Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

NATALE S’AVVICINA d...
Il gioco dei dadi...
Insonnia...
Se avessi un francob...
Caspita!...
SOLO L'AMORE E' COMP...
Gerusalemme...
STORIE DEL FIRMA...
NATALE...
Voglio essere fragil...
Raggio di sole...
Il Sonnambulo...
Il mio regalo...
Silenzio...
Spegni la luce...
Incipit d'un sogno...
ACCENDERÒ LA NOTTE...
UN SALUTO...
IL tuo pezzo di mond...
Custodi di sentiment...
Space Invaders...
Natale...
La nostra vita segre...
AMICO CARO...
Grigio ore 12,00...
In quel sogno reale...
Brrrr... che freddo!...
Un presepe speciale...
L'uomo più Felice...
Abissi...
TORNA...
Ci sono ore...
Gesù di quercia...
L\\'ALBA DEL RISVEGL...
Ce ne siamo fregati...
Tra 100 o 1000 anni,...
Buono e Cattivo...
Un piccolo grande ba...
A volte per essere f...
Vera...
- Haiku - Tocco luna...
Immagine Marina...
Per te...
Verrò....
POESIA DI NEVE...
DOLCE TORMENTO...
L’innocenza del carn...
Le burla di Cappucce...
In paradiso...
un guizzo…....
IL CAPRO ESPIATORIO ...
Io e il blu...
Troppi anni dopo......
Nevica...
Le lune di Dalla...
RIFLESSIONE - ORME F...
DONARE SE STESSI...
oasi...
Il destino del però...
Dove sei ora...
SARO' PER TE ...
SENTIMENTO...
Il torto del padre...
ho vagabondato in ce...
Pensieri d'Amore...
Piccola chiave...
Anche le bugie posso...
Così amo...
PRIMAVERA DENTRO ME...
La via di casa....
Riflessi...
L'inizio di una gran...
La nebbia negli occh...
L unione degli eleme...
Un ultimo gesto....
Se...
Niente fretta, Auré!...
La promessa...
Daiee!...
Il Carisma...
Ninna Nanna...
CORALLINA...
ANGELI...
Giochi di fantasia...
ECO INFINITO.......
CLOWN...
Questo strano. Senti...
Gocce d’acqua...
Solo un sorriso...
Fiori Liberi...
La vita mi schiocca ...
Girotondo tra le ste...
LA LUNA NON SI SPEGN...
Milano vanesia...
Guarderò la luna mor...
Dolce follia...
Attraverso lo specch...
LA MUSICA DEL CUORE...
guardandoti...
Kaori la rossa...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Che te credi

Ma che te credi, che sto a rosicà
perché hai trovato n’arto che ce sta ?
Se te par l’ora de volè cagnà,
a porta è aperta, nun me fa aspettà.
Fai puro bene a dì a verità,
io nun te basto, nun ho vivacità,
vivo de sogni, so tenero, acconsenziente,
che lagna trattenermi inder la mente.
Lui te fa ride come ‘na bambina,
te fa sentì come ‘na regina,
sussurra all’orecchie tue bramose,
fa r’cascamorto in mille e più pose.
E tu nun hai nemmeno a dignità
de fa finì quello che deve fa,
j’hai buttato le braccia ar collo
e mò pretendi che anche io tracollo ?
Ma nun me passa manco per cervello
de fare ‘a figura d’un bel pollo.
Famo che se semo ormai lassati,
come nun ce fossimo mai desiderati.
Segui er tu omo come fosse Dio,
c’a ‘n artra donna ce sto a pensà io !


Share |


Poesia scritta il 07/12/2017 - 17:20
Da Nino Curatola
Letta n.68 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


'n misto de italiano e romanesco co' difetti de metrica ma tutto sommato è
piacevole
Nino 3*

enio2 orsuni 08/12/2017 - 11:44

--------------------------------------

Adoro il tuo modo di scrivere poesia
bravo Nino ognuno va ripagato con la stessa moneta.

Viva la sincerità.

Ti abbraccio ciao caro.
E buona festività


Maria Cimino 08/12/2017 - 10:58

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?