Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

La vita ( Il respiro...
Rumore...
Senza possibilità di...
La sedia...
Lontano da qui...
Adesso......
Sul Tuo viso...
MARTA...
La vita e il mare...
I silenzi della nott...
Un giorno una person...
SOLO PER UN ATTIMO...
Natale...
Sole d'inverno...
Volo di uccelli...
All'ombra...
Finalmente...
Amare....
SE SOLO AVESSE UN CU...
Bella dentro...
gelida pioggia...
Persa...
A te che vaghi nell'...
bagnati di lillà...
COS' E' LA VIT...
Il pesciolino e il p...
La vita è negli occh...
Segnali...
Esordire....
Instabilità...
Haiku- l'angoscia so...
LA FEDE...
Prospettiva di un'Es...
Consapevolezza...
Sento il bisogno di ...
Prima di amare...
Un incontro per la v...
Fase di rotazione...
È Natale...
La poesia...
Il Natale che non c’...
Vita...
Vorrei amarti.......
A TE...
Il Paradiso terrestr...
HAIKU N.8...
Ricordo 'a notte...
...scappa fanciulla,...
Dicembre...
La bellezza dei prep...
Ninfea...
CASTELLI DI SAB...
Ma non ne abbiamo ab...
Stella Cadente...
SI L'AMMORE...
Il padre che sta dom...
La piovra...
Anche questa è vita!...
Canto libero...
SOGNI...
Ombre e precipizi...
matto...
Bigliettini...
Il cassetto terzo a ...
QUELLA TUA FOTO...
Vent'anni senza di t...
Per capire chi ti vu...
Ombra...
Un mondo migliore...
Di passaggio...
Dal mio balcone...
Vorrei poter ricorda...
DA SOLI NON SI...
DICEMBRE(acrostico)...
TU LUNA...
Un raggio di luna...
Mendico...
Ritratto...
La bellezza della vi...
Languidamente...
Poesia in Codice Del...
IO CREDO...
Rinunce...
Solo allora...
Il senso della giust...
Soltanto il tuo prof...
INTENSO SENTIMENTO...
Nel mio cassetto mag...
haiku ....non andò p...
La Vela...
Lo stolto pensa di a...
La slealtà non fa ri...
Se ami, lavori e ti ...
Ma giurerei...
Auschwitz 2020...
Il veglio solo...
Donna preziosa...
Tu, sole e luna...
L\'ultimo viaggio...
LO SPAZIO ATTORNO...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Piazzetta Gattamelata

Dal long playng di Gatto Pardo nel giradischi…


Avrei dovuto capirlo fin da che
giocavo gattoni con il mio gattiger
insieme al nostro supergattone Neve.
Papà metteva il costume giallo-grigio
da supereroe e alle prime luci usciva
con un bacio e il passo lieve…
Per non svegliare me e la mamma,
gatton gattoni fino al gatto delle nevi.
Lo seguiva Neve con agilità gattesca
fin nel vialetto per guardarlo andare
via, poi rientrava dalla gattaiola.
Un fragore come di saracinesca
ci svegliò un giorno… un trapestio,
e da quel giorno non rientrò più.
Non sapemmo mai, ma il rigattiere
giù all’angolo non mostrò più da allora
in vetrina la sua preziosa mazzagatto.
Stavamo in alloggio da un ex berroviere
finito in gattabuia, un bugigattolo, ma poi
papà fu trasferito tra Gattinara e Gattico.
E mi regalò gatto Mammone, spaventoso!
Perché spelacchiato e monocolo, ma
un gattino tanto dolce da render gattofilo
anche il più elurofobico acrimonioso.


…alle hit parade di Oscar su musicassetta nel walkman


Qui abitavamo in una vecchia
casa vicino a un prato di gattaie…
quanti calci al pallone e pisolini
all’ombra del grande gattice.
E quanti tamagotchi ho fatto
morire con i miei modi adagini.
Stavamo proprio bene, ma poi
un giorno il capogatto di mamma!
E la lunga degenza in ospedale.
Anche lei non è più rientrata.
A papà offrirono il distaccamento
a Lampedusa come ufficiale.
Mi piacevano sia i gattinaresi che
i gatticesi, così restai in vicolo Gatto.
Anche perché m’ero fatto degli amici
e andavo al liceo “Giuseppe Tomasi”.
Poi conobbi la tua mamma in ferie a
Gatteo Mare, e vi piantammo radici.
Gatto Mammone si trasferì da papà
perché lei soffriva di ailurofobia.
Ma era anche una gattamorta, e una
notte aggattonando ci lasciò da soli…
Ma oramai siamo gatteesi tu ed io.
Ricordo ancor quegli occhi color laguna
da gatta ci cova quando vide l’occhio di
gatto col suo gatteggiamento, che le donai.
Ma tanto va la gatta al lardo che il mattino
dopo non trovai più le sue cose: avrei dovuto
capirlo che ogni bagatto soffre di gattipardismo,
anche se solo degli arcani minori del destino.




Share |


Racconto scritto il 08/10/2018 - 18:08
Da MastroPoeta 75
Letta n.77 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?