Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Nuovi aquiloni...
Le magiche lucciole ...
Quel taxi...
Si può dire grazie s...
L'amante...
Il morso della taran...
L' INFELICITA' SI...
Buon compleanno...
E' nella supponenza,...
La prima estate al m...
Faccia da Cereali...
LIBERTA'...
Falsi d'autore...
Arrivi tu...
Nostalgia amara...
Chiamatemi Aquila...
I bisbigli del cuore...
SEI NELLE MIE MANCAN...
LA LOTTA DEL SOLE di...
Periferie...
Francisca...
Un dolce per te...
Mizzeca!...
Figlia mia...
NA SERA DORCE DE PER...
Due cuori e un'anima...
SHOPPING...
Una mano che mi rega...
Riflessi di seduzion...
POESIA...
L\'attimo!...
FEDELE SPECCHIO DEL ...
Poetic forms...
Suadente e nostalgic...
ACCENDI I TUOI SOGNI...
MONOLOGO A ME ...
L'oracolo...
caparbiamente sorda...
Fuggire...
Nell'orto...
Giugno......
Il pianeta dell'Amor...
LEGGENDA PERSONALE...
LI SOGNI di Enio 2...
Muri di vento...
Un folletto bizzarro...
con gli occhi chiusi...
LE ROSE ROSSE SUL SU...
amami...
Dannarsi l’anima cre...
Dolore sulla notte...
Con una stretta di m...
primaverile tempo...
Haiku A casa...
AMARTI...
Non c 'è scappatoia....
Penso al destino...
SCIARADA...
Tra le rive delle no...
Un'ambizione che spa...
Tu...
Paradiso in fiamme...
SUPERBIA......
Ciò che distingue l'...
Il Corpo di Psiche...
Perle di Luna...
IL POETA COLTIV...
Dal diario di una pr...
Prendetevi una pausa...
SOLO MARE...
Ho parlato di voi a ...
MALE INTERIORE...
Animundus...
LE BANDIERE...
Cinque minuti di cel...
Io e te per sempre...
LA MORTATELLA DE SO...
Gabbiano...
prima di buttarti vi...
RACCONTO TRA PROSA E...
Vorrei amarti ancora...
Il meglio di me...
Il riflesso...
Pensieri sparsi su G...
mi son concessa di p...
Il primo bacio...
RITORNO...
La notte che Sigfrid...
L\\\'ISOLA...
La rimembranza...
L\\\\\\\'insegnament...
Senza speranza...
Di noi (canzone)...
metronomo...
I tuoi occhi...
cari amici fors...
AMAMI IN SILENZI...
Tenerezza....
Colombe tubano...
AVVENTURA EPICA...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Antitesi dell'Universo Empirico

Un momento di attenzione
ovunque crediate di essere
o qualsiasi cosa pensiate di fare.
Vi confiderò un segreto.


C'è un intruso tra noi.
Lo conosco, sì, lo conosciamo tutti;
sappiamo il suo nome.
Il nome di un estraneo che saluta da lontano,
ha il suono del calore che copre le distanze,
le mani sottili, delicate e gentili.


Lo scoveremo, oh sì che lo scoveremo.
Lo trascineremo fuori dalla cerchia:
avrà quel che gli appartiene, nè più nè meno.


Venite bambini,
sedetevi in cerchio ed ascoltate
C'è un vile tra noi.
Lo vedo, è vero, lo vediamo tutti;
ricordiamo la sua espressione.
Lo sguardo basso del rimorso,
le sfumature grigie del rammarico.
Gli occhi vitrei di chi non ha nulla da dire.


Lo puniremo, oh sì che lo puniremo.
Lo abbandoneremo al suo destino:
avrà solo se stesso, nè più nè meno.


Ascoltate bambini,
al riparo delle vostre calde coperte,
ascoltate con attenzione
C'è un traditore tra noi.
Lo riconosco, infatti, lo riconosciamo tutti;
L'antitesi che non è tesi e che non fa sintesi
L'ombra nera nella loggia degli amanti perduti.


Lo troveremo, oh sì che lo troveremo.
Lo ripagheremo con quel che merita:
avrà le sue trenta monete d'argento, nè più nè meno.


Vi parlerà di mondi sconosciuti.
Vi metterà in guardia dalle certezze quotidiane
e dalle abitudini confortanti.
Dalle superstizioni e dalle credenze comuni.
Vi confiderà del sapore agrodolce delle cose perdute,
del profumo delle parole lette tra le righe.


Lo vestiremo di campanelli e sonagli
e lo faremo danzare per il nostro diletto.
Sarà suo il nostro odio e ribrezzo per ogni suo pensiero.
Baratteremo ogni suo sogno col nostro sapere.
Lo giudicheremo con tono paterno
lo condanneremo con la tenerezza di dolce bacio.


I suoi occhi ci guarderanno dormire, con invidia,
poiché chi non riesce a dormire
non sopporta di vedere altri riposare.
Sarebbe come tentare di sognare,
su un letto al centro esatto dell'inferno.



Share |


Poesia scritta il 12/04/2018 - 21:38
Da Black Wolf
Letta n.95 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


il male è ovunque
ma la bellezza dei bambini sta proprio nel fatto che "non lo conoscono"

laisa azzurra 13/04/2018 - 20:08

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?