Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

TrAsPaReNzE...
Verso la nuova luce...
Giochi tecnologici...
IL VERO AMORE CRESCE...
Lo sportello dell'in...
Voglio sentire...
BRICIOLA...
IL RUMORE DEL ...
DONNA...
I ricordi fioriscono...
CENERENTOLA LA NOTTE...
Questa gioia nuova...
Chiarezza...
Intrighi...
L'eco del passato...
Scie tra questi fogl...
LA TRISTEZZA HA I TU...
Il mare in autunno...
Notturno Toscana...
Ho rinchiuso il poet...
SE L'AMORE NON E' UN...
Sovente è al crepusc...
La lampada d'oro...
Albert Einstein....
Quante ombre......
Ti amo...
Addio...
Foglie d’autunno...
Me so montato 'a tes...
L'impalpabile...
Attimo d'amore...
L'albero della vita...
Il Milite ignoto...
PRANZO INDIMENTI...
Amore silenzioso...
Haiku...
Chiedendo alla notte...
Incontrare te, è sta...
La bellezza delle do...
Cara mamma...
L'ETERNA LOTTA DELL'...
CARPE DIEM...
Nel Sole Ho Camminat...
25 miglia nautiche...
se chiudo gli occhi...
Tamara...
L’ESTASI E IL RIFIUT...
LA MIA MENTE NEI RIC...
Per Satana (con disp...
L'intento...
UNA BELLEZZA MATURAT...
Che i ricordi non si...
La ragazza madre...
I sogni non sono mai...
Un sogno vero...
All'amore per la pot...
Taglio e ricucio...
Fuori stagione...
-Haiku- è andata via...
Poi arrivi tu...
Gocce di vita...
Armiamoci ed entriam...
Senza passato...
L’Artista...
FUORI CATALOGO...
Ottobre...
E io sorrido...
Il sogno...
L'uomo è come la lun...
tu...
Davanti a un dilemma...
La cena delle beffe...
COLORA L'AUTUNNO...
PANCHINA...
CONOSCIAMOCI MEGL...
I'm...
La morte...
Il vento è più fredd...
Scriverò di te...
E'inutile...
Esiste un forte lega...
CIMICI CHE INVASIO...
ottobre...
Mele marce...
Molto e molto altro ...
Tace il respiro...
Vita e poesia...
Angeli custodi....
Madre dolcissima...
Re Conte...
GUARDANDO IN BASSO...
Siamo......
Avere la gioia nel c...
Sai cosa resterà...
Autunno...
IL PERDONO...
Puberale...
me ne vogl'ij luntan...
Dolore...
Ancora brilla il Sol...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Giocagio'

Gracchiando come un grifone della Garfagnana per la grave morsicata di una granseola di Grado, mi grattai il giugno e poi, con atteggiamento granitico, feci una graziosa giravolta
sui garretti e mi gettai nella lettura di un giornale gestito da un gruppo di giovani geometri dediti all'uso generoso della grappa al ginepro.
Fu una giornata gradevole e così,
vestito con una giacca in grisaglia color genziana e un pantalone in gabardine, mi recai da un grasso grossista di giuggiole dal gozzo gigante per acquistare un litro del suo famoso brodo, garantito senza glutine.
Girovagai per il resto del giorno tra una giostra, un negozio di giarrettiere, un giardino di piante di gelso ed, infine, posi i miei glutei sul comodo giaciglio di un ristorante giapponese in compagnia di una gentile geisha, ordinando in sequenza, del grongo in gelatina, gambe di granchio liofilizzato al gelsomino greco, gratin di gallina alle gemme di gladiolo e, per finire,
gelato con bacche di goji, granella di semi di giaggiolo e una spruzzata di succo di ginseng.
Gratificato da tutto ciò, tornai a casa con la mia giardinetta gialla in garanzia, indossai per gioco una guepiere in georgette ed, infine , mi gettai su un morbido giaciglio facendo i gattini al mio gatto Giangavino guardando in tv un film con Gabriel Garko, Giancarlo Giannini e Gloria Guida, girato a Genova in un grigio giovedì di giugno......grande ! !



Share |


Racconto scritto il 07/12/2017 - 10:05
Da Ferruccio Frontini
Letta n.152 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?