Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Sera di primavera...
ciclo vitale...
Haiku... caudato...
Non un minuto in più...
Oltre la vita...
...che non fossero r...
Era una stella...
Da un rifiorire di m...
PRIGIONIERO DELLE MI...
Basket (così è la vi...
Quella primavera...
Ricordi...
Il Carbonaio mio Pad...
Un amore a Venezia...
Un mondo d'amore...
La pace nell'anima...
Ci sono anime talmen...
Fratellanza...
fine...
Argento...
METEO STABILITA' CON...
Il giardino dei rico...
Tutto in una notte...
Piove sole sopra di ...
Tramonto....
Una punta d’inchiost...
Semenza...
Haiku 6...
Cuore...
Come un girasole...
Melodia...
Caffè amaro...
Voicu, il vampiro...
LA PRIMAVERA...
Ad Angela......
Al ristorante.......
Haiku 3...
Libera, vorrei......
Corolle...
Passione...
No english, no party...
Sogno...
TRE CROCI...
Aridi deserti...
Morte...
UN QUADERNO A RIGHE...
Ali di angeli...
il risveglio della c...
PER LUI E LEI TRA FA...
L’orgoglio spesso co...
Racconto in tre righ...
Il mio melo...
NON MI BASTI MAI...
IL DESTINO...
La primavera...
E' difficile unire l...
DialogicaMente...
Haiku nr. 6...
Finiamola di essere ...
NOTTI DI LUNA PIENA...
Quando mi doni le gi...
Avanti...
Respice post te. Hom...
La mano...
DA GRANDE...
Ricordi che tornano...
Mi hai amato...
E' di costoro la col...
Legend - Parte 1...
Transumanesimo...
RAFFICHE...
Haiku 2...
Lungo la ferrovia...
..io nasco, è primav...
LUNA...
Per non dimenticare...
Santa Rita da Cascia...
Italiani...
la luna stanotte...
Manchi...
Perfida nostalgia...
Il maestro non veden...
RE (A MORRIS)...
Fissando il mare...
Viatico...
ED IL CUORE IMPARO' ...
VORREI FARE CON TE L...
Il risveglio...
In un battito......
Le cicale di Ulisse...
Le Grida del Prima e...
Sviste temporali...
I CAPPONI DI NONNA G...
Voglio fare con te l...
TRISTEMENTE...
La ragione del cuore...
Haiku 1...
Un Mondo che muore...
Volontà....
Oggi è uno di quei g...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Il primo e il secondo

Saranno già quattro settimane che per la pausa pranzo, io e Antonello, il mio collega, andiamo sempre a mangiare “Da Alfio”, una trattoria che dista a 200 metri dall’ufficio in cui lavoriamo.
Oltre che per una questione di praticità, c’è da dire che il cibo risulta veramente ottimo e i prezzi sono modici.
Una volta accomodati nell'unico tavolo libero, il mio collega opta per un piatto di spaghetti al pomodoro e due cotolette di lacerto impanate, mentre io per un piatto abbondante di ravioli di carne in brodo.
Dopo aver fornito l’ordinazione al cameriere, Antonello comincia a squadrarmi con curiosità.
«Ho notato che ti fermi sempre al primo e poi prendi sempre ravioli, raviolini, agnolotti, tortellini… ripieni di carne o di pesce!»
Faccio spallucce con indifferenza, non sopporto la gente che analizza ciò che mangio e noto chiaramente che la sua espressione non cambia.
«Non so come fai, per me il primo e il secondo sono praticamente irrinunciabili» soggiunge.
Ho capito, ora lo sistemo io.


«Se è per questo anch’io faccio cosi!»
«Ma se ti fermi solo al primo!» mi dice come per correggermi dalla mia affermazione.
«Ti sbagli!» esclamo.
«In che senso?» mi chiede
«Analizziamo ad esempio i ravioli che mi sto prendendo oggi: esternamente sono pasta e quindi rappresentano il primo, mentre la carne che si trova all’interno, sono il secondo» gli spiego simpaticamente.
Nella faccia del mio collega leggo stupore.
«Primo e secondo in unico piatto e pago addirittura meno di te!» aggiungo con soddisfazione.
«Hai sempre la risposta pronta!» osserva Antonello e si lascia andare ad una risata.


Ridi, ridi che oggi mamma ha fatto… i ravioli!




Share |


Racconto scritto il 25/02/2017 - 15:43
Da Giuseppe Scilipoti
Letta n.424 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


x Santa Scardino: Solitamente anch'io ma se si ha fame fame fame... "secondo" me meglio passare al secondo.

x Mirella Narducci: Il tuo "gustoso" commento non fa una piega, tra l'altro straAMO la pizza, precisamente la Margherita è la mia preferita, tant'è che ho scritto mesi fa un componimento intitolato "Elogio alla Margherita.
Non amo le pizze elaborate o pieni di "intrugli", alcune poi è come se sopra c'è antipasto, primo, e... secondo.
Troppa robaaaaaaaa!!!


Giuseppe Scilipoti 11/01/2019 - 08:54

--------------------------------------

GIUSEPPE....Bè come per la pizza alla capricciosa, c'è tutto: pasta ,pomodoro,per secondo mozzarella prosciutto e perfino con le alici.Pietanza completa e certamente si potrà dire: Ridi ridi che mamma ha fatto i gnocchi ca cummarola in coppa

mirella narducci 10/01/2019 - 14:54

--------------------------------------

Io per abitudine e per esigenze di saluto a pranzo mangio sempre solo il primo anche se non sono ravioli.

santa scardino 10/01/2019 - 13:15

--------------------------------------

Santa, grazie un milione!
Mi sono ispirato ad un piatto di ravioli di carne in brodo preparati a pranzo da mia madre.
Poi mi chiese se avevo ancora fame per mangiarmi pure un secondo di carne.
Ecco da dove è nata precisamente l'idea.
Ho pensato che, effettivamente i ravioli sono un pasto completo, ovvero pasta + carne e quindi basterebbero per saziare e poi ho immaginato un confronto con un immaginario collega.
Non è proprio tra i miei migliori racconti, si salva più che altro per la battuta

Giuseppe Scilipoti 10/01/2019 - 08:43

--------------------------------------

Bravo, Giuseppe con gli impiccioni ci vogliono le persone intelligenti come te. Un racconto breve ma estremamente ....... appetibile..giusto per restare in tema. Ciaoooo!

santa scardino 10/01/2019 - 00:26

--------------------------------------

Teresa e Giulia vi rispondo in ritardo ai vostri commenti in quanto non mi collego qui su Oggi Scrivo da tempo.
Vi ringrazio per i vostri commenti, si tratta di un piccolo racconto senza infamia e senza lode con un po' condito con un po' di umorismo.
Ha qualcosa di autobiografico poichè amo la pasta ripiena. La mangerei tutti i giorni e dico davvero!

Giuseppe Scilipoti 14/04/2017 - 23:27

--------------------------------------

Molto simpatico questo breve racconto. Sai, alcuni la qualità di essere un po'impiccioni nelle altrui cose c'è l'hanno nel sangue. Grazie per i tuoi commenti.

Giulia Bellucci 26/02/2017 - 21:07

--------------------------------------

Ahahah simpatica la tua risposta...

Teresa Peluso 25/02/2017 - 17:42

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?