Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Ti ascolto...
A settembre...
Haiku t...
Dipinto di uomo con ...
Una carezza sul viso...
La cura...
Un suono non odo...
Nuvoletta rosa...
Il nipote del vecchi...
1 sett 1939 2 sett ...
Il lento gocciolio d...
Leitmotiv del mio l'...
INVITO ALLA VITA...
licantropi,lupi mann...
La Coccinella Rossa....
A VOLTE E' IL...
SENTORE D'AUTUNNO...
haiku 6...
Bucolico romano...
Tenera Frida...
Lo sguardo di un bim...
Sensazioni 6...
Incorrisposto...
La MIA ESTATE...
FONDALI OCEANICI...
È tutto un click...
La credenza guida il...
Un Libro...
E se pur per errore...
Il seguito...
Per qualche malintes...
Haiku 13...
Particolarmente...
Versi decrescenti...
Oltre il tramonto...
Contorni sbiaditi...
LIBELLULA...
L'ultimo ballo...
Haiku s...
Amicizia...
Tutto Finto...
I RICORDI...
La Verità...
Cinema IRIS...
Tanka1...
La paura è un meccan...
SETTEMBRE...
A qualcuno piace ton...
La Notte scende sul ...
HAIKU N. 13...
Il rumore della piog...
Soffio...
Sensazioni 5...
Manca coraggio...
Musa 2...
Non avrei potuto...
l\'errore...
Il primo bacio...
Tradire...
SONO STATA...
Il recapito...
l'embrione dell'amor...
Se fossi vento...
ITALIA BELLA...
un gatto randagio...
HAIKU F...
Ascolta il vento...
Dialogato...
Haiku n°8...
Pianura...
Figlio/a...
Voglio raccontarti...
NEL SOLE AL TRAMONTO...
Caramelle. Alcune...
AMAMI...
Fiume...
L’ignoto sporge alla...
Stagno...
Il Potere della Real...
Feto non fummo per v...
SULLE ORME DE...
Silenzi...
La mia Anima è circa...
Lo spaventapasseri...
Non ho paura del bui...
Gli insaziabili...
E io...
Betulle...
Alfabeto...
LA FINE DELL\'ESTATE...
forse lei voleva las...
Chissà se un giorno...
Caffè amaro...
Vita più dolce...
STORIE DI CIELI E DI...
La D è la B di bandi...
A casaccio...
Settembre...
Jean, il pittore...
Creazione...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Dialoghi

Ovvero: l'amore (o presunto tale) al tempo delle chat



-Le tue sono parole meravigliose, ma tristi… perché? –


-Forse perché, di fondo, sono malinconico dentro –


-Mi sento come se mi avessero dato un pugno nello stomaco… se solo penso che non mi vuoi… Questa tua è tristissima, pare un addio! –


-Ma quale pugno nello stomaco…E’ solo la voglia di stare insieme, comunque, sempre –


-Vorrei riconoscerti, ma non ti vedo –


-Guardami meglio, sono proprio io… Non ti ricordi di me? Giocavamo insieme a fare i lupi… Ricordi i tuoi capelli? I miei occhi? Malinconico è l’animo mio, perché assetato d’amore. E se l’amore non è triste, che amore è? –


-Sbagli.. non eri tu che dicevi che l’amore è meglio se riempito di risate e sorrisi? Cosa ti fa sentire questa tristezza? Forse la consapevolezza di quanto poco è sicuro amare ? –


-L’insicurezza, come ben ti sarai accorta, è sempre stata fedele compagna della mia vita… L’amore è indispensabile all’esistenza, ed accompagnarlo con sorrisi e risate ci illude di star bene; ma la coscienza della sua caducità permea il tutto di un alone di tristezza –


-Com’è triste stasera il tuo sorriso! –


-Eppure non sai quanto ti amo! –


-Veramente non lo so… hanno un sapore diverso i tuoi ti amo; o sono io che non so ascoltarli. Ma forse ti amo davvero… -


- Io sì, ti amo… e senza forse! -




Share |


Racconto scritto il 08/06/2019 - 12:11
Da andrea guidi
Letta n.109 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


Credo che noi, che abbiamo scoperto internet in età non più giovanissima, ci siamo passati tutti, prima di capire che la realtà è un'altra cosa. Ciao cara, baci!

andrea guidi 09/06/2019 - 10:23

--------------------------------------

tutto è collocato al suo posto come in una scacchiera, come una natura non viva soggetta alla più sottile fragilità. ciao andrea

GiuliaRebecca Parma 08/06/2019 - 21:13

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?