BENVENUTO SU QUESTO SITO, dedicato a chi ama scrivere poesie, racconti, aforismi e desidera comunicare agli altri le proprie emozioni o competere piacevolmente in esercizi di scrittura creativa. La pubblicazione è gratuita



     
 

REDAZIONE - AVVISI IN BACHECA

AVVISO IMPORTANTE

Abbiamo rilevato ultimamente la tendenza ad utilizzare le opere per manifestare all'autore interessato dissenso o critiche a livello personale. Ricordiamo che per dissapori o critiche private esiste apposita messaggistica. L'utilizzo improprio dell’opera genera soltanto malumore e acredine tra i due autori ma produce anche il coinvolgimento di altri autori che si schierano per una o per l’altra parte. Avvisiamo che opere della specie saranno immediatamente censurate senza alcun preavviso all'autore. Per episodi della specie vi sarà tolleranza zero in quanto il nostro obiettivo primario resta quello di mantenere un ambiente sereno. Le regole che stabiliamo non vanno intese come una limitazione alla libertà di pensiero e di espressione ma un freno al propagarsi di contrasti personali, inseriti in un ambiente pubblico, che nulla hanno a che vedere con le opere presentate. Se tali regole, dettate dal buon senso, appaiono pesanti da rispettare vuol dire che il nostro sito non è fatto per tutti ma solo per coloro che cercano un ambiente letterario serio e non fatto di pettegolezzi.

AVVISO AGLI ABBONATI

In considerazione del ritardo tecnico per l'applicazione dei nuovi limiti di pubblicazione delle opere la data di avvio coinciderà con la partenza dei 12 mesi di abbonamento indipendentemente dalla data del pagamento. Così se si partirà, ad esempio, il 28 di settembre l'abbonamento scadrà il 28 settembre del prossimo anno per tutti gli abbonati fino a tale data.

ANTOLOGIA DI POESIE 2017

Confermiamo che pubblicheremo entro l’anno l’ANTOLOGIA DI POESIE 2017 (terzo volume de I LIBRI DEL SITO LETTERARIO OGGI SCRIVO).
Hanno dato l’adesione 43 poeti. Di 35 abbiamo già inserito le opere e la presentazione. Invitiamo gli 8 autori rimanenti a trasmetterci entro la metà di questo mese le opere da inserire. Trascorso tale termine predisporremo l’elaborato per la tipografia ed invieremo la bozza di stampa a tutti gli autori per le eventuali ultime correzioni.

RISTRUTTURAZIONE DEL SITO

Si informa che prossimamente il sito verrà ristrutturato in modo significativo con due obiettivi precisi: evitare che qualche autore eluda il sistema e pubblichi opere prima dei tempi previsti e introdurre un sistema che premi l’apporto economico degli autori che sostengono il sito attraverso gli abbonamenti.
Il sito verrà mantenuto gratuito con un nuovo limite di presentazione settimanale. Agli autori, invece, che sosterranno il sito attraverso l’abbonamento attribuiremo il vantaggio di poter pubblicare, come ora, ogni 48 ore. I blocchi del sistema non potranno più essere superati con espedienti informatici, come ora sta avvenendo, perché saranno individuali.
Ci pare quindi corretto informare coloro che sono abituati a presentare le opere con una certa frequenza che prossimamente potranno trovarsi in difficoltà, se non abbonati, per l’impossibilità di poter pubblicare con i ritmi consueti.
Daremo comunque pronta comunicazione della data dell’avvio del nuovo sistema.


Abbiamo voluto mantenere popolare la quota di abbonamento, di 15 euro, per dar modo ad un gran numero di autori di iscriversi e nel contempo di sostenerci. Il sito è stato mantenuto gratuito fino ad oggi ma lo spazio occupato dal gran numero di autori non ci consente più di mantenere tutto gratis. La mancanza di fondi non ci consente inoltre di avviare le progettate iniziative a favore degli autori e nemmeno di realizzare le necessarie migliorie tecniche al sito. Aboliamo il famoso contributo di sostegno a cui pochi hanno aderito ma è chiaro che è sempre possibile offrire qualcosa di più dei 15 euro senza nessun impegno per il futuro (alcuni l’hanno già fatto e li ringraziamo).

ABBONAMENTI

Il costo dell’abbonamento annuo, lo ripetiamo, è di soli 15,00 euro che vanno versati secondo le modalità più sotto descritte. Chi ha già versato un contributo di sostegno nel 2017 è esentato dal pagamento.
I vantaggi per gli autori abbonati saranno: mantenimento dell'attuale ritmo di pubblicazione, riduzione delle spese in caso di incontri nazionali o regionali, partecipazione riservata ad altre iniziative.
Due le modalità opzionali di pagamento:

- ricarica carta POSTEPAY n. 4023 6009 4149 8935 (intestata a Martini Adriano MRTDRN38E06L424N). E' l'operazione meno onerosa perchè si può fare in posta esibendo carta d'identità e codice fiscale (costa 1 euro) oppure presso qualsiasi ricevitoria (costo 2 euro). SI DEVE IN QUESTO CASO COMUNICARE IL PAGAMENTO tramite messaggistica alla redazione o via mail a redazione@oggiscrivo.it PERCHE' DALL'ESTRATTO CONTO non ricaviamo il nome del versante,

OPPURE
- bonifico nel conto intestato a Martini Adriano IBAN IWBANK: IT67V 0308 301605 0000 0001 5662 che già funziona come conto del sito, sia per gli introiti che per i pagamenti. Come causale si può inserire qualsiasi dicitura (ad esempio abbonamento sito oggiscrivo). Il bonifico per chi ha un conto on line è in genere gratuito o quasi ma è più caro nelle ricevitorie on line. Il bonifico presso la propria banca costa in relazione alle condizioni pattuite. Abbiamo sempre la visibilità di chi effettua il pagamento per cui non occorrono in questo caso ricevute (le segnalazioni sono facoltative).
nomi
Per motivi di controllo avevamo riportato i nomi degli abbonati. Abbiamo esaurito tale fase per cui abbiamo tolto i nomi ma raccomandiamo comunque, nel caso di pagamento effettuato con ricarica di Postepay, di segnalarci il pagamento stesso.

CAMPIONATO LETTERARIO 2017

Si informa che si è concluso il campionato letterario 2017.
L’incontro finale tra la squadra bianca e quella rossa si è conclusa in parità in quanto le poesie, i racconti e gli aforismi prodotti dai componenti delle due squadre si sono equivalsi.
Il risultato finale ci pare giusto in quanto gli autori delle due squadre hanno dimostrato impegno ed interesse non indifferente e tanto zelo andava premiato in modo equo. Ai sei componenti che, ricordiamo, sono ANNA ROSSI, ALFONSO BORDONARO, VINCENZO STRIPPOLI, ROCCO MICHELE, DONATO MINECCIA e GIANCARLO ALBUCCETTI verrà assegnato un premio (modesto, considerate le contenute disponibilità finanziarie del sito) a ricordo della manifestazione. Ringraziamo l’occasione anche i partecipanti delle altre squadre. Un prossimo torneo verrà effettuato solo se raccoglieremo l’adesione di un maggior numero di autori ed in tal caso introdurremo delle modifiche al sito per rendere più funzionale lo svolgimento delle gare.

Comunicato del 28 giugno 2017 (commenti)

Recentemente abbiamo rivolto un invito agli autori ad utilizzare lo spazio dei commenti in modo conveniente, evitando soprattutto di ringraziare gli autori singolarmente. Poiché più di qualcuno si è poi scusato per aver ringraziato un paio di volte, vogliamo chiarire che non abbiamo inteso fissare delle regole rigide di comportamento ma solo raccomandare la sobrietà nel rispetto dei valori del sito.
Il nostro è un sito letterario e ben venga che all'interno dei commenti si intreccino i vari pensieri tipici di un salotto letterario e si generino amicizie o rapporti di simpatia. Non è invece opportuno che lo spazio si trasformi in una chat con degli sterili botta e risposta o con il ringraziamento ad ogni singolo commento. Che poi si ringrazi gli autori un paio di volte o si intervenga con qualche osservazione non ha rilevanza perché, lo ripetiamo, è solo sobrietà e buon senso che raccomandiamo. Non è lecito peraltro inserire tra i commenti messaggi o critiche di natura personale dal momento che i commenti sono pubblici.
NB. TENER PRESENTE CHE IL NUMERO DEI COMMENTI E DELLE LETTURE NON INFLUISCONO SUL GIUDIZIO FINALE DELL’OPERA

----------------------------------------------------------
Comunicato del 15 marzo 2016 (commenti)

Già a suo tempo abbiamo ripetutamente raccomandato di ponderare attentamente ciò che si scrive a livello critico NEI COMMENTI in quanto basta poco a scoraggiare chi già con molta timidezza ha fatto dono delle proprie emozioni più riservate.
In questi ultimi giorni, in conseguenza di un qualcosa che è successo in tale ambito, si è improvvisamente cancellato dal sito un autore molto benvoluto. Questo ci dà modo di suggerire di evitare certe critiche a livello pubblico ma di utilizzare la messaggistica privata per non ferire l’interessato. Con l’occasione ribadiamo, a prescindere dall'accaduto, che, pur nel rispetto delle valutazioni, censureremo quei commenti che riterremo lesivi della dignità dell'autore. Se poi dovessimo riscontrare la malafede di chi commenta in modo inappropriato non esiteremo ad allontanarlo dal sito. Insistiamo col ricordare che i commenti sono pubblici.

La Redazione

 
     
     
 

Le migliori opere del mese di SETTEMBRE sono risultate le seguenti:

POESIE (elencazione casuale):

Il piccolo fiore reciso di Maria Carla Pellegrini
Ti sento di Ilaria Romiti
Questo silenzio di Pasquale La Torre
Rivalutare di Eugenia Toschi
A quei tempi di Nivola Pettria

RACCONTI (elencazione casuale):

Imparare l’amore di Donato Mineccia
Le riflessioni di un giovane uomo di Carlo Comerlati
La tinta gaffosa Mary L.

SCRITTURE CREATIVE

Non vi sono premiati questa volta sia perché qualche partecipante è stato premiato ultimamente e sia perché quasi nessuno ha iniziato il racconto con l’incipit proposto che deve essere riportato pari pari come inizio del racconto creativo. Come scrittura del mese inseriamo comunque quella di Teresa Peluso visibile in fondo alla pagina.

ATTENZIONE. IMPORTANTE: A coloro che lo desiderano, e questo vale sia per le poesie che per i racconti e scritture, spediremo un ATTESTATO del riconoscimento ottenuto. Gli interessati dovranno comunicarci nome, cognome ed indirizzo tramite mail a redazione@oggiscrivo.it o tramite messaggistica alla redazione.

Non necessariamente quelle elencate sono le opere migliori in senso assoluto perché non sono state considerate quelle degli autori già selezionati il mese precedente e sono stati esclusi i componenti il Comitato di Redazione.

TEMA DI SCRITTURA CREATIVA

Insistiamo ogni mese con delle nuove proposte per stimolare gli autori a partecipare al nostro LABORATORIO DI SCRITTURA CREATIVA che abbiamo istituito perché siamo convinti che questo gioco invoglia a scrivere. Forse siamo uno dei pochi siti che percorrono questa strada. Coraggio quindi ... e buon divertimento.

Per il mese di OTTOBRE 2017 il tema di scrittura creativa è il seguente: AL BUIO IN UNA CAVERNA - La scena si svolge in una caverna. Il protagonista, assieme ad altre persone, si ritrova improvvisamente al buio. Quali sono i suoi pensieri e le sue preoccupazioni? La grotta ha dei pericoli. Cosa succederà? Quale sarà la conclusione? Scrivere una storia così ambientata.

La Redazione

 
     
     
 

INFORMAZIONI IN EVIDENZA

TEMPISTICA APPROVAZIONE OPERE

Poiché abbiamo notato che molti autori hanno la tendenza ad inserire le opere in tarda serata riproponiamo quelli che sono attualmente le fasce orarie di esame ed approvazione:
- ore 8 antimeridiane - ore 14 pomeridiane ed ore 20 serali. Da ciò si evince che tutte le opere che arriveranno dopo le ore 20 saranno visionate e pubblicate il mattino successivo.

APPARTENENZA DELLE OPERE

Per quanto superfluo si raccomanda di pubblicare opere proprie. Nel caso in cui dovessimo accorgerci che l'opera è stata copiata avviseremo l'autore e quindi elimineremo d'opera in questione. Al ripetersi dell'infrazione l'autore sarà allontanato dal sito.

VIRGOLETTE NEL TITOLO

Non inserire nel titolo le virgolette o apici e tanto meno altri simboli perché il programma li utilizza nelle codificazioni. La conseguenza è quella che sparisce completamente la visibilità del testo dell'opera. Questo avviene più frequentemente negli aforismi

PUBBLICAZIONE GIORNALIERA DELLE OPERE

Nell'interesse degli autori il sistema inibisce la pubblicazione di più di un’opera al giorno in modo da consentire ai lettori una lettura differenziata degli scritti. Qualcuno riesce tuttavia a vanificare il blocco inserito nel programma ed a proporre più di un'opera. In questi casi approviamo una sola opera e respingiamo le restanti

La Redazione

La Redazione

 
     

Ultime pubblicazioni

     
 

Mio...

Lo tengo per me stivato
nel deposito bagagli dispersi
ha nastro di raso rosso
allacciato a fiocco
vela che dell'improvvisa folata
fa energia pulita
per raggiungere un atollo solitario
mazzo d... (continua)

Grazia Giuliani 23/10/2017 - 19:57
commenti 8 - Numero letture:87

Voto:
su 8 votanti


Se

Se

Se le stelle
Potessero parlare
ti direbbero
quante notti cammino
sotto il loro manto
brillante.
E se la luna
potesse sussurrare
al tuo orecchio,
ti direbbe
che è mia complice
che copr... (continua)


Teresa Peluso 23/10/2017 - 19:54
commenti 7 - Numero letture:51

Voto:
su 6 votanti



LUCE CHE MI TOCCA

Le dita dell'ombra
giochi oscuri sulla schiena

il buio è immenso
anche solo in un pozzo

è il nero dei giorni morti
e di quelli mai nati

ma ora sorrido
alla finestra del cuore

il tuo an... (continua)


Sabry L. 23/10/2017 - 19:31
commenti 6 - Numero letture:74

Voto:
su 3 votanti


Sera

All'imbrunire, occhieggiano
Di fioca luce, i lampioni.
Sembrano dire alla sera:
-Non siamo pronti, non ancora!
E passa un'auto, veloce.
Corre via, portando con sé
Le ultime allungate ombre,... (continua)

Loris Marcato 23/10/2017 - 19:27
commenti 6 - Numero letture:62

Voto:
su 3 votanti


A Firenze

Vola farfalla, vola,
specchiati in quelle acque dell'Arno,
di quella Firenze Signora nel mondo.
Vola farfalla, vola,
posati sul giglio,
simbolo città d'arte,
emblema di Firenze.... (continua)

Salvatore Rastelli 23/10/2017 - 18:21
commenti 5 - Numero letture:46

Voto:
su 4 votanti



Al pianoforte

Rimasto solo
in casa a pensare
sentivo piano
qualcuno suonare…
un pianoforte,
una leggera melodia.
Sul davanzale due foglie
morte, una vita… la mia.... (continua)

MastroPoeta 75 23/10/2017 - 18:10
commenti 1 - Numero letture:20

Voto:
su 1 votanti


Sbrigati ad amare

Fà presto, Amore,
sbrigati ad amarmi
a baciarmi l'anima
ad accarezzarmi il corpo
ed io, tutto dono per te,
a sprofondare nei tuoi
folti capelli sciolti come onde di mare.
Fà presto, ti prego,
... (continua)

Alberto Vannucchi 23/10/2017 - 17:58
commenti 0 - Numero letture:21

Voto:
su 0 votanti



Foglia d'autunno

Luce colori vita
tutto fuori di me
dentro è finita.
In questo autunno magico
vedo sbocciare amori
e nelle aiuole i fiori.
Viali di foglie morte
che cadute dai rami
restano belle ma
non hanno ... (continua)

Marilla Tramonto 23/10/2017 - 17:09
commenti 3 - Numero letture:36

Voto:
su 2 votanti


PRIMAVERA D'AUTUNNO

Amo l’autunno
quando nel cuore
batte un’anima
intrisa
dell’odore del muschio e
di castagne caduche
e di variopinte foglie
che la brezza
disperde
in pastelli su aprici viali.
Amo l’autunno e... (continua)

antonio girardi 23/10/2017 - 16:59
commenti 5 - Numero letture:101

Voto:
su 4 votanti


Time out

Tic Tac...Tic Tac...Tic Tac...
Il metronomo scandisce
il tempo del musicista
una fuga attraverso
ascendenti scale armoniche
discendenti cadenze nei bassi, fondi
dissonanti accordi
accompagn... (continua)

dave cuper 23/10/2017 - 16:25
commenti 0 - Numero letture:16

Voto:
su 0 votanti



CANTO D'AMORE

CANTO D’AMORE
Brilli di lucentezza riflessa dal sole
tu nutrice della mia vita e dell’amore,
ardente fiamma che dentro me bruci,
linfa che nutri i sensi e il cuor conduci.

Brama di un d... (continua)


GIANCARLO POETA DELL'AMORE 23/10/2017 - 16:23
commenti 13 - Numero letture:177

Voto:
su 8 votanti


Questa fu missione di pace

E... non fu chiamata guerra
perché eravamo noi che uccidemmo.
Eravamo noi a straziare la terra
a bruciare alberi.

E piansero i bambini
e pure i giovani
e i maschi come i bambini
e i padri ins... (continua)


Vincenzo Liguori 23/10/2017 - 16:04
commenti 0 - Numero letture:14

Voto:
su 0 votanti


C'era una volta la meritocrazia (Secondo tempo)

Un bel giorno però mi arrivò una chiamata e da lì iniziò per me una nuova avventura.
Era la proprietaria di una pizzeria vicino casa che mi proponeva di fare la cameriera. Inizialmente ero titubante, i miei genitori erano anche contrari ma alla fine accettai.
Ovviamente per portare pizze non hai bisogno di raccomandazione, figuriamoci...
Le prime settimane andarono bene, ma poi le cose cambiar... (continua)

Hope Speranza 23/10/2017 - 15:11
commenti 0 - Numero letture:26

Voto:
su 0 votanti


Leggiadre emozioni

E mi ritrovo
qui
distante dalla bruma
tra l’effluvio della terra
e del grano
dell’erba sempre verde
del muschio
e dei licheni.

I ricordi s’affastellano
senz’attesa si rincorrono
in u... (continua)


Francesco Scolaro 23/10/2017 - 13:19
commenti 7 - Numero letture:99

Voto:
su 4 votanti



RIME ALLO SPECCHIO

Pieno di mistero,
cortigiano e abile mentitore.
Sono qui, faccia a faccia con te
che mi contempli da ore.

Odio la tua capacità di pensiero,
che intrappola la memoria.
Sono qui, di fronte a te... (continua)


Antonella Cimaglia 23/10/2017 - 13:10
commenti 1 - Numero letture:32

Voto:
su 1 votanti


Adele

Adele si sveglia.
È mattina,
sbadiglia,
e mentre cammina per la stanza

i capelli le scivolano sul seno.
E’ nuda ed è giugno.
In piedi, di fianco alla finestra,
mi chiedo se sa che posso veder... (continua)


Giulio Soro 23/10/2017 - 12:50
commenti 7 - Numero letture:65

Voto:
su 5 votanti


come nasce un fiore

Ero radice
prima del tramonto,
la notte ho bevuto
sogni a te rubati
e con l'alba dei
tuoi occhi
son nato fiore...
petali tutti uguali
puoi vedere
non c'è differenza
tra me e te... (continua)

Davide Manago' 23/10/2017 - 12:37
commenti 1 - Numero letture:21

Voto:
su 0 votanti



OTTOBRE INVERNALE ???

OTTOBRE INVERNALE

Non ho mai visto un cielo così nero.
Vento impetuoso e fischia così forte…
l’inverno astioso bussa già alle porte
e si riappesantisce il mio pensiero.

Le nuvole si azzuffan... (continua)


enio2 orsuni 23/10/2017 - 12:36
commenti 7 - Numero letture:55

Voto:
su 4 votanti


UN DOLORE

Implode il cielo
e pigia
umore acqueo
greve
sul domani.
Snocciola il Po
scorie galleggianti,
(capaci e lievi
le nefandezze altrui),
scivolano via
danzando in superficie.
Si acconcia al cuor... (continua)

ocram 61 23/10/2017 - 12:30
commenti 1 - Numero letture:20

Voto:
su 1 votanti


SFUMATURE DI MARY

So curiosa come un certosa,
avvolgente come l' ammorbidente.
Non mi piacciono i maglioni,
meglio sta sotto gli ombrelloni!
So passionale come una collegiale,
penso che l' amore è anche ardore.
È... (continua)

Mary L 23/10/2017 - 12:27
commenti 10 - Numero letture:73

Voto:
su 5 votanti


Proprio come te

Sei veloce, dicono
ma non sarai mai veloce come il Tempo
Sei furbo, dicono
ma non sarai mai furbo come il Destino
Sei sincero, dicono
ma non sarai mai sincero come un bambino

Quando ti aspetti... (continua)


Mad Mask 23/10/2017 - 12:00
commenti 3 - Numero letture:31

Voto:
su 1 votanti


Il nichilista

Mi sono scoperto nichilista. Per caso, un giorno tutta la realtà è scomparsa. Puff...e non c'era più.

C'ero soltanto io, i miei pensieri, i miei dubbi, l'altalenante condizione del mio essere. Chiudere gli occhi e immaginare l'inimmaginabile. Non è difficile, basta sentirlo. Quale energia imprime il mio pensiero? L'energia di un computer o una forza aliena? Quel che noi chiamiamo Dio è un'enti... (continua)


Vincent Corbo 23/10/2017 - 09:17
commenti 1 - Numero letture:23

Voto:
su 0 votanti



Inutilità

Sono venuta
sul piccolo molo,
camminando piano,
per respirarla tutta,
questa meraviglia.

Nel riflesso morbido
dell'ultimo sole,
piccole barche
fanno ritorno,
discrete,
tra voli bassi
di g... (continua)


Mimmi Due 23/10/2017 - 08:13
commenti 7 - Numero letture:93

Voto:
su 4 votanti


'Lascia stare la mia mamma!'

Carla si appresta a rincasare stancamente, dopo una dura giornata di lavoro.
É sera inoltrata, il quartiere poco illuminato, nel marciapiede nessun passante, in strada nessuna automobile, c'è uno strano silenzio, a parte il rumore secco dei suoi tacchi.
Carla, comincia ad aumentare il passo. Non vede l' ora di tornare a casa e maledice il fatto di non avere la patente.
Avverte un senso di inqui... (continua)

Giuseppe Scilipoti 23/10/2017 - 01:48
commenti 1 - Numero letture:41

Voto:
su 1 votanti


Mima

Meno che corpo,
dalla bara lontana:
-è Mima, è Mima!-
della vendetta sovrana.
Ricorda, senza tristezza,
un mondo distante
che le voltò le spalle;
tiene ancora, magari orgogliosa,
il riflesso ... (continua)

Jacopo Frati 23/10/2017 - 01:24
commenti 0 - Numero letture:28

Voto:
su 0 votanti


 
     

Poesia del mese

     
  TI SENTO

Ti incontro
ogni volta che alzo gli occhi
all'azzurro cielo
che mi stordisce
con la sua immensità.

Ti ricordo
nelle perle di luce
che danzano
sulle calme acque del mare.

Ti ascolto... (continua)


Ilaria Romiti 26/09/2017 - 22:43
commenti 15 - Numero letture:216

Voto:
su 9 votanti
 
     

Racconto del mese

     
  Imparare l’amore

A volte capita di alzarmi al mattino e non aver voglia di far niente, tanto meno sentire qualcuno che mi ripete le solite cose… E’ difficile spiegare quello che accade nella mia testa, mentre cerco di prendermi la mia vitalità. Il corpo non reagisce, si lascia andare.
Convivere con il mio problema… non e facile, ti batte in testa fino a togliere la voglia di reagire, è una sfida continua, non solo con il mio male ma con me stesso. Ma sono testardo! non mi arrendo… quando mi cade una lacrima… la asciugo e sorrido dicendo a me stesso: non mollare.
L’altra sera per amore della mia compagna, anche se non avevo nessuna voglia di uscire di casa, siamo andati in riva al mare. Lei sa quanto amo il mare, e quanta influenza ha il mare su di me... Sono bastati pochi minuti per trovarci abbracciati, emozionati mentre l’ultimo spiraglio di luce si fondeva all'orizzonte! Il grigio dei pensieri si schiariva..
Sentivo una gran voglia di vita dentro di me e senza una parola… ci siam la... (continua)

donato mineccia 13/09/2017 - 19:50
commenti 17 - Numero letture:281

Voto:
su 12 votanti
 
     

La grande sfida

     
 

Ti piacciono le sfide ? Ti piace dimostrare che sai creare ? Vuoi far stupire per la tua fantasia ?
Allora confrontati nella sfida della scrittura creativa ! Clicca qua ed inizia l'avventura, e che vinca il migliore !

 
     

IL Vincitore

     
  Una bambola in dono

Questa non è la mia storia, ma è una storia realmente accaduta.

Ero molto provato, non avevo più fiducia in me stesso, pensavo che nulla più potesse scuotermi e che niente avrebbe potuto cambiare il mio destino.
Avevo solo 22 anni , ma, cattive compagnie, mi avevano fatto accumulare esperienze negative e, quello che più comnta, avevo deluso in pieno le aspettative dei miei genitori.
Eppure sentivo che solo in loro potevo riporre la mia fiducia , ma , soprattutto, la speranza di vivere una vita lontano da tutti i vizi, che avevo accumulato in quel piccolo periodo di vita.
Avevo scontato una pena per spaccio di droga, che si era conclusa con gli arresti domiciliari, durati più di un anno.
Ma io non avevo mai spacciato, avevo invece fatto uso di sostanze stupefacenti, ed ero stato scoperto mentre mi approvviggionavo da uno di quegli uccidi/ragazzi.
I miei genitori non erano ricchi, ma mi permisero, dopo la detenzione forzata, di rinchiudermi in una comunità , vicino a... (continua)


Teresa Peluso 20/09/2017 - 19:24
commenti 5 - Numero letture:169

Voto:
su 3 votanti
 
     

- oggiscrivo.it - Copyright 2009 - 2016 - Tutti i diritti sono riservati - Webmaster Mauro -