Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

LA FELICITÀ ...SAI...
Il duetto dei fiori...
BIANCO...
La maledizione dell’...
L'ULTIMO DONO...
Cechin...
IL CANCRO È UN CLAND...
Antoine e il Piccolo...
Ragazza col turbante...
Mille...
Il buon pirata...
Il Ritratto Di Doria...
HAIKU DEDICATO...
SUDORI ROVENTI...
IL PRESAGIO...
La mia storia- DICEM...
Amore che torni...
Banditi...
Toro nero ebano...
Sulle note dei poeti...
LE DONNE E IL ...
D\'amaranto colore...
A capo chino...
ORRORE...
Millennials...
Liberi di volare...
La tua voce...
Prigionieri...
Forse...
ODE AI MIEI RICCI...
Posso?...
Imbalsamato giorno...
TEMPESTA...
Imparerò...
IL SAPORE DELLA FELI...
Canto della voce del...
La felicità ? La fel...
Fiore di cardo...
Baciala. Sempre. An...
Allora navigo...
AMAMI SENZA RITEGNO...
Veleno...
Potessi o dovessi......
Così vicini, così lo...
Ombre e silenzi...
Corridoi di lacrime ...
quell'ultimo addio...
Consapevolezza dell'...
E veglio su di te...
La sottoveste rossa...
Stazione...
Anche il nero può di...
La vita è gioia...
haiku - caramelle...
Dare il meglio di se...
Artisti in convento...
L' UOMO NERO NON ...
SQUARCIO...
Il tuo silenzio...
NON DEVO PIÙ NASCOND...
Non sarai mai sola...
Tu puoi...
Da Argada a Runcatin...
Il mulino...
Occhi negli occhi...
Tutto il bello che c...
La ballata di Rocky ...
Vorrei poterti dire....
Colori miei disegnat...
Passato....
OLTRE IL RESPIRO...
Volcano...
Un qualche fiore...
Ricatto...
Partita persa...
QUANDO VORRAI, SOLO ...
Tramonto...
Se volesse il cielo...
HAIKU N.16...
La Sera...
Impermeabile...
Fabrizio De Andrè...
DOV' E' LA FEL...
OGNI VOLTA...
sedotto ed increspat...
La scintilla e la ce...
Guarda lontano...
IL ROSPO...
SUBLIME...
Liscio Gassato e Fer...
Mi perdoni Padre per...
Quando ti accorgi ch...
Un Pesce...
LIBERTA'...
Ad occhi chiusi...
Si tenta sempre di s...
Il fuggitivo...
C'è cosa è l'autismo...
LE PAURE DEL PASSATO...
ecce homo...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Cous-cous

Caracollando come un cammello costipato nei pressi della casbah del Cairo, incontrai un carovaniere curdo con i calli alle caviglie che trasportava coccodrilli e caimani in un camioncino cassonato color cacao e, cortesemente gli chiesi un passaggio per la costa.
Costui mi chiese in cambio un centinaio di al_gunayh al_masri ? e mi carico' nel cassone insieme ai coccodrilli, tanto non mi avrebbero fatto niente, disse, perché avevano appena mangiato il custode della piramide di Cheope !
Così percorremmo un centinaio di chilometri con una canicola tanto cattiva che trovai liquefatto il mio cronografo Casio con cinturino in (sic) puro coccodrillo del Nilo....per cui chiesi umilmente scusa ai miei compagni di viaggio che mi guardarono con compassione con occhi bovini e un po' cattivi.
Giunto sulla costa, contattai per una certa combine, un gruppo di contrabbandieri di cous-cous transgenico, provenienti dalla Cirenaica, con i quali andai a cena in un noto ristorante arabo....una
vera serata del "Cairo" !
Mi congedai dalla combriccola e, preso da ardente desiderio sessuale, entrai in casino di baiadere curde dove conclusi la serata con un clamoroso coitus interruptus doppio carpiato con casquè finale da coppa dei campioni !!.....caspita !



Share |


Racconto scritto il 03/08/2018 - 07:04
Da Ferruccio Frontini
Letta n.79 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?