Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Il veliero...
Prigioniera...
Gli amanti...
Taburno...
L'ESTATE DEL FALCO...
La breve estate dell...
Il cardellino...
Ad occhi chiusi...
L'indifferenza...
L'insegnante degli i...
Quella calda estate ...
SILENZI...
Enigmatico...
Anima inquieta, mio ...
Non si spiega tutto ...
PIOVE...
No Selfie...
Chiesa di Sant'Elia ...
Codice...
Se conosci la triste...
Scegli sempre quello...
Il Caso....
All'amico...
Genova...
Arriva da lontano...
Stelle cadenti...
AMARCORD...
LA SCERTA di Enio 2...
Giocare con le parol...
Tramonto ad oriente...
Chiudendo bene gli o...
Ascolta il vento....
presso un castello...
Lasciare...
I due volti della no...
SENSAZIONI...
QUANTI PERCHE'...
Evanescenza...
Le piccole anime...
Ti cercher...
Senza via d'uscita...
TROPPE NOEMI...
Rondini...
Solstizio d'estate...
inquietudini le mie ...
Dolcemente ti dir...
INFERNO ROSSO...
Quando guardi il cie...
Campidano...
lei temeva il buio...
Un esempio da... non...
Domani un altro gi...
C' chi dipinge la ...
Non hanno et...
PIOVE SUR BAGNATO (...
Dolce Carezza...
Spensieratezza...
Come un subacqueo...
HAIKU...
E' oggi il giorno mi...
Sconosciuto...
Dietro i tuoi occhi...
Aquila...
Curriculum Vitae...
Il treno...
Vestiti...
SARO' DI TE...
Risveglio...
VIAGGI DIVERSI...
Cavalco le onde dell...
Alba marina...
L'ira di Lorenza...
La lettera...
Padre Vostro...
A Ntt...
Quel sussurro...
Quel sorriso...
Nuovi aquiloni...
Le magiche lucciole ...
Quel taxi...
Si pu dire grazie s...
L'amante...
Il morso della taran...
L' INFELICITA' SI...
Buon compleanno...
E' nella supponenza,...
La prima estate al m...
Faccia da Cereali...
LIBERTA'...
Falsi d'autore...
Arrivi tu...
Nostalgia amara...
Chiamatemi Aquila...
I bisbigli del cuore...
SEI NELLE MIE MANCAN...
LA LOTTA DEL SOLE di...
Periferie...
Francisca...
Un dolce per te...
Mizzeca!...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Giungono messaggi dalla Costellazione di Orione

Un d mentr'io andava tranquillo e pensoso
in solitaria strada lungo i campi adiacenti della vita
ecco d'un tratto che una forma gentil
dal sembiante come di un disegno di Manara
m' apparve l accosto al viale
ella era china con braccia tese su una gamba
posta su uno schienale di panchina
movimenti perfetti s graziosi et belli
parvero al mio sguardo esser degni di sosta
per contemplar questa Madonna postata l
per riattizzar lo spento foco dei miei occhi


gambe perfette muscoletti tesi
lucidi di pelle vellutata culetto sodo
schiena forte a sostener un petto certamente austero
ed ecco ella quasi per magia gli occhi volse
ver me occhietti furbi e sopracciglio scrutatore
chiaramente chiedevasi chi poteva esser io
ma forse il mio aspetto ammirato giunse
al di lei cospetto e la vidi osteggiante sicurezza
oh di voi che anelate delle passioni umane le esperienze
voi che andate a seminare odio e tensioni
infra gli umani per le di Venere bellezze
qui non siete oggi ad osservar cotanto sfarzo
di gloria e giovinezza e il ciel ringrazio


ecco colei che mi trasmette amore adesso
mani ai fianchi gambe larghe ben tese
s'inarca all'indietro oh di un orlo bianco
di vezzose mutandine vedo mentr'ella
con movenze graziose flette i fianchi
poi d'improvviso saettante gazzella
ella sen va con rapide falcate leggera
che ormai un puntino ondeggiante all'orizzonte


a me resta il ricordo e meditando vado
ripensando a un disegno di Manara
che miracol si comp davanti a me
ed assorto ammirato e contento
ricompongo in memoria la Madonna misteriosa
et deliziose mutandine bianche
vagheggiano ancor oggi nei miei sogni
ormai vetusti ma radiosi per quegli occhietti furbi.



Share |


Poesia scritta il 15/04/2018 - 21:09
Da romeo cantoni
Letta n.69 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


ROMEO...Riflessioni senili raccontate in versi con l'entusiasmo d'un ventenne che non ha dimenticato i pizzi e gli orpelli di donne libere e belle. Scrivi sempre meravigliosamente

mirella narducci 16/04/2018 - 11:52

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?