Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

HAIKU E...
L'urlo di Cristo...
PADRE...
LA GIOSTRA...
Passaggio...
Fra il silenzio e la...
Alba...
Via Crucis...
The Cards of Life...
Il pittore profeta...
Nostalgia...
L'abbraccio...
L'ottavo vizio...
Haiku 4...
Come un Pettirosso...
panchina...
memento...
'Na stella che sfavi...
OASI...
Voglio che tu sorrid...
Dammi La Pace...
Haiku 3...
Avevo conosciuto all...
Mai...
POVERO CRISTO...
Tra le luci dell’alb...
SOLO UN TATUAGGIO...
Orizzonte...
Vicoli...
Vivo...
Omnia...
UN AMORE SPECIALE...
UN GIORNO LE DIRÒ...
NON DIRMI...
Insieme...
QUANDO DOMANI......
Coraggio...
SOLITUDINE EMOZION...
Dicono le gargolle...
Pasqua che verrà...
Viverti ogni tuo ist...
Come ogni volta (ded...
#4...
CREPUSCOLO...
Alterata coscienza...
Anima spezzata...
Venerdì Ore quindici...
IL GATTO...
Haiku a...
Le cose che ci siamo...
Il telefono (second...
Emozioni...
VIVRAI PER SEMPRE...
La terza età...
Haiku 3...
Haiku D...
Una finestra illumin...
Brucia la storia...
Sentire la musica...
Haiku#38...
notre dame de paris...
Viaggetto avventuros...
Fare il massimo di q...
Pietra Rosa - Storia...
Sono attimi che pass...
La Floridiana...
Un giorno uggioso...
Uomini E Donne...
Le gambe titubanti d...
IL RITORNO DELL...
In questa Pasqua...
Casa mia...
La Libertà...
Dal significato mele...
RESTA QUI...
Vespino 50...
STORIA DI NINA...
Diario ottanta...
Nel buio dell'incosc...
HAIKU D...
Madre natura...
Mamma...
Nella vita bisogna i...
Il Sorriso di Chiara...
CREDIMI...
C'è di più....
Note di silenzi...
La farfalla...
Ai confini del cielo...
Italiani italiani...
I fiori sbocciano an...
E' come stare nell' ...
E POI IL SILENZIO...
Carme- giglio d’acqu...
LETTERA DI UN ...
Mia madre era una ba...
È primavera...
Chiedilo ai falliti...
Ehi, come stai?...
E.... allora!...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Il maestro non vedente

Si alzano le note dal piano sotto le mani dell'artista, eccitate da quanti tasti dovranno toccare. Non guidate da occhi vedenti ma dalla forza dei sentimenti.
E' magica questa musica, si spande triste ma sotto una dolce melodia che lascia il tempo di apprezzare quanto è bello saperla interpretare. Con classe ed eleganza che illumina la platea e gli angoli di ogni stanza. Brividi giù per la braccia m'avvertono che ne sono cosciente e ne trae profitto anche lamia mente "bombardata" da musica clandestina che non sai se sono urla o falsa medicina.
Ecco il brano è finito, si alza il Maestro acclamato per come ha suonato. Lungo e caldo è l'applauso. DIO sa quanto meritato.
Spero gli rimanga addosso, come le sue note mi hanno circondato.
Grazie Maestro per quel che mi hai dato.


Tovagli Massimo




Share |


Racconto scritto il 18/03/2019 - 19:13
Da Massimo Tovagli
Letta n.127 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Emoziona e molto

MARIA ANGELA CAROSIA 21/03/2019 - 13:27

--------------------------------------

Massimo,il tuo racconto avvolge ed emoziona ...

Grazia Giuliani 19/03/2019 - 20:18

--------------------------------------

Vi ringrazio . Buona giornata.

Massimo Tovagli 19/03/2019 - 07:20

--------------------------------------

stupendo racconto. Complimenti Massimo

Salvatore Rastelli 19/03/2019 - 07:12

--------------------------------------

Il non vedente
Legge il proprio cuore e ne fa meraviglia...
Emozione, Massimo

laisa azzurra 18/03/2019 - 22:40

--------------------------------------

Intensa atmosfera che solo la musica sa creare.Bel racconto.

santa scardino 18/03/2019 - 21:32

--------------------------------------

Stupenda emozione che riempie anche il nostro cuore...Un incanto leggerti Massimo!

Margherita Pisano 18/03/2019 - 20:50

--------------------------------------

Emizonante.

Ernesto D'Onise 18/03/2019 - 20:38

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?