Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Polvere...
Ma quale amore ?...
Tutto l'oro del mond...
La mia pietra prezio...
Scolpire il legno...
La mia bizzarra stan...
BREVI STORIE IN TRE ...
Ritorno...
L'anello di smeraldo...
Dalla finestra...
Poi tutto...finisce...
Niente da dire...
Haiku C...
A MIO FRATELLO...
Haiku a...
La péntima (Acqua di...
LETTERA DI RINGRAZIA...
Natura...
Ci sono visioni che ...
Oblivio...
magia notte...
Gran Peso, senza dar...
L'amore rincorso...
IL SORTILEGIO DEI QU...
Sogni nella pioggia...
La consapevolezza...
Con le preghiere...
Se franassi sulle mi...
ti scrivo perchè.......
Non più un dio...
La vita come un tang...
I SOGNI...
IL FARO...
Il papavero...
La DOMENICA...
Sfuggon giorni...
La memoria...
Maggio...
Alla complice...
Autoritratto...
Sfogliando i miei ri...
About poetry, by C.H...
Ode ai non vivi....
Haiku - Spinti dal.....
Pascoli in fiore...
A volte le parole si...
SBAGLIANDO S\'IMPARA...
a niki lauda...
Haiku 10...
ATTIMI DI LEGGERA BE...
Il Vecchio Bonaccion...
I colori dei sogni...
Sposa futura...
AMARSI...
Cap 5. Una pista sba...
Haiku d...
Lettera aperta...
Affeziònati di nasco...
La Corazzata Potëmki...
Una difficile primav...
Sempre l'uomo con la...
Bilanci...
Presso l'acqua...
Schegge...
TI RICORDI....?...
La voce del vento...
La stanza dei sogni...
AMICO IL SILEN...
La treccia bruna...
Pensandoci, oggi per...
Le foibe dell' anima...
Pierina...
Infanzia...
Intenso...
... adagio...
Aquiloni...
LA NOTTE...
Sei qui davanti a me...
Le donne innamorate...
Il semplice vivere...
Il dono...
CERCO...
ATTIMI DI LUCIDITÀ...
Scrivere....
La felicità non ha u...
200 PAURE ED OLTRE...
Lettera ad un immens...
Un diverso atteggiam...
Una rosa di notte...
Haiku 9...
Non so se sia giusto...
LETTERA A MIA MAMMA...
A quest’ora le nuvol...
E poi cadi......
L’occhio Destro....
RICORDO DEL PRIM...
Fiume...
GIORNO NEBULOSO...
Messaggio in bottigl...
PER TE...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Racconto in tre righe 8

Marco Vinicio, giovane in carriera alle dipendenze di Nerone, è innamorato di Licia, ragazza tutta casa e famiglia, vergine, pura ed anche Cristiana.
Si oppone Poppea, imperatrice d’assalto tipo escort che cerca di sedurlo organizzando feste eleganti con bunga bunga finale.
I Cristiani sono caduti in disgrazia perché sospettati di aver incendiato Roma.
Nerone, novello cantautore, dedica a Roma in fiamme una canzone in versi.
A Seneca, che ha spinto al suicidio, riserva una lacrima che conserva in una piccola ampolla di vetro.
Nelle caverne Pietro santifica tutti e benedice l’amore sbocciato tra Licia e Marco Vinicio, pagano cristianizzato.
I Cristiani catturati vengono spinti nelle arene tipo plaza de toros. E’ loro concesso di morire crocifissi e santificati. Licia è legata sul dorso del toro. Il pubblico fa il tifo per Ursus che spezza le corna del toro.
Interviene Marco Vinicio che abbraccia, bacia e libera Licia. Il pubblico applaude come quando si fa il goal vincitore all’ultimo minuto.
Anche Pietro viene crocifisso.
Sulla via Appia, in fuga da Roma, gli appare Gesù che cammina nella direzione opposta. Gli chiede:
Quo vadis, Domine? Eo Roman, iterum crucifigi, gli risponde Gesù.
Pietro riscatta i primi tre rinnegamenti, ritorna a Roma e si fa crocifiggere a testa in giù.



Nota: liberamente tratto dal romanzo di Henryk Sienkiewicz,“Quo vadis”, pubblicato nel 1985 , con riferimenti al film girato nel 1951, protagonisti Robert Taylor e Deborah Kerr.
Rappresentazione di come eravamo ai tempi della nostra gioventù: Amori e Passioni, Vizi e Virtù,con super scene a colori,in CinemaScope senza supporti digitali.




Share |


Racconto scritto il 12/05/2019 - 09:59
Da GIOVANNI PIGNALOSA
Letta n.50 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Grazie Maria Isabel per i graziosi e amichevoli commenti che dedichi ai miei raccontini in cinemascope

GIOVANNI PIGNALOSA 14/05/2019 - 09:04

--------------------------------------

Bravo come sempre!!!

Maria Isabel Mendez 12/05/2019 - 23:18

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?