Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

UNA DOMENICA INSIEME...
Il vento...
Un giorno da uomo...
Mia cugina Maria...
Incompleta...
Ricordi?...
Valigie Di Emozioni...
Io sono il fulcro di...
Mare...
Speriamo.......
Raul...
Ai posteri...
...ma le gambe ?...
Come quando piove...
AD ALDO MINIUSSI (+2...
Per la felicità?...
Confini e certezze...
A te. A me....
Cocci... d'Eternità....
Paralisi....
UN CORIANDOLO DI CAR...
LO SFRATTO...
Addio Divano...
Un solo pedone...
GLI OCCHI DEL F...
A piedi nudi...
A piedi nudi...
Un Sole stanco, un C...
AMICA PER SEMPRE...
Volare nel cielo del...
POMERIGGIO A VILLA B...
E' amore...
FINALMENTE DONNA...
VIBRANO I RICORDI...
Il cerchio della vit...
SFUMATURE...
Amici miei...
Quest\'amore...
ARTE INFINITISAMENTI...
comprenderesti quan...
Sconfessare sempre i...
Mirando le stelle....
Ho bisogno di parole...
Chi sei?...
CUORE NOMADE...
SABATO DIVERTENTE...
Primo binario...
Ogni giorno......
Tempo Antico...
DISTANZE (filo…sof...
Il silenzio è la vit...
Riflessi dimenticati...
NON HO MAI SEDOTTO L...
Melodia della malinc...
Più sento e più pens...
Niente e così sia...
Oggi...
Un pezzo di me....
LA BARCA DOPO UNA CE...
La libertà di scrive...
Stella Luminosa...
Il primo incontro...
Sarà neve...
Dille ch'è suo...
Scritture del cielo...
Bacio in Metrò...
Ghirlanda di mani...
La Furba Nana di Bre...
Sul cuore bianco...
Nuvole...
Isola amara...
IL SAPORE PERDUTO...
L' ECLISSI DI ...
FIGLI...
Il Caso di Gianni Is...
La tua pelle II...
Pioggia...
Un prete anarchico...
Gli occhi di una mad...
Sfida all'ultimo ban...
L'ispirazione...
senza aprire gli occ...
L\'intimità di picco...
La camicia rossa...
Corri tu...
Soliloquio d'inverno...
LA CIOCCOLATA...
Inno ad Afrodite...
Haiku 24...
Le mie mani...
L'indefinito...
AMICIZIA 2...
e tu...
Buon trapasso...
Solitudine...
Nuove fioriture...
Solitari casali....
Il privilegio di gua...
Febbraio...
e lei colse un'ultim...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Brezza primaverile

Ti vedo, in una domenica pomeriggio
che, nostalgica, porta via la settimana
in un palazzo che si affaccia
su un rigoglioso giardino urbano.
Sei due occhi che, struccati alla mattina
appaiono ancora più verdi e sinceri,
si specchiano in un sorriso appena accennato
inconsapevoli del fascino da loro generato.
Ti sento volare via nella brezza primaverile
porti nei capelli una rosa appena raccolta
un petalo si stacca e si posa, trasparente
accarezza il mio polso sfiorandolo appena.
Avverto il tuo profumo nell'aria
leggero ed innocente penetra nella mia mente
delicato come un bacio di sera
morbido come il sapore della crema.
Ti vedo in una casa al tramonto
nel verso delle rondini a fine giornata
rappresenti la grazia di ciascuna stagione
una lucciola che indica la strada da seguire.
Continuo a cercarti, tra sogno e realtà, perdendomi
nella bellezza delle piccole cose, o in una
melodia misteriosa di cui non conosco il nome,
inafferrabile, come una stella che,
solitaria, splende sopra il cielo di città,
indissolubile, come un abbraccio sincero
in un momento di fragilità.


Share |


Poesia scritta il 19/01/2018 - 11:26
Da Davide Montesano
Letta n.147 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Dolce e delicata melodia d'amore... fra sogno e realtà.
Molto bella, ciao

Marina Assanti 23/01/2018 - 17:50

--------------------------------------

Grazie davvero delle vostre parole, gentilissime!! Cerco solo di mettere su carta ciò che ho in testa, fa molto piacere vedere che venga apprezzato

Davide Montesano 20/01/2018 - 02:05

--------------------------------------

pardon intendo cariche di dolcezza

Maria Cimino 19/01/2018 - 23:24

--------------------------------------

Come sono belle le tue parole cariche

sai donare colori anche
alle piccole cose.

e poiché anche la primavera esordisce sempre con un timido bocciolo.


Tu esordisci con le emozioni
del tuo cuore.


Ciao Davide complimenti.


Maria Cimino 19/01/2018 - 23:23

--------------------------------------

Che bella poesia
...sa di nuovo, di fresco!!!!
Bravo

Grazia Giuliani 19/01/2018 - 21:09

--------------------------------------

la primavera
descrizione nuova, diversa...
come quei de occhi verdi al mattino
molto bella

laisa azzurra 19/01/2018 - 20:01

--------------------------------------

DAVIDE MONTESANO...Che bella descrizione che hai fatto dell'amore, di questo tuo amore fresco come la natura che disegni e ne fai un quadro dolcissimo. Cosi dovrebbe essere l'amore! Bravo ciao

mirella narducci 19/01/2018 - 16:12

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?