Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

LA MAGIA DELLA LUCE...
I VERSI...
ER PAJACCIO di Enio ...
Uno...
Il veliero...
Prigioniera...
Gli amanti...
Taburno...
L'ESTATE DEL FALCO...
La breve estate dell...
Ad occhi chiusi...
L'indifferenza...
L'insegnante degli i...
Quella calda estate ...
SILENZI...
Enigmatico...
Anima inquieta, mio ...
Non si spiega tutto ...
PIOVE...
No Selfie...
Chiesa di Sant'Elia ...
Codice...
Se conosci la triste...
Scegli sempre quello...
Il Caso....
All'amico...
Genova...
Arriva da lontano...
Stelle cadenti...
AMARCORD...
LA SCERTA di Enio 2...
Giocare con le parol...
Tramonto ad oriente...
Chiudendo bene gli o...
Ascolta il vento....
presso un castello...
Lasciare...
I due volti della no...
SENSAZIONI...
QUANTI PERCHE'...
Evanescenza...
Le piccole anime...
Ti cercherò...
Senza via d'uscita...
TROPPE NOEMI...
Rondini...
Solstizio d'estate...
inquietudini le mie ...
Dolcemente ti dirò...
INFERNO ROSSO...
Quando guardi il cie...
Campidano...
lei temeva il buio...
Un esempio da... non...
Domani è un altro gi...
C'è chi dipinge la ...
Non hanno età...
PIOVE SUR BAGNATO (...
Dolce Carezza...
Spensieratezza...
Come un subacqueo...
HAIKU...
E' oggi il giorno mi...
Sconosciuto...
Dietro i tuoi occhi...
Aquila...
Curriculum Vitae...
Il treno...
Vestiti...
SARO' DI TE...
Risveglio...
VIAGGI DIVERSI...
Cavalco le onde dell...
Alba marina...
L'ira di Lorenza...
La lettera...
Padre Vostro...
A Nòtt...
Quel sussurro...
Quel sorriso...
Nuovi aquiloni...
Le magiche lucciole ...
Quel taxi...
Si può dire grazie s...
L'amante...
Il morso della taran...
L' INFELICITA' SI...
Buon compleanno...
E' nella supponenza,...
La prima estate al m...
Faccia da Cereali...
LIBERTA'...
Falsi d'autore...
Arrivi tu...
Nostalgia amara...
Chiamatemi Aquila...
I bisbigli del cuore...
SEI NELLE MIE MANCAN...
LA LOTTA DEL SOLE di...
Periferie...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Sul cuore bianco

I fiocchi leggeri
scendono
e scompaiono
sul petto bianco
della gazza ladra,
che gracchia placida
e mi saluta con la coda
di un ventaglio nero.
Scendono i fiocchi
e scompaiono
sul cuore bianco
dell’inverno…
che mi culla
e mi fa sentire
come un suo
bel figlio.


Share |


Poesia scritta il 21/02/2018 - 10:18
Da Francesco Gentile
Letta n.223 volte.
Voto:
su 13 votanti


Commenti


Grazie..

Francesco Gentile 23/02/2018 - 10:03

--------------------------------------

MAGIA INVERNALE: IL CALDO TEPORE...
VERSI STRAORDINARI...
*****

Rocco Michele LETTINI 22/02/2018 - 09:52

--------------------------------------

La neve e l'inverno avvolgono nel tepore, come un piccolo seme che sprofonda nella terra al caldo con amore...e sarà primavera poi...molto bella, si respira pace!

Margherita Pisano 21/02/2018 - 21:01

--------------------------------------

Bella. !!!!Suscita, protezione, naturale bisogno al pari di amore di cui poi...tutti abbiamo bisogno

Piccolo Fiore 21/02/2018 - 20:48

--------------------------------------


laisa azzurra 21/02/2018 - 19:45

--------------------------------------

Figlio dell'inverno, ma la poesia che hai scritto riscalda il cuore, rasserena. Complimenti, davvero bravo

Roberto L 21/02/2018 - 18:51

--------------------------------------

Ami l'inverno, con la sua neve candida leggera; ami il freddo, i tuoi monti, e rendi reale il senso di pace , che traspare dai tuoi versi.

Teresa Peluso 21/02/2018 - 15:59

--------------------------------------

siamo figli delle stagioni
germogliamo già sotto la neve per poi rifiorire in primavera...
il cuore bianco della neve, ci purifica
purifica la nostra anima
bellissima Francesco
ps: nn posso votare, spero di poterlo fare stasera

laisa azzurra 21/02/2018 - 15:28

--------------------------------------

Hai composto un bel quadretto dove invece del freddo si prova il calore della neve.
Complimenti.

Francesco Soda 21/02/2018 - 14:27

--------------------------------------

Poeta Gentile

francesco cau 2 21/02/2018 - 12:52

--------------------------------------

Bella dolce dona molta serenità complimenti 5*

donato mineccia 21/02/2018 - 12:17

--------------------------------------

STUPENDA veramente molto colorata

GIANCARLO POETA DELL'AMORE 21/02/2018 - 11:41

--------------------------------------

Questo tuo inverno dà calore e pace al cuore...
Bellissima, leggera come la neve...

Grazia Giuliani 21/02/2018 - 11:37

--------------------------------------

FRANCESCO GENTILE...la tela di Monet e le tue rime combaciano, hanno entrambi la forza e il magnetismo dell'inverno e la neve come la gazza si fanno toccare per quanto raffigurate bene. Descrivi la natura nella sua semplice realtà in modo encomiabile. Bravo...buona giornata.

mirella narducci 21/02/2018 - 11:21

--------------------------------------

Che bel senso di pace che regala la tua poesia...
Figlio dell’inverno, di un inverno che regala momenti magici come questo!
Bellissima.

Mimmi Due 21/02/2018 - 11:16

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?