Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Mio......
Se...
LUCE CHE MI TOCCA...
Sera...
A Firenze...
Al pianoforte...
Sbrigati ad amare...
Foglia d'autunno...
PRIMAVERA D'AUTUNNO...
Time out...
CANTO D'AMORE...
Questa fu missione d...
C'era una volta la m...
Leggiadre emozioni...
RIME ALLO SPECCHIO...
Adele...
come nasce un fiore...
OTTOBRE INVERNALE ??...
UN DOLORE...
SFUMATURE DI MARY...
Proprio come te...
Il nichilista...
Inutilità...
'Lascia stare la mia...
Mima...
Salvezza...
Più di mille stelle...
Assai infinito...
L'immaginazione cos'...
Ascolta...
Pensieri ancestrali...
Haiku: Ricci...
RICORDI DI UN ALTRA ...
I Grilli duettanti...
Ros Maris - rugiada ...
NUVOLE...
SOLO FUMO...
Verso l'erba d'autun...
Er Bijettaro...
Campanili antichi...
La conoscenza umana ...
Il tempo che passa...
dove nasce il vento...
La mia roccia...
Vampiro errante...
Ferro...
Nella città...
Pensate.....
BACIAMI ANCORA...
GRAZIE MAMMA...
Portami con te...
Rachele...
IL MARE TRA DI NOI...
Sipario sulla notte...
Fame...
A Guido...
A volte capita che n...
UN VIAGGIO CHE NON F...
Accarezzo il mio cuo...
per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Rilancia i dadi...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Riflessioni

Le mie opere
sono un santuario
colmo di versi,
poesie radiose
dai deserti all'universo,
ovunque il viaggiar
comporti rischi,
dove gli occhi,vigili,
rendon pietra il cuore
per non ferirsi
per non punirsi..


Non importa,
il viso,
a volte
il tempo non conserva,
l'oblio ingoia il tutto
resta il ritratto..
Magari esso
mi divorera' con dolcezza,
vivo ancor mi sentirà..


Il tempo è maligno, breve,
affetti perduti
macerie in frantumi,
al mattino
rivoli di pioggia
nidi di rondini
primitive assenze..


Sembianza d'autunno
crepuscolo mortale,
dilemma.. voglia di resistere
ben oltre l'età
a me riservata,
quanti istanti
ancor da render oro
momenti bruciati,
scorrono,sfociano,
da sorgente a fiume
fino al mare.


Sempre esso..
il mare, in ogni loco
adoro il suo eterno cullarsi
di onda in onda
irripetibile. . senza tregua..


Cielo.. mare.. gabbiani curiosi,


Chi sono?
sento il mio cuore,
palpita, ottimista, blasfemo
tenebroso..
Ma chi sono???
Rondini alla sera
il vino con gli amici
l'amore con la propria donna
risa disperse al tramonto,
eppur cotesto mio sentier
compimento non trova.


Altri anni,
nuovo il suono dei momenti.
Rendo vaga la memoria,
i ricordi
si dissolvono..


Ripudio il rimpianto
evito gli argomenti. . .


Ma .. questo poeta, non sono io,
non è che viva peggio
certo, l'amicizia e i nuovi amori
son saette fuggenti,
lenzuola di raso
da cambiar di notte e notte,
in notte di notte..
Eppur tutto mi gira intorno,
non è egocentrismo questo
poiché reale..
Scorre nei miei pensieri.
Certo, in quel che scrivo
e a volte si ignora
vi è un disegno
via via da compiere,
per la vita, la mia vita,
questa vita. . .


Riflessioni prima parte
Dave Giacobs.. 2017



Share |


Poesia scritta il 22/09/2017 - 01:11
Da Dave Giacobs
Letta n.121 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Stupendo è trasmettere queste mie riflessioni a voi tutti carissimi amici..

Dave Giacobs 22/09/2017 - 16:05

--------------------------------------

chi sei? semplice,sei il poeta che scrive capolavori. ormai le tue riflessioni fanno la storia della poesia bravo Dave

enio2 orsuni 22/09/2017 - 14:20

--------------------------------------

Chi sono? Sono forse Io il poeta?
Ripudio il rimpianto,
Il disegno è da compiere...
Affascinante susseguirsi di domande esistenziali e di pseudorisposte lanciate come sassi, o come petali. Complimenti

laisa azzurra 22/09/2017 - 09:06

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?