Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Vuoto ricordo...
Morfeo...
IL DUBBIO...
Girandole...
..ti racconto l\'inc...
...in volo...
Rimiro Stelle...
Masai...
Profumo...
Non dormi...
E viene sera...
BUONGIORNO...
PIOVEVA...
Homo sapiens...
f.a.t.a. – materia p...
FREDDO...
TRE HAIKU...
Gli universi entrera...
L' ULTIMA SERA...
E TU PER ME...
Non voltarti...
Serenità...
Come niente...
Fiori di loto...
Padre...
Una barca...
Un Grido......
Il bluff...
Haiku l'amore nel m...
CHE MERAVIGLIA...
memoria del tempo ch...
La rosa del deserto...
Febbraio...
Ombre trasparenti...
ridere di noi...
Vinceremo...
San Valentino come.....
Le strade sono piene...
L'alfabeto marino...
HAIKU IN SARDU...
Riflessioni n. 3...
Il peso di un abbrac...
PERLE...
Quale è il senso del...
f.a.t.a. – respiro c...
I colori dell'acquam...
Altra cosa è la feli...
Tonara...
Ferirti...
UNO DEI SENSI IL...
Il mediatore...
Mi piacerebbe...
Giornate Imperfette...
dove vanno i pensier...
Aiutami a scorgere n...
HAIKU DELLA SERENITÀ...
Il tempo...
L intelligenza è la ...
haiku 37...
#1...
un pensiero ciclico...
L'amore nel ventre d...
Haiku C...
- Petali...
Finché sulla Terra e...
IL GELSO...
Ciò c'ho perduto...
HAIKU N. 1...
Haiku IV...
Ricordi...
Libero di sognare...
Teneramente...
Coprimi tutto di te...
Solo amore...
f.a.t.a. - elemento ...
Cuore offeso...
Ti amo...
Una sera...
haiku storia di un ...
la mela...
Pastore sardo...
TU E LA NOTT...
Ho la continuità di ...
Io...
La Speranza...
ISTANTE...
QUANTO CI METTI A T...
HAIKU N.32...
I fiori più belli cr...
...ti racconto la se...
Marmo...
Oblio...
Il clown (continuo...
Il pino...
Per TE...
Abitudine...
PREVENIRE ... SAREBB...
Ritmo d\'attesa...
IO L'HO CHIAMATO SEN...
Tu non sai...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Satisfaction

Dopo una seduta di step e sollevamento pesi, sudato come un sarchiapone dell'isola della Sonda dopo sei ore di sesso sfrenato, mi scolai un sano sorbetto al sambuco insieme ad una stagista di Savona con la sesta di seno e un sedere sodo come la cassa di un sitar.
Assatanato come una scolopendra in astinenza da sei mesi, la invitai con la scusa di una serata spensierata presso un circolo di amanti del "Sudoku" per una sessione speciale di studio.
Poi, preso da smania spaventosa, dopo una serie di sguardi sensuali, durante l'intervallo, la trascinai in uno stanzino per una sveltina ma, per mille satanassi ! appena si tolse gli slip, mi sventolò uno spaventoso serpentone senza sonagli ma con due sacchetti della spesa appesi !
Scioccato dalla situazione, scappai come una sardina di fronte ad uno squalo e mi rifugiai in un self-service dove, per scaricare la tensione, mi abbuffai di salamini di suino senese, straccetti di semola al sapore di sequoia, saltimbocca con semi di sesamo, sorbetto al sapore di sidro senza solfiti e un bicchiere di splendido Sassicaia del settantotto, sicuramente tarocco,....... che soddisfazione signori !!



Share |


Racconto scritto il 02/12/2018 - 10:14
Da Ferruccio Frontini
Letta n.100 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


simpatico racconto bravo

Mary L 03/12/2018 - 19:59

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?