Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

La suora di Vigevano...
Nuotando verso il tr...
Il mio fazzoletto...
Sogno da bambina...
Senza rapire...
A spasso...
ACCANTO a TE...
Viviamoci e godiamoc...
Se io......
Materia...
HAIKU i...
NON ASCOLTARE ...
NONNA VITA...
Dog fence...
E' TEMPO...
L'occhio indiscreto...
Non fermarti finchè ...
Le braccia dell'amor...
Raccontami tutto...
Non sempre è il vent...
GIORNI DI CARTA...
GIOCAVAMO A NASCONDI...
accendimi, oh luna...
I tuoi sentimenti so...
Malinconicamente Stu...
Quando diventi forte...
Ho visto un angelo...
Brindisi alla felici...
Haiku H...
Sensazione...
Haiku f...
Perdono...
Calla...
ESTATE...
PAOLMATT traduce....
Reale...
ASSIOMA. Nessuno ti ...
LA VITA....TRAGICA...
Echi d\\\'amore...
La forza del Mare...
Già ... perché si pu...
L' immenso...
la differenza della ...
La vita è una scena ...
anima e core...
Il mare ispira semp...
Ogni spina in piuma...
Anime pure...
La mia solitudine me...
Occhi...sguardi......
Senza riscatto...
Sereno...
L'emozione ombrata o...
Se fossi Re ( storia...
Empaths...
IL PECCATO ORIGINALE...
Caccia al tesoro...
CASTELLO DI SABBIA...
Piccerè (punto e a c...
Ancora sorridono i f...
DI LA' DAL MARE...
Vallone di ROVITO...
AMANTI SOSPESI ...
Prosit...
Tremendo maleficio...
HAIKU h...
La sala di lettura d...
ASSENZE E CONFINI...
Diapason d'un pianis...
Il mare......
Campane...
l’Amerigo Vespucci....
Purificanti rugiade...
Spiraglio di speranz...
Parole in origami...
Parole. Le parole...
Quando è troppo tard...
Rosicchi mi sevizi e...
La formichina elisir...
Incoscienza di un am...
A un passo da domani...
Vedo te...
HAIKU N. 9...
Ho bisogno d un uomo...
Vedimi...
Haiku...
QUANDO ALLE DONNE...
Amati...
Il vecchio pescatore...
Come il ferro di una...
Il galeone sommerso...
Haiku n 2...
Venni al mondo...
Cosmo senza confini...
Fantasia...
Alice...
Notti d\'estate...
È estate...
Ogni volta, nuove on...
6 (Sei)...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

SENZA DIVERSIONE

Con sempre maggior fardello
idee trascino meco e pensieri


pesi crescenti o forze cessanti
in l'uno o l'altro dei casi strugge


la mente vorrebbe solo fuggire
verso mete - certe - d'ideali finiti


ove triti non s'accampano
farciti discorsi d'ipocrisia


chè sì, di particolare gusto
- d'apparenza vincente -
quasi convinto, ma il resto?


Una piaga ... dopo
allo stomaco resta
piega, dove non basta


un colpo di ferro ...




Nota autore: Senza rientrare nel vero alveo del nostro fiume, fatto di valori, di veri ideali, da dove abbiamo deviato (senza nemmeno accorgercene ci siamo lasciati incanalare - intombare), avremo sempre bisogno di pelo sullo stomaco subendone solo le conseguenze.




Share |


Poesia scritta il 30/10/2017 - 14:09
Da Wilobi .
Letta n.361 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


un morale in linea con l'autunno, Wil
hai ragione, direi "perfettamente ragione", ma quello che ci spinge ad andare avanti è la speranza che qualcosa cambi...
se ci si arrende, difficile crederci

laisa azzurra 31/10/2017 - 14:28

--------------------------------------

Le tue poesie Wilobi sono sentitamente vere... l'uomo si è perso, hai ragione senza consapevolezza, nella decadenza...è fa male, davvero male assistere a questo degrado mentale, ma forse il male peggiore è che nessuno se ne accorge!!!

margherita pisano 30/10/2017 - 21:28

--------------------------------------

Molto apprezzata. Ideali che sembrano ingoiati da una decadenza ineluttabile, ed è allora che l'amarezza rischia di prendere il sopravvento; e se non possiamo disfarci di questi fardelli, bisognerebbe forse guardarli in faccia.. un po' meglio..

Francesco Gentile 30/10/2017 - 18:28

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?