Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Se hai un pezzettino...
RIVIVERE...
SULLE TRACCE...
ER CANARINO MIO d...
Satira...
Evoluzione...
Senza riposo...
L' attimo...
Coccinella...
Ci sono sempre stato...
Lacrime...
PASTA E CECI...
Nonostante tutto. .....
cento passi omaggio ...
Venere e Luna...
Kalòs e la Cerva...
Sempre che il bar si...
La poesia mi salva...
Era un sogno?...
Dialogo dell\'amor p...
Ad Elisa...
Il segreto della pio...
SEGNALIBRO...
Libertà...
La tua mancanza si s...
Mera poesia 4....
A spasso tra le stel...
Piccola stella...
The Bad Road...
Una favola antica...
Racconti della notte...
Anche se calmo, è ...
...a te...
Il primo amore di Fr...
L’ONESTA’ DE ZIO...
La ricorrenza...
FANGO...
Tu una parte di noi...
Vivi!...
Viaggiare...
La luna e il mare...
L'Esibizionista...
PORTAMI NEI TUOI SOG...
IL NOSTRO ADDIO...
La carezza del sole...
A bordo nel mistero...
Non Sono...
La verità è come il ...
Ribelli del cuore...
Nel prato...
Silenzio...
Bangkok...
Nessun applauso...
Poesia in Re...
E' tutto troppo!...
Temporale d'estate...
TARANTELLA...
tempo...
Rosso...
DOPO UN ANNO...
I colori della vita,...
La ginestra...
FEBBRAIO OGGI E’ DI ...
La rinascitadel dest...
Tutto...
Grigia mattina...
PADRE MADRE...
Con o senza di me...
Il Calice Rosso...
La luna e il mare...
Ognuno ha diritto ad...
Il giardino di famig...
...vedi tesoro mio, ...
La madre di tutti...
AMORE AMORE... AMORE...
Tre Hayku per Sun La...
Il disegno di coppia...
Lei era vento!...
Par di vederti...
Intorno ai girasoli...
Aurelia...
In flessuosa danza...
Judo...
In quei giorni...
Notte d'estate...
Emozione pura...
Momenti...
A ricordo di un amic...
SILENZIO TOMBALE...
Piu del cielo Più d...
destino...
Il mio primo passo d...
C'è un limite...
Baldanza....
La bella rosa...
UNA NUOVA STORIA...
la domenica...
TU...
Tra vermiglio cammin...
PURA PASSIONE...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

la divina arte di michelangelo

La divina arte di michelangelo
Io vidi la magnificenza
Senza fine, dove
L' uom si spinge per amore
Scienza e ardire.
Immobili figure nell alta volta ,
Eterne e fiere al baratro del secolo.
Passione ed estasi presero
Il fiorentino che per dover
E impeto pose il pennel
Sulle bianche mura .
Da Roma che governa,
Giulio lo porto a cintura
E il vecchio rifugio
Ne obbligo a pittura .
Visi severi
Candidi manti
Saper universale
Del giudizio che ci
Attende .
E si seguono l 'un con l 'altro
In coro e in canto.
Ti tormentava il duro ingaggio
Tu uomo fatto grande
Per salir sulla gloria
Tra sudore e marmo ,
Michelangelo a te
Onore!
Asteria che non conobbe il pane di
Cristo gia ti porta nei ciel
E, a i dottori,che Amaron il crocefisso ,ti consegna
Per il talento
C'hai inciso .
La Toscana donò l' onesto
Figlio ,fiume
Tra questa terra E il paradiso !
Quando poggiai gli estasiati occhi
Nei loro ,fui preso da singulto
Pianto come mille tuoni mi
Scossero ,E persi il fiato
Nella santità ,nell infinito .
Le morte idee si disperdon
Come le foglie secche
In un giorno di vento .
Fisso in voi eminenti
Padri della romano ceppo,
E a te maestro ,
Mi perdo in quel
Ritrovar se stesso .
Bello e 'il morir e viver
Ancor
Nel tempo oltre il, tempo .



Corrado cioci



Share |


Poesia scritta il 20/11/2017 - 10:33
Da corrado cioci
Letta n.178 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


molto bella il tuo ricordare un grande buona serata

GIANCARLO POETA DELL'AMORE 20/11/2017 - 18:15

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?