Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

SEGNALIBRO...
Libertà...
La tua mancanza si s...
Mera poesia 4....
A spasso tra le stel...
Piccola stella...
The Bad Road...
Una favola antica...
Racconti della notte...
Anche se calmo, è ...
...a te...
Il primo amore di Fr...
L’ONESTA’ DE ZIO...
La ricorrenza...
FANGO...
Tu una parte di noi...
Vivi!...
Viaggiare...
La luna e il mare...
L'Esibizionista...
PORTAMI NEI TUOI SOG...
IL NOSTRO ADDIO...
La carezza del sole...
A bordo nel mistero...
Non Sono...
La verità è come il ...
Ribelli del cuore...
Nel prato...
Silenzio...
Bangkok...
Nessun applauso...
Poesia in Re...
E' tutto troppo!...
Temporale d'estate...
TARANTELLA...
tempo...
Rosso...
DOPO UN ANNO...
I colori della vita,...
La ginestra...
FEBBRAIO OGGI E’ DI ...
La rinascitadel dest...
Tutto...
Grigia mattina...
PADRE MADRE...
Con o senza di me...
Il Calice Rosso...
La luna e il mare...
Ognuno ha diritto ad...
Il giardino di famig...
Sorriso di velluto...
...vedi tesoro mio, ...
La madre di tutti...
AMORE AMORE... AMORE...
Tre Hayku per Sun La...
Il disegno di coppia...
Lei era vento!...
Par di vederti...
Intorno ai girasoli...
Aurelia...
In flessuosa danza...
Judo...
In quei giorni...
Notte d'estate...
Emozione pura...
Momenti...
A ricordo di un amic...
SILENZIO TOMBALE...
Piu del cielo Più d...
destino...
Il mio primo passo d...
C'è un limite...
Baldanza....
La bella rosa...
UNA NUOVA STORIA...
la domenica...
TU...
Tra vermiglio cammin...
PURA PASSIONE...
Il mago di Froc...
Rosa in russo...
Abissi...
DISASTRI 20\\ 04\...
Regalami un sorruso...
Chissà pirchì...
L'Arte ci permette,d...
Insalata...
memorie di sartoria...
L'alzabandiera...
Sulla strada di casa...
Idilliache visioni...
Nella polvere dei so...
Haiku 2...
Superlativo...
Tempesta...
COME LA LUNA...
Non è la verità che ...
Mestiere...
Dialogo.........
...nella notte...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Natale 2017

Natale 2017
Ci risiamo, Alleluia, Gaudio Magnum .
Sindaco, Vescovo e Carabiniere.
Alleluia.
Si accende civico ieratico prezioso, l'andazzo,
e l'altare saturnale dell'accettazione
e del si tacito alla vita ...
"Accende l'albero di Natale".
Del Natale del si alle virtù di sistema,
più o meno onorate.
Pareti di panettoni nei supermercati. Alleluia.
Il senso contemporaneo accende qualsiasi cosa,
di terrore o gaudio,
nelle utenze di anime titolari di storie,
accende le guance di bimbi al sicuro,
con bancomat, sudati o trionfanti.
Buone feste a chiunque incontro. Alleluia.
Ho sognato, a pagina un milione: in futuro
niente più Natale. Alleluia.
Buon Natale sig. Sindaco dagli affanni
da lei pazientemente tollerati e
dalla sua moltitudine serena e a norma,
le trincee sono altrove,
le guance di ricchi sventurati,
con bancomat trionfanti, al sicuro,
gli incapienti, coatti al sicuro nella pazienza.
Buon Natale sig. Vescovo dall'assistenza doverosa,
congrua, istituzionale, per il Clero,
le elemosine, le buone brutture sociali
devono farsele bastare,
il miserabile benessere dice che lei è bello, Alleluia.
Buon natale al manganello con lo stipendio,
sempre innocente e benemerito . Alleluia.
Buone Feste al Genoma, al Sistema binario e
alla Bomba Atomica, ai Truzzi, alle insolenze,
agli Emo, alle maestre e ai prof.
Siano lodate le mamme: "sempre siano lodate".


Oohhh... stella stellina che brilli lassù...
ravviva il tuo lume che nasce Gesù!



Share |


Poesia scritta il 08/12/2017 - 18:50
Da enrico dignani
Letta n.163 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Purtroppo è tutto vero... Natale reso dal potere forte un momento per raggiungere altri obiettivi, tra consumismo e falsità vige solo il non sarà!!!
Bravissimo tutta da riflettere!

margherita pisano 08/12/2017 - 22:05

--------------------------------------

Hai ragione Enrico ahimè anche il Natale come tante altre feste è diventato solo consumismo.

La tua poesia fa riflettere
buona serata.


Maria Cimino 08/12/2017 - 20:59

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?