Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Pedro...
Le Ore...
Sul mare... navigand...
Calce sulle dita...
QUANDO L' AMORE ...
UN’ALTRA CANZONE...
Spillo...
Quando finisce un am...
SEI FUGGITA...
Luce e ombre......
Ode al vino...
Amore limpido....
Forse, sbagliata...
È subito mare...
Lo specchio (2015-20...
C'È SEMPRE IL SOLE...
L'onore...
DOLCE CANTO...
La vita in blu...
Di brama nella notte...
Sono la Primavera...
Valzer delle chimere...
Le ultime scosse...
Nel giorno che piang...
Sulle tue labbra...
La perfezione del fi...
Riflessione...
CI SIAMO PERSI...
Ho domandato ad un v...
Passa tutto...
Già poesia...
SI È MASCOLINIZZATA?...
Treno in corsa...
ed a te, cosa devi?...
POMERIGGIO SPUMEGGI...
adesso basta...
E LO CHIAMENO MAGGIO...
grotte infuocate...
Questo nostro indoma...
Si fosse prolungata...
Mi spingo oltre il m...
Opaca...
Un prete anarchico...
IL NOSTRO CIELO...
Pensieri sparsi su B...
Senryu 3...
Trasparenze...
IL CUORE NEL ...
A mia madre...
LIBERO...
Nebbia...
EMOZIONE D'AMORE...
Cuore....
Corda che unisce...
Mediterraneo...
Nuove Alebe...
Il dubbio...
Piove...
Nuovo giorno...
MAGARI UNA ROSA...
L'infinito...
RIGOR ..frammenti ne...
Cammino...
Io e te...
Le mie grosse vacanz...
Le scarpette rosse...
Con Agonistico Furor...
Fragranze...
Le parole che conosc...
BIMBA MIA...
Il mondo è fasullo...
di bianco e di rosso...
Non ho voglia di sor...
Domani....
Vezzo di rosa...
Nella società del pr...
Ad Agata...
PAPAVERO...
Un vento di scirocco...
L'ONOREVOLE di Enio ...
LE QUATTRO STAGIONI...
Oceano...
Maggio di nuvole...
La notte così lunga...
Bellezze nascoste....
Insonnia...
Non c'é sospeso...
IL FREDDO LA LU...
Gli armistizi si del...
la giustizia e' co...
Aetas sine spe...
il momento giusto...
AMORE INTENSO...
Lo sguardo della Ver...
La porta della felic...
Come musica che si p...
MISTERO...
E' PRIMAVERA...
Il bacio che mi lega...
Madre...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

RITORNARE DENTRO SE STESSI

Comincia presto la giornata.
Le cose da fare non finiscono mai,
quando pensi di aver finito tutto,
c’è sempre qualcosa da fare o da rifare.
Passano le ore, scorre presto la giornata,
cresce la voglia di tornare a casa.
Ma non è finita ancora.
Quando finalmente ti accoglie,
per pochi secondi, un comodo divano
cominci a capire che il cammino vero
quello più autentico e più atteso,
è ritornare dentro se stessi,
ascoltare finalmente i propri pensieri,
cercare nella propria storia,
un angolo di gioia,
non è felicità,
è uccidere le ansie del giorno,
mentre il sonno ti avvolge pian piano
e ti accompagna in un altro mondo sconosciuto.


Share |


Poesia scritta il 09/03/2018 - 14:50
Da ALFONSO BORDONARO
Letta n.175 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


A volte ritrovare se stessi è la cosa più complicata da fare
Buon pomeriggio

Maddalena Clori 13/03/2018 - 16:02

--------------------------------------

...quel ritornare a se stessi,ci dà pace,allontanarsi dal frastuono della vita restituisce il contatto con noi.
Non facile...
Bentornato!

Grazia Giuliani 10/03/2018 - 09:56

--------------------------------------

ALFONSO... Felice di ritrovarti, i tuoi scritti mi sono mancati in loro trovo grandi verità. E' vero il tempo corre veloce e ci vede sempre indaffarati, ma secondo il mio pensiero il relax mi porta a pensare a troppe cose e perdo la tranquillità, spesso preferisco impegnarmi nei lavori più svariati....ma fare per non dover pensare! Credo che sia anche questa una maniera per combattere lo stress...Notte

mirella narducci 10/03/2018 - 00:33

--------------------------------------

Si sente proprio il bisogno di raccogliersi in sé stessi, una volta assolti i vari doveri del quotidiano.Portare finalmente i pensieri in un'altra dimensione.

Teresa Peluso 09/03/2018 - 22:43

--------------------------------------

Bella l'espressione "Ritornare dentro se stessi"...
Riporta ad una dimensione più autentica della vita, forse a quello che è il senso stesso della vita, cioè realizzare la propria natura, non certo possibile nel caos dei doveri e dei rumori.
Molta piaciuta

PAOLA SALZANO 09/03/2018 - 21:28

--------------------------------------

C’est la vie...è proprio come dici: fermarsi ad ascoltare i pensieri quando il ritmo frenetico del giorno finalmente rallenta.

Mimmi Due 09/03/2018 - 20:17

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?