti di lui...
Ancor oggi che il volto s’inbruna
in mille ruscelli sgorganti da fili
d’argento del capo innevato
da fine, lucente nevischio.
E... non ho confidenza con lui.
Oggi son io che l’offro al soffitto
ad imitare farfalle :
-Vola, vola, mio caro padre
lungo i sentieri della mia fantasia
e non stancarti...mai più...
di giocare con me -.


Share |


Poesia scritta il 21/07/2019 - 10:44
Da Ernesto D'Onise
Letta n.153 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


Amare e cercare di essere in alcune situazioni da figlio in padre , verso i genitori, chi ha la fortuna di averli a lungo.Bella!!

Graziella Silvestri 22/07/2019 - 23:14

--------------------------------------

Ernesto, è bellissima. La tenerezza e la sensibilità con cui ricordi e pensi a tuo padre è lodevole. Complimenti.

santa scardino 21/07/2019 - 22:35

--------------------------------------

Piaciuta molto complimenti

Barbara Lai 21/07/2019 - 16:56

--------------------------------------

È la regola della vita
Diventiamo protettivi nei confronti dei nostri genitori e li affidiamo alla bellezza del pensiero per tenere di loro un ricordo tenero, quasi di bambini...

Grazia Giuliani 21/07/2019 - 12:32

--------------------------------------

Bella e commovente. Bravissimo

Maria Isabel Mendez 21/07/2019 - 11:41

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?