Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

GIADA- Seconda Parte...
Se fossi chi non son...
AVATAR...
Caro me...
33 versi...
Tabù...
Eterei amanti di pen...
L'Ultimo Anno...
SUSSULTO...
Nella notte che non ...
Confidenze...
Polvere...
SAPPIMI DIRE...
Il filo rosso...
Puoi....
Una cenetta a due...
Una preghiera...
Quo vadis...
LA MACCHINA DEL TEMP...
Le melodie dell\'arp...
ali....
Stile Libero...
L’uomo del faro....
Serenamente...
....tu, annusa...
Lei...
HAIKU N2...
Se una canzone fossi...
BUONE COSE...
Nero grafene...
DIFFICILE ETA'...
Non siamo niente di ...
LA MUSA ISPIRATRICE ...
Brezza primaverile...
Sepoltura...
DOVE SEI...
L'anno nuovo...
100% cuore...
Comprensione...
LACRIME NASCOSTE...
LA MIA VITA CON LE D...
I Draghi...
PAURA...
ROSA D\\'INVERNO...
Il test...
Mare di pioggia...
Il vento mi scompigl...
Sulle rive...
Ninetta...
Il mio niente...
L'uomo fatto di stra...
Bambola di perle...
Bieca introspezione...
La società si muove ...
POETI QUESTI SC...
Rame invecchiato...
OGGI HO PIANTO...
Confessioni di un gi...
Raggi d'amore...
Ai monti...
La città d'inverno...
Tempo e dolore...
Muri immensi......
illuso...
Purtroppo o per fort...
Vento....
L'amore breve...
Stato di coraggio....
PRE ISOLA DI MARY...
Amarti...
FUOCO...
Lucio IL GRANDE...
Rabbrividisco...
per fortuna che ho l...
Attitudine naturale...
Poesia d'Amore...
Angeli distratti...
HO AMATO...
DEMOCRAZIA di Enio 2...
...e tutto muove...
Esecuzione Capitale...
Di più...
Pianeta...
DOLCI OCCHI TUOI...
requiem...
Prima che sia giorno...
IL PENSIERO...
Onde d\'amore...
L'ultima salita...
Rime allucinate...
Domani verrà...
Te stessa......
Resilenza...
Femme fatale...
FELINO...
Labbra Rosse...
AMICA POESIA...
Discriminazione e di...
Senza risposte...
Per mio padre...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Buongiorno a te

Screziature cremisi colorano il cielo inebetito al risveglio,
mentre dolci declivi rotolano nella rugiada.
Sto qui seduto a pensare:
pensare è un’attività poco redditizia ma utile.


Penso a tutte le volte che ti ho visto e le poche volte
che siamo stati insieme,
e rimango di stucco nell’immaginarti tutta discinta.
Buongiorno a te.


Ecco ravvivarsi un colore più chiaro, più tenue,
ed il sottobosco brulica di piccoli insetti,
mentre i cacciatori si sparpagliano nella landa.
Comincio a sentire i botti dei fucili.


Non so ancora se ti rivedrò stanotte e se staremo insieme.
Ma so per certo che quello che c’è tra noi è amore,
e allora lascia stare quella spallina che cade.
Buongiorno a te.


Il cielo ora non è niente male.
Si intravedono raggi di sole bucare le nuvole,
col loro candore niveo e un lento soffio di vento abbandona.
Buongiorno a te.



Share |


Poesia scritta il 09/01/2018 - 12:00
Da Giulio Soro
Letta n.99 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Bellissima poesia, colma di descrizioni appropriate della natura e quel sottintendere delicato...
Buongiorno, Giulio.

Teresa Peluso 10/01/2018 - 02:16

--------------------------------------

sentimenti delicati che si snodano in un ambiente naturale d'effetto...il sottobosco, i cacciatori..effetto scenico mirabile.
Vista l'ora la spallina che cade può andar bene ...

Adriano Martini 09/01/2018 - 23:37

--------------------------------------

Buona sera a te stando l'ora andrebbe anche bene dirti buona notte.


Come sempre lasci che a parlare
sia il tuo cuore...e ci delizi con
dolci parole.


Complimenti bella e delicata poesia.

ciao caro.


Maria Cimino 09/01/2018 - 23:28

--------------------------------------

Dipingi un buongiorno, tra natura e amore...
Molto bella

Grazia Giuliani 09/01/2018 - 17:05

--------------------------------------

buon giorno anche a te Giulio
ottima poesia da 5*

enio2 orsuni 09/01/2018 - 14:17

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?