Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

IL PROFILO DEL TEMPO...
Il vecchio frantoio...
All’ombra delle stel...
Ho camminato cento p...
Da secoli più non mi...
Come posso capire di...
Il cerbiatto...
Nella...polvere!...
I cinque semi......
il brigante...
Maternità...
le parole non cambia...
Un tramonto sul mare...
L'ultima lacrima...
L'ultimo canto...
Strano fiore...
DESIDERI...
AMAMI...
Mani tese...
UN AMICO...
Germogli di felicità...
POETI SENZA POESIA...
Passi...
Brumoso assopirsi...
Ricordi di Taormina....
Fanciulla felicità(C...
Ogni volta che vuoi ...
DONA LA PACE...
FIGLI E… FIGLIASTRI...
L'affetto è un liqui...
Se potessi le regal...
ALUC...
Nepal...
L’AMORE È COME UN’ON...
Introspezione...
Oggi si compra tutto...
Ombre d'ametista...
Gioco dell'inganno...
Indifferenza...
Il Bacio...
Goccia nel mare...
Fuggi...
Opulenza nuda......
Dall’amore dei figli...
La Cattura...
Paradiso...
Ombre di cenere...
Agognati silenzi...
Canzone...
La casa della gente ...
GRANDE PASSIONE...
Sorgenti d\\'Amore...
Carezze di comodo...
FRAGILI FOGLIE NEL V...
Un bacio dopo l’altr...
Non so dove mi porte...
Melodia ed armonia...
IL TEMPO DEI RICORDI...
Pensieri...
L'uomo e il progress...
Riprendo la strada...
Sorrido...
Eventi...
Maschio …,Maschio???...
la divina arte di mi...
Sete di pace...
Ti porterò con me...
Ispirata dai salmi...
Ardente...
Sbagliare...
TU CHE NE SAI...
Momenti...
Naufragi...
inverno nel cuore...
Tempesta...
Lucida follia...
POMERIGGIO DI PULIZ...
Ritrovarsi...
COME CURVE DI SERPEN...
Per Leonie...
Impegnarsi ad odiare...
Se un giorno viagger...
Nei tuoi pensieri...
Non giudicarmi...
Riceverai mille vite...
AMARE PER POTER...
Il Supercomputer...
sorella lacrima...
A te!...
PREMORTEM di Enio 2...
Chi ti vuol bene no...
La memoria ferro...
COSTRUIRE...
L'album dei ricordi...
Sorbole!...
Numeri....
Sinfonia...
La casa del serpente...
LA FANCIULLA DEL VEZ...
Ritorno alla Bicicle...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



ERA TEMPO D'ESTATE

Umidi i giorni,
che bagnano distese di sabbia e le scogliere cupe.
Ruggisce il mare ormai bianco,
che il maestrale frusta fin sulla costa.
Brillano come cristalli le onde che s’infrangono
sulle nere rocce.
Vuote clessidre il tempo
ormai solo mare, onde, flutti,
che si mescolano,
si confondono nella mente
con pensieri sovrapposti.
Mi attraversa il tempo,
granelli di sabbia ormai spenti,
mentre continuo la conta delle stelle,
al crepuscolo apparse,
fino a scorgere l'ultima che svanisce con l'aurora.
Lontano il tempo del cielo azzurro
e dei gabbiani,
quando gli occhi annegavano nell’immensità
del cielo e del mare che moriva all’orizzonte.
Quando nel calore estivo
s’intrecciavano la notte le braccia
per cercare contatti intensi, a volte sconosciuti,
alla ricerca di silenzi e rapidi sospiri.
Tempo d’estate, ormai svanito.
Lo cerco ancora,
mentre mi attardo
a cercarlo in una macchia d’acqua
per strada, dove la luna si specchia
tremolante e pallida.


Share |


Poesia scritta il 10/09/2017 - 14:30
Da ALFONSO BORDONARO
Letta n.143 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


nostalgica e intensa anche l'acqua ci vuole, aspettiamo la prossima

enio2 orsuni 11/09/2017 - 14:12

--------------------------------------

UN PASSATO CHE RITORNA E AMAREGGIA PER QUANTO SI E' PORTATO DI BELLO.
LIETA SETTIMANA.
*****

Rocco Michele LETTINI 11/09/2017 - 08:43

--------------------------------------

nostalgica
ma bellissima

laisa azzurra 10/09/2017 - 21:22

--------------------------------------

Il ricordo di un'estate appena trascorsa velata già di un triste sentimento di nostalgia, credo non generata solo dal ricordo dell'estate. È un piacere rileggerti e rileggere i tuoi commenti, anche quando sono lievemente divergenti. Grazie per il commento.

Giulia Bellucci 10/09/2017 - 21:03

--------------------------------------

Molto bella, un'intensa nostalgia di un'estate già lontana.

Mimmi Due 10/09/2017 - 20:06

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?