Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

HAIKU E...
L'urlo di Cristo...
PADRE...
LA GIOSTRA...
Passaggio...
Fra il silenzio e la...
Alba...
Via Crucis...
The Cards of Life...
Il pittore profeta...
Nostalgia...
L'abbraccio...
L'ottavo vizio...
Haiku 4...
Come un Pettirosso...
panchina...
memento...
'Na stella che sfavi...
OASI...
Voglio che tu sorrid...
Dammi La Pace...
Haiku 3...
Avevo conosciuto all...
Mai...
POVERO CRISTO...
Tra le luci dell’alb...
SOLO UN TATUAGGIO...
Orizzonte...
Vicoli...
Vivo...
Omnia...
UN AMORE SPECIALE...
UN GIORNO LE DIRÒ...
NON DIRMI...
Insieme...
QUANDO DOMANI......
Coraggio...
SOLITUDINE EMOZION...
Dicono le gargolle...
Pasqua che verrà...
Viverti ogni tuo ist...
Come ogni volta (ded...
#4...
CREPUSCOLO...
Alterata coscienza...
Anima spezzata...
Venerdì Ore quindici...
IL GATTO...
Haiku a...
Le cose che ci siamo...
Il telefono (second...
Emozioni...
VIVRAI PER SEMPRE...
La terza età...
Haiku 3...
Haiku D...
Una finestra illumin...
Brucia la storia...
Sentire la musica...
Haiku#38...
notre dame de paris...
Viaggetto avventuros...
Fare il massimo di q...
Pietra Rosa - Storia...
Sono attimi che pass...
La Floridiana...
Un giorno uggioso...
Uomini E Donne...
Le gambe titubanti d...
IL RITORNO DELL...
In questa Pasqua...
Casa mia...
La Libertà...
Dal significato mele...
RESTA QUI...
Vespino 50...
STORIA DI NINA...
Diario ottanta...
Nel buio dell'incosc...
HAIKU D...
Madre natura...
Mamma...
Nella vita bisogna i...
Il Sorriso di Chiara...
CREDIMI...
C'è di più....
Note di silenzi...
La farfalla...
Ai confini del cielo...
Italiani italiani...
I fiori sbocciano an...
E' come stare nell' ...
E POI IL SILENZIO...
Carme- giglio d’acqu...
LETTERA DI UN ...
Mia madre era una ba...
È primavera...
Chiedilo ai falliti...
Ehi, come stai?...
E.... allora!...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

la luna stanotte

Io ti curo, ti guardo cerco di capire di cosa hai bisogno, quando lo capisco te lo faccio trovare come se fosse una piccola sorpresa cosi tu non ci devi pensare e sei un pochino più spensierato, allora ti guardo ancora e ti vedo un po più felice, sei più leggero perché è bello che qualcuno pensi ai tuoi bisogni senza chiedere senza che sia un dovere, e quel sorriso che aleggia su tuo viso arriva dritto al mio cuore che puff diventa un pochino più leggero anche lui.
Sembra tutto più facile quando si è naturalmente orientati verso l'altro come i girasoli non si forzano di cercare il sole lo seguono istintivamente senza domande né obblighi, difficile diventa seguirti in un bosco di alberi folti in cui non trapela luce, cerco di raggiungerti ma i passi sono traballanti la schiena fa male le gambe iniziano a cedere e ti chiedo aiuto, non è il mio habitat naturale io vivo nella città , ti prego rallenta dammi il tempo di abituarmi al buoi, di prendere la tua andatura….ma tu che sei un animale solitario ti arrabbi, non capisci le mie difficoltà; non ti interessa capire quanto sforzo sto facendo quindi inizi a correre nel folto della foresta sembra quasi tu stia scappando da me .
Io corro, corro più forte, ci devo riuscire.. ti devo riprendere! Ti devo stringere forte al mio petto farti sentire amato, sentirmi amata. Forse no; mi devo fermare, devo leccare i graffi che mi sono fatta nel cuore della foresta, devo guardarmi intorno cercare la luce della luna e abituare i miei occhi all' oscurità, tu farai il tuo percorso e io la mia strada, tu sei un animale della foresta se vorrai cercherai tu di raggiungermi.
Io guardo le stelle e cerco la luna, sto bene con me stessa posso stare bene anche tra gli alberi, accarezzata dalla rugiada delle foglie e dalla brezza della notte ululo alla luna piena, stanotte sono me stessa.



Share |


Racconto scritto il 19/03/2019 - 09:17
Da piera sognante
Letta n.89 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


Molto simbolico il tuo racconto, ho trovato l'altruismo, la rinuncia a "possedere" chi si ama... e tante immagini molto poetiche. Bello lo stile anche!!!!

Maria Isabel Mendez 19/03/2019 - 14:57

--------------------------------------

Descrivi bene la più bella della condizione umana: star bene con se stessi. Complimenti.

Ernesto D'Onise 19/03/2019 - 11:10

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?