Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

C'è un velo di prima...
Il mio melo...
NON MI BASTI MAI...
IL DESTINO...
La primavera...
E' difficile unire l...
DialogicaMente...
Haiku nr. 6...
Finiamola di essere ...
NOTTI DI LUNA PIENA...
Quando mi doni le gi...
Avanti...
Respice post te. Hom...
La mano...
DA GRANDE...
Autunno...
Ricordi che tornano...
In te...
E' di costoro la col...
Legend - Parte 1...
Transumanesimo...
RAFFICHE...
Haiku 2...
Lungo la ferrovia...
..io nasco, è primav...
LUNA...
Per non dimenticare...
Santa Rita da Cascia...
Italiani...
L'illusione della re...
la luna stanotte...
Manchi...
Perfida nostalgia...
Il maestro non veden...
RE (A MORRIS)...
Fissando il mare...
Viatico...
ED IL CUORE IMPARO' ...
VORREI FARE CON TE L...
Il risveglio...
In un battito......
Le cicale di Ulisse...
Le Grida del Prima e...
Sviste temporali...
I CAPPONI DI NONNA G...
Voglio fare con te l...
TRISTEMENTE...
La ragione del cuore...
Haiku 1...
Un Mondo che muore...
Volontà....
Oggi è uno di quei g...
Niente di più...
Alla tua mercé...
Con il vento tra i p...
Le Rose......
Adesso...
prima di te...
Vorrei scrivere...
Canto del pensiero s...
Il figliol prodigo i...
A ritrovar le fate...
Porpora...
Soccorri, soccorri...
il fardello della li...
Elisa...
Modello di donna...
La Torre...
Le luci nella notte...
Bimba latte...
Incontro - testo per...
Bram...
Il libro caro...
La musica è come le ...
Illusioni...
Un cuore...
INSIEME...
Germoglio...
Come rondini...
Nel mio silenzio ci ...
amico mio...
Linea grigia...
In riva al mare...
ULTIMA ESTATE...
Da solo con la luna...
ROSA TRA LE ROSE...
Transustanziazione...
Malinconica...
Non aspettare...
L'ULTIMO BALLO...
Haiku nr. 5...
Ottavio Pratesi...
Briciola...
Uno scatto racchiude...
La perla invisibile...
Risposte...
...in chat...3.- EPI...
Racconto in tre righ...
Haiku A.G....
Risveglio...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Porco mondo!

Non voglio cambiare il mondo ma pretendo che il mondo non intacchi il mio di mondo.
Il mondo mi giudica solo perché vivo di sogni e non di realismo. CRUDO realismo in verità.
Perché non posso sognare?
Minchia, lo dice anche Tiziano Ferro che è considerato un Dio della musica italiana, precisamente nella canzone “Non me lo so spiegare”:
TI PERMETTO DI SOGNARE...
Quindi se è permesso sognare non si dovrebbe porre il problema. No?
Non me lo so spiegare!


Insomma, ognuno di noi viene al mondo con l'intento di sentirsi libero e appunto di sognare (sempre chi può e chi lo vuole) come meglio crede, perciò mi sento in dovere di chiedere al signorino:
«Mondo, perché mi vuoi cambiare? Mondooooooooooooooooooo!!!!! Con te sto parlando!!!»
Non mi risponde, mi sa che è sordo.
Che poi analizzando la cosa, dovrei reclamare nei confronti dei "mondaioli." Che è meglio!!! (cit. il Puffo Quattrocchi)
Ah, faccio bene quando dico:
«Che mondo e che gente!»


Mondaioli, ascoltate bene poiché mi sono già rotto da un bel pezzo e non voglio ripetermi:
non cambio, mi dispiace per voi, anzi no, non mi dispiace per niente in quanto resto fermo in ciò credo e in ciò che sogno.
Se mi girerete come un mappamondo, vedrete che quando mi fermerete con un dito, sarà sempre e lo stesso identico punto.
Volete farmi barcollare? Provateci!
Sapete come si dice?
"Barcollo ma non mollo!"
Sognare è reato?
E allora potenzierò i miei sogni e sognerò ancora di più!!!
Ci sono uomini di mondo e uomini di fede.
Io? Semplicemente me stesso!




Share |


Racconto scritto il 22/05/2017 - 23:03
Da Giuseppe Scilipoti
Letta n.413 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Carissima Santa, il tuo commento mi piace... un "mondo" grazieeee!!!
Questo testo introspettivo dotato di humour rappresentava la mia condizione di un difficile 2017 lasciato alle spalle, poichè tra coloro che non mi accettavano per quello che ero (e sono, non cambierò mai nemmeno per tutto l'oro del mondo) c'era la mia tediosa ex.
Espongo mio desiderio di crescere ma senza smettere mai di sognare.
Non ci resta che piangere? No
..non ci resta che sognare!
W i sogni ma anche la fantasia!!!

Giuseppe Scilipoti 11/01/2019 - 14:15

--------------------------------------

Scusa la ripetizione del messaggio errori tecnologici.

santa scardino 11/01/2019 - 12:02

--------------------------------------

Il napoletano dice che si piega ma non si spezza oppure che si fa magro ma non muore. Caro Giuseppe, è più che evidente che questo sia un racconto scritto con giustificata rabbia. Chi ha carattere non lo cambia niente e nessuno e tu fai bene, altrimenti saremmo tutti dei robot. A volte non è solo il mondo che vorrebbe trasformarci a suo comodo e piacimento ma anche le persone che ci stanno accanto, e questo è ancora più grave. Non smettere mai di sognare. Senza i sogni la vita è misera. Un ciao,

santa scardino 11/01/2019 - 11:58

--------------------------------------

Il napoletano dice che si piega ma non si spezza oppure che si fa magro ma non muore. Caro Giuseppe, è più che evidente che questo sia un racconto scritto con giustificata rabbia. Chi ha carattere non lo cambia niente e nessuno e tu fai bene, altrimenti saremmo tutti dei robot. A volte non è solo il mondo che vorrebbe trasformarci a suo comodo e piacimento ma anche le persone che ci stanno accanto, e questo è ancora più grave. Non smettere mai di sognare. Senza i sogni la vita è misera. Un ciao,

santa scardino 11/01/2019 - 08:40

--------------------------------------

Il napoletano dice che si piega ma non si spezza oppure che si fa magro ma non muore. Caro Giuseppe, è più che evidente che questo sia un racconto scritto con giustificata rabbia. Chi ha carattere non lo cambia niente e nessuno e tu fai bene, altrimenti saremmo tutti dei robot. A volte non è solo il mondo che vorrebbe trasformarci a suo comodo e piacimento ma anche le persone che ci stanno accanto, e questo è ancora più grave. Non smettere mai di sognare. Senza i sogni la vita è misera. Un ciao,

santa scardino 11/01/2019 - 08:40

--------------------------------------

Il napoletano dice che si piega ma non si spezza oppure che si fa magro ma non muore. Caro Giuseppe, è più che evidente che questo sia un racconto scritto con giustificata rabbia. Chi ha carattere non lo cambia niente e nessuno e tu fai bene, altrimenti saremmo tutti dei robot. A volte non è solo il mondo che vorrebbe trasformarci a suo comodo e piacimento ma anche le persone che ci stanno accanto, e questo è ancora più grave. Non smettere mai di sognare. Senza i sogni la vita è misera. Un ciao,

santa scardino 11/01/2019 - 08:40

--------------------------------------

Ah dimenticavo di dirvi una piccola curiosità:
La riga finale in scrivo 'Semplicemente me stesso!'risulta la mia citazione su Facebook che mi rappresenta totalmente.
Difatti quel mio essere me stesso riguarda una delle mie sfaccettature del mio carattere ovvero che sono un sognatore...

Giuseppe Scilipoti 25/05/2017 - 00:36

--------------------------------------

Vi ringrazio di cuore a tutti voi per aver letto il mio racconto-sfogo e per i graditi nonché incoraggianti commenti.
Da mesi la vita si è fatta improvvisamente difficile ma ciò non vuol dire che sto lasciando morire i miei sogni e il mio essere sognatore. Vi abbraccio e ci auguro una serena notte a tutti cari amici e amiche di Oggi scrivo.

Giuseppe Scilipoti 24/05/2017 - 23:39

--------------------------------------

Racconto grintoso. Essere se stessi non è facile, ma ci si può riuscire, in fondo i sogni non ce li può togliere nessuno, a meno che noi non glielo permettiamo! 5*

Marirosa Tomaselli 24/05/2017 - 12:41

--------------------------------------

Essere se stessi, in un mondo folle e avido, non è facile. Questo pezzo possiede l'energia giusta.

Vincent Corbo 23/05/2017 - 11:15

--------------------------------------

GIUSEPPE S. Lo sai che il mondo SEI TU...Una cosa la puoi fare dipingiti di nero come la pecorella scura in un branco di pecore bianche...ti distinguerai non solo per il colore ma anche per i tuoi pensieri i tuoi SOGNI che non ti toglierà nessuno quelli almeno sono irrangiugibili. Giuseppe non prendertela tanto, almeno da questi sogni ricavane dei numeri e giocateli al lotto.Ciao buona giornata

mirella narducci 23/05/2017 - 09:56

--------------------------------------

Racconto grintoso, di protesta. Non so... il mondo è fatto così, non mi sono mai sentita costretta a cambiare. Importante è stare bene con se stessi, possibilmente in armonia con quello che qualcuno chiama universo e che altri chiamano Dio.

emanuelle emanuelle 23/05/2017 - 08:39

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?