Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Polvere...
Ma quale amore ?...
Tutto l'oro del mond...
La mia pietra prezio...
Scolpire il legno...
La mia bizzarra stan...
BREVI STORIE IN TRE ...
Ritorno...
L'anello di smeraldo...
Dalla finestra...
Poi tutto...finisce...
Niente da dire...
Haiku C...
A MIO FRATELLO...
Haiku a...
La péntima (Acqua di...
LETTERA DI RINGRAZIA...
Natura...
Ci sono visioni che ...
Oblivio...
magia notte...
Gran Peso, senza dar...
L'amore rincorso...
IL SORTILEGIO DEI QU...
Sogni nella pioggia...
La consapevolezza...
Con le preghiere...
Se franassi sulle mi...
ti scrivo perchè.......
Non più un dio...
La vita come un tang...
I SOGNI...
IL FARO...
Il papavero...
La DOMENICA...
Sfuggon giorni...
La memoria...
Maggio...
Alla complice...
Autoritratto...
Sfogliando i miei ri...
About poetry, by C.H...
Ode ai non vivi....
Haiku - Spinti dal.....
Pascoli in fiore...
A volte le parole si...
SBAGLIANDO S\'IMPARA...
a niki lauda...
Haiku 10...
ATTIMI DI LEGGERA BE...
Il Vecchio Bonaccion...
I colori dei sogni...
Sposa futura...
AMARSI...
Cap 5. Una pista sba...
Haiku d...
Lettera aperta...
Affeziònati di nasco...
La Corazzata Potëmki...
Una difficile primav...
Sempre l'uomo con la...
Bilanci...
Presso l'acqua...
Schegge...
TI RICORDI....?...
La voce del vento...
La stanza dei sogni...
AMICO IL SILEN...
La treccia bruna...
Pensandoci, oggi per...
Le foibe dell' anima...
Pierina...
Infanzia...
Intenso...
... adagio...
Aquiloni...
LA NOTTE...
Sei qui davanti a me...
Le donne innamorate...
Il semplice vivere...
Il dono...
CERCO...
ATTIMI DI LUCIDITÀ...
Scrivere....
La felicità non ha u...
200 PAURE ED OLTRE...
Lettera ad un immens...
Un diverso atteggiam...
Una rosa di notte...
Haiku 9...
Non so se sia giusto...
LETTERA A MIA MAMMA...
A quest’ora le nuvol...
E poi cadi......
L’occhio Destro....
RICORDO DEL PRIM...
Fiume...
GIORNO NEBULOSO...
Messaggio in bottigl...
PER TE...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

AFFIORA UN PENSIERO D'AMORE (incipit)

Le istruzioni sono:

...scrivi un racconto che inizi così: "In questo pomeriggio festivo senza ansia, una sigaretta a metà, col tempo che non mette bene... penso a lei.... (o a lui nel caso di autrice)"


~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~



Affiora dai vetri di una vecchia Volvo

In questo pomeriggio festivo senza ansia, una sigaretta
a metà, col tempo che non mette bene… penso a lei che non è che un ricordo.
Anche allora il sole come me non era al suo posto. Ho memoria delle nuvole, finestre a solatio, che nonostante credo fosse gennaio, per quanto possibile lasciavano che quello assicurasse ricordanza del suo calore.
E ho impronta che in quei giorni di cambiamenti il sole fosse tra quelli a favore delle trentacinque ore. Così come l’azienda dei telefoni, alla quale chiesi un numero di cellulare. Mi risposero che serviva almeno un indirizzo. Inaudito, la luna dove volete possa abitare!?!
Da allora non riesco più a credere agli occhi di una donna e alle parole che siedono sulle sue labbra. Quando si fa notte e ci guardiamo, se potessimo parlare la luna forse mi laverebbe un po’ di rabbia.
Gran parte del paese era dentro le proprie case, e a trovare parcheggio si faceva fatica.
In quella strada capii che era domenica dalla radio che trasmetteva la partita. Che fosse sera lo appresi
dal buon Nando accanto al menù “Spaghetti alla puttanesca per cena”. Sulla porta per una mezza sigaretta, coi baffi fatti di sugo, il cucchiaio di legno, e un coperchio.
Con gli occhi bagnati non riuscivo a vedere la lancetta, come la mia voglia di vivere così piccola, alla sinistra del cerchio.
Non so cosa ci facesse il mio più caro amico in auto con lei, e lei con quel vestito… col mio odore. Compiva diciotto anni solo trentacinque ore prima, e l’aveva indosso. Quella sera… e mi affiora un pensiero d’amore.



P.S. A colei che spezzandomi il cuore in gioventù (Mille
e non più mille!) ha permesso ai cocci di inondarmi
di poetiche parole




Share |


Scrittura creativa scritta il 27/04/2019 - 21:19
Da Mirko (MastroPoeta)
Letta n.156 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Grazie a tutti. Davvero

Mastro Poeta 29/04/2019 - 16:14

--------------------------------------

Veramente ben scritto bravissimo

Barbara Lai 29/04/2019 - 16:09

--------------------------------------

Non mi dire nulla, ma a me, oltre che il racconto piace tanto il P.S. con i cocci che inondano....Si

Ernesto D'Onise 28/04/2019 - 18:09

--------------------------------------

Tanto si scrive su un cuore spezzato...
questo è da ricordare Mastro...
Una scrittura bella per un ricordo ancora molto vivo...

Grazia Giuliani 28/04/2019 - 16:02

--------------------------------------

Bravo, molto bello e ben scritto

Maria Isabel Mendez 28/04/2019 - 14:41

--------------------------------------

Colei che fece appena 18 anni e doveva regalarti il mondo, anima, cuore e corpo, beh in quest'ultimo caso... sotto il vestito niente, dentro di te invece un enorme "recipiente" di cocci.
Questo componimento ha quel rievocare, che fa male, come i tagli dei pezzi frantumati, ricordi, sequenze, e lo sfogare nei confronti della luna, non proprio complice. O forse sì.
Anch'io sto partecipando con la scrittura creativa mensile con "Ripped up"
Se ti va, fammi sapere cosa ne pensi, desidero un parere.

Giuseppe Scilipoti 28/04/2019 - 14:14

--------------------------------------

Galeotto fu quella Volvo, non dimentico, non ti assolvo e non dissolvo. A mio avviso più o meno son queste sono le parole che fondamentalmente hanno rappresentato un apripista per la tua poetica scrittura, del resto si diventa poeti levigati con i patemi esistenziali soprattutto con le delusioni sentimentali.
Mi piace la "chiusa" del racconto, dimostrando che in prosa hai rappresentato una adeguata dose di prosa in poesia o poesia in prosa.

Giuseppe Scilipoti 28/04/2019 - 14:10

--------------------------------------

Mastro,
Credo che il tuo più bel dono, sia la scrittura e nn credo di esagerare se ti invito a scrivere, più che la poesia, le pagine di un diario per farne poi, un vero e proprio romanzo...
Incantata, davvero

laisa azzurra 28/04/2019 - 09:53

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?