Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Sui velieri del sole...
La Luna stasera...
Loro, robot...
L'inizio della fine....
Amore sei...
Acrostico...
Insonnia...
Cattiveria...
Ubriachiamoci, uomin...
Amnèsia...
I sorrisi del cielo...
HAIKU N. 10...
L'equivoco...
Chi è veramente ricc...
Il lato oscuro della...
DEAMICISIANA SECONDA...
Cara estate sognante...
Finche'il mondo esis...
VIVERE...
Isabel...
Parlar d'amore...
QUELLA FACCIA OSCURA...
Forse è solo fortuna...
Un giorno prenderemo...
La casa rosa...
Lontano da questa st...
Maremma...
Notte taciturna...
Che strana la vita: ...
L\'ultima...
Inopportuna...
Con te...
Peso specifico...
ad Anjia P. Ettorova...
Felicità...
...difficile...
Una Guancia...
Haiku...
Io l'anima, io il co...
I migliori possono e...
Crociata culturale (...
Ti ricordi luna?...
Il campanaccio...
Haiku T...
Caterina...
DEAMICISIANA PRIMA :...
I magnifici sette...
Notte bianca a San F...
Fragili...
HAIKU n...
Se il mio vivere......
È necessario riparar...
Inquieto pensiero...
il bisogno di te...
Piombo...
DELIRIO.......
Il Tempo Sottrae...
Vita ordinaria...
MALINCONIA...
Eppure la palla di v...
Una bimba mora deve ...
Da una gentilezza, p...
C'è sempre un vento...
La verità, quando vu...
Episodio...
Alcune volte nella n...
unto di femminicidi...
Il mio senso vive so...
Proposte particolari...
Donna Fugata...
IL GRUPPO BASE...
L'amore per la Natur...
Il sole cieco...
e poi, e poi ancora...
Il pane...
VIVERE NEL VUOTO...
L’aprimitili...
Passione di fuoco....
CONVINZIONI...
La stella cadente...
Dove il tempo...
PELLEGRINAGGIO A MON...
L'astronauta e la Lu...
POTEVO IO ESSERE RE...
IL PRIMO AMORE...
Natura...
Sono vecchio...
mondo pazzoide...
VITA SCAPIGLIATA...
Nel bagliore di una ...
CLANDESTINO...
Un figlio ti cambia ...
Enzo Jannacci...
Un'estate al sud...
Vanno gli innamorati...
Notti di luna...
Parentesi...
Il pensiero...
Gocce in cielo...
Quel sussurro...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Ring

Un romantico giro in una scoperchiata carrozza vittoriana attraverso il Crystal Park, è senz'altro il posto migliore per poter chiedere in sposa la persona che amo.
Francis ed io ci abbracciamo, con dolcezza le bacio la fronte e nel frattempo pian piano intrufolo la mano sinistra nella tasca della mia giacca.
Uff, non riesco a trovare...
Panico!
Aspetta, calma Joseph, la scatoletta con l'anello si trova nella tasca destra però con questa mano non riesco a prenderla. Se mi libero dall'abbraccio rischio di rovinare la sorpresa. Fingo uno starnuto, e con la scusa di prendere un fazzolettino, temporaneamente ho la possibilità di staccarmi.
Ora ci siamo, tra l'altro il mio amore ha lo sguardo rivolto verso il suggestivo panorama, così posso farle la galante proposta proprio come desidero io.
Caspita, sento che il batticuore è più forte di tutte le quattro ruote in legno messe assieme della Landau nera che percorre i sampietrini bagnati di questa antica area immersa nel verde.
Tiro fuori il piccolo contenitore blu, lo apro ed allungo da sotto il braccio sulla sporgenza della vettura. Lei è di profilo, prima o poi abbasserà gli occhi. Tambureggiare sarebbe poco fine, quindi evito.
«Toh, guarda che sorpresa sto per farti!» penso emozionato. Il momento è propizio ma porco zio...
Un urto inaspettato della carrozza fa sì che inavvertitamente la scatoletta mi casca dalla mano e disgraziatamente finisce a terra. Una delle pesanti ruote posteriori ci passa di sopra.
«Nuuuuuuu!!!» esclamo a bassa voce ed appoggiando la mano sul petto deglutisco nervosamente irritandomi come non mai. Francis si gira di scatto.
«Tesoro, tutto a posto? Che succede?» mi domanda preoccupata.
«Penso mi sia andato di traverso, emh... l'unico anello di calamaro di quel fritto misto che al ristorante ho mangiato come ultimo.»
«Oh, povero cuore mio» mi dice comprensiva, «Tra poco la corsa finisce, così poi andiamo in farmacia a prendere qualcosa.»
Povero sì, quell'anello mi era costato un occhio della testa e soprattutto ho sfumato un'occasione. D'oro, precisamente.



Share |


Racconto scritto il 11/07/2019 - 15:58
Da Giuseppe Scilipoti
Letta n.91 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


Ahhahaa comunque lo sfortunato personaggio ci riproverà senz'altro e sono sicuro che sceglierà un luogo più "statico", del resto c'è un detto che dice:
"Paganini non ripete!"
Purtroppo avere su determinati momenti "le mani di ricotta" può capitare a tutti, la sfiga tra l'altro come ben sai è molto ma molto goliardica.
Alla prossima e ancora grazie!

Giuseppe Scilipoti 12/07/2019 - 20:15

--------------------------------------

Vi ringrazio amici miei, i vostri soddisfacenti commenti mi fanno piacere.
Il mio intento è stato quello di "scarrozzare" il lettore in carrozza tra una sorta di mix passato/presente e con finale a sorpresa suscitando possibilmente un sorriso al lettore.
Un mio amico leggendo "Ring" mi ha raccontato che ad un suo amico è accaduta la stessa cosa poichè l'anello o la scatoletta con l'anello gli è scivolata in acqua mentre era in una gondola a Venezia con la sua fidanzata. :D

Giuseppe Scilipoti 12/07/2019 - 20:13

--------------------------------------

Complimenti Giuseppe per questo delizioso racconto scritto benissimo e per il puntuale commento alla mia poesia di cui ti ringrazio assai. Ti leggo spesso, quasi sempre. Oggi mostri di essere veramente poliedrico, originale ed efficace.

Ernesto D'Onise 12/07/2019 - 16:25

--------------------------------------

Che carina questa storia che spero sia da gustarne tutta la fantasia un po' comica ma piena di romanticismo. Immagino la scena e non smetto di ridere. La capacità narrativa è fresca, giovane e piena di illimitata fantasia.....non smettere mai! Complimenti!



santa scardino 12/07/2019 - 15:23

--------------------------------------

GIUSEPPE...Che raffinatezza dichiarazione in carrozza...Bravo molto carino il racconto me lo sono gustato tantissimo. Un'altra volta portala direttamente dal gioielliere.....

mirella narducci 11/07/2019 - 19:33

--------------------------------------

Sei grande, mi hai fatto ridere di gusto!!! Complimenti e buona estate!!! Alla prossima

Maria Isabel Mendez 11/07/2019 - 19:20

--------------------------------------

Complimenti davvero, bello e divertente.
Un saluto

Mirko (MastroPoeta) 11/07/2019 - 18:27

--------------------------------------

Divertente per noi naturalmente..peccato per il gioiello da ricomprare e l'occasione persa .bel racconto , spero non veritiero

Graziella Silvestri 11/07/2019 - 17:07

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?