Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

f.a.t.a. – il triton...
Neve...
PASSI NELLA NEBBIA...
Fredda e senza lacri...
DARK LADY...
La forza del mio Gig...
Nella boscosa distes...
scegliere l'amore...
AVRO' CURA DI TE...
Sul tuo cuore...
Soldato...
Rose Rosse...
L'oro bianco della v...
Come un angelo......
Amore......
La serenità...
LO SCEGLI TU...
Haiku-mania...
Canzone dei limoni...
Vuoto ricordo...
Morfeo...
IL DUBBIO...
Girandole...
..ti racconto l\'inc...
...in volo...
Rimiro Stelle...
Masai...
Profumo...
Non dormi...
E viene sera...
BUONGIORNO...
PIOVEVA...
Homo sapiens...
f.a.t.a. – materia p...
FREDDO...
TRE HAIKU...
Gli universi entrera...
L' ULTIMA SERA...
E TU PER ME...
Non voltarti...
Serenità...
Come niente...
Fiori di loto...
Padre...
Una barca...
Un Grido......
Il bluff...
Haiku l'amore nel m...
CHE MERAVIGLIA...
memoria del tempo ch...
La rosa del deserto...
Febbraio...
Ombre trasparenti...
ridere di noi...
Vinceremo...
San Valentino come.....
Le strade sono piene...
L'alfabeto marino...
HAIKU IN SARDU...
Riflessioni n. 3...
Il peso di un abbrac...
PERLE...
Quale è il senso del...
f.a.t.a. – respiro c...
I colori dell'acquam...
Altra cosa è la feli...
Tonara...
Ferirti...
UNO DEI SENSI IL...
Il mediatore...
Mi piacerebbe...
Giornate Imperfette...
dove vanno i pensier...
Aiutami a scorgere n...
HAIKU DELLA SERENITÀ...
Il tempo...
L intelligenza è la ...
haiku 37...
#1...
un pensiero ciclico...
L'amore nel ventre d...
Haiku C...
- Petali...
Finché sulla Terra e...
IL GELSO...
Ciò c'ho perduto...
HAIKU N. 1...
Haiku IV...
Ricordi...
Libero di sognare...
Teneramente...
Coprimi tutto di te...
Solo amore...
f.a.t.a. - elemento ...
Cuore offeso...
Ti amo...
Una sera...
haiku storia di un ...
la mela...
Pastore sardo...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Poema sull'acqua

I. Le gocce

gutta,
gutta,
gutta la goccia
n’antro tintilla
specchio qua là
luci la eccheggia

rivola
e rivola,
corre sotterra
scivola a guglie,
lambendo fluisce
veloce s’inserra

forza
rincalza
v’agita un gorgo,
spuma fremente
eco rimbombo
turbine sordo

rapido
in vortice

sgorga fuoriesce,
cascando la pura
fonte sorgente.



II. Il torrente / il ruscello

fragora
sfragore
casca a frastuono
sfuria s’ossigena
sbolle ribolle, le bolle
sciacqui di suono

energico schiuma
sciàbor d’ossigino
vascola pietre
e sciacqua
sfascia
sfocia.

calmasi l’acqua
foce nascente
scorre ruscello
fresco,
giocando,
la scorre

corre,
calmo
in fine,
muore giungendo
assolto nell’atto,
figlio nel fiume.



III. Il fiume

Grande,
l’immota,
lentezza,
fluido silente
a l’acqua muta
l’immobil saggezza.

Agli antichi
idral fonte,
è Dio!
A moderni
la seta
fluvial via

sponda
di vita,
sponde,
vegetal creato
o bestia assetata
ne bevva dell’onda.

Vena terrestre,
fin naturale
in lande reami,
madre del mare,
sogno di goccia,
l’eroi feral talamo.



IV. Il mare

Blu!
marino spumar
all’onde felici,
gioia riluce
sia splendor,
meraviglia del sol!

sommerso creato
agàta subacquea
e scia lumenosa,
un ballo
i colori,
pullula!

crac funesto!
insoffia s’infuria
spazza nell’onda!
L’alto mare
soffoca
soffia!

scesa la sera
rosso marino
pieno d’amore,
spiaggia, il mare
spiaggia, stanco
spiaggia



Share |


Poesia scritta il 29/10/2017 - 23:11
Da Giorgio de' Gatti
Letta n.283 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


Notevole poesia, poema, del viaggio dell'acqua, e poi la chiusa... una bella sosta, di fronte al mare. Molto molto piaciuta..

Francesco Gentile 30/10/2017 - 09:47

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?