Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

nonostante noi...
Datemi un\'alba...
Quando il piano alte...
Per caso...
Poesia su Carlo Rubb...
Endorfine...
Immerso in un litro ...
Spazio...
Che cavolo!...
Chiamami Poesia se v...
L'ESTATE CHE ARRIVA...
La mia amica Martina...
IL SOGNO...
SU DI GIRI...
ANNO DOPO ANNO...
Intrecci di sogni!...
Nervature sul viso...
CAFE...
Noi innamorati...
Dentro l'erba alta...
Sara...
E’ un privilegio riu...
Gl'ignoranti...
A MIA MADRE...
La speranza è l'anti...
AD UNA FARFALLA...
Crepuscolo...
a te...
SCARNIFICAZIONE...
La bolla di sapone...
Nel mio cuore ci ma...
La speranza di una p...
Pinocchio...
Il fiore del deserto...
Ho bisogno di te...
Margy...
Amicizia...
Risveglio di forme p...
RESPIRO NATURA di En...
Incredulità....
La sposa...
Alla fine di questa ...
Curriculum vitae...
Abbiam perso... il s...
HAIKU NR. 21...
Pedro...
Le Ore...
Sul mare... navigand...
Calce sulle dita...
QUANDO L' AMORE ...
UN’ALTRA CANZONE...
Spillo...
Quando finisce un am...
SEI FUGGITA...
Luce e ombre......
Ode al vino...
Amore limpido....
Forse, sbagliata...
È subito mare...
Lo specchio (2015-20...
C'È SEMPRE IL SOLE...
L'onore...
DOLCE CANTO...
La vita in blu...
Di brama nella notte...
Sono la Primavera...
Valzer delle chimere...
Le ultime scosse...
Nel giorno che piang...
Sulle tue labbra...
La perfezione del fi...
Riflessione...
CI SIAMO PERSI...
Ho domandato ad un v...
Passa tutto...
Già poesia...
SI È MASCOLINIZZATA?...
Treno in corsa...
ed a te, cosa devi?...
POMERIGGIO SPUMEGGI...
adesso basta...
E LO CHIAMENO MAGGIO...
grotte infuocate...
Questo nostro indoma...
Si fosse prolungata...
Mi spingo oltre il m...
Opaca...
Un prete anarchico...
IL NOSTRO CIELO...
Pensieri sparsi su B...
Senryu 3...
Trasparenze...
IL CUORE NEL ...
A mia madre...
LIBERO...
Nebbia...
EMOZIONE D'AMORE...
Cuore....
Corda che unisce...
Mediterraneo...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

La terra dei sogni

C’era qualcosa…
oltre il limite degli occhi
un sogno, una visione, di me
mentre camminavo nella neve,
verso una grande prateria.
Prendeva forma la certezza,
nel disgelo,
che la terra dei sogni era vera.
Ora c’è la sabbia del deserto
e la paura…
che arriva da oltre le montagne.
L’avete vista?
Ma c’è sempre qualcosa
oltre il limite degli occhi,
che brucia dentro.
E’ voglia di restare.
E’ la terra dei sogni…
sopra e sotto di noi,
che invita a lottare.


Share |


Poesia scritta il 18/04/2018 - 19:49
Da Francesco Gentile
Letta n.150 volte.
Voto:
su 9 votanti


Commenti


Grazie di cuore.
Ah, la primavera... è bella,
ma che fatica. La terra dei sogni mi sta chiedendo il suo tributo, e io non posso (e in effetti non voglio) proprio sottrarmi. Un grande abbraccio per tutti voi care amiche, cari amici..

Francesco Gentile 29/04/2018 - 11:45

--------------------------------------

La terra dei sogni bellissima

Barbara Loy 21/04/2018 - 13:39

--------------------------------------

Meravigliosa poesia!
*****

Rosi Rosi 19/04/2018 - 21:32

--------------------------------------

La terra dei sogni non avrà mai un confine. Bella poesia. Bravo.

Massimo Tovagli 19/04/2018 - 18:47

--------------------------------------

Sono sempre stata del parere che c'è sempre qualcosa che va oltre il nostro vedere.... ovviamente per chi ha quella sottile capacità di carpire quel "qualcosa" che supera il nostro guardare....
Una terra dei sogni, come la chiami , dove approdare quando il reale si ferma e si vorrebbero invece riempire quegli spazi di noi rimasti vuoti....

Versi di notevole contenuto e assai condivisi!


Alessia Torres 19/04/2018 - 17:18

--------------------------------------

Ognuno di noi ha una terra dei sogni, che non vorrebbe mai lasciare: è la propria terra, che consola al solo pensiero di raggiungerla, sia essa contenute le cime innevate dei monti, sia col mare che si infrange sugli scogli. Bellissima e dolce melodia.

Teresa Peluso 19/04/2018 - 15:48

--------------------------------------

Anche nei momenti difficili, c’è sempre un sogno per cui lottare... Molto piaciuta!

Mimmi Due 19/04/2018 - 14:46

--------------------------------------

lirica dolcemente sognante, direi....gentile.
Le tue poesie sono sempre particolarmente dolci e tenere, ma nel contempo ricche di significato, tanto che qualche volta, prima ancora di leggere il nome, so che e' tua...

Adriano Martini 19/04/2018 - 14:00

--------------------------------------

LA TERRA DEI SOGNI O IL PAESE DOVE NON SI MUORE IN UN MAGISTRALE DECANTO...
*****

Rocco Michele LETTINI 19/04/2018 - 10:10

--------------------------------------

Sensazioni condivise. Senza la terra dei sogni, manca il terreno sotto ai piedi. È col passare degli anni questo luogo ineluttabilmente sbiadisce. Molto bella

Roberto L 19/04/2018 - 06:42

--------------------------------------

Francesco Gentile la terra dei tuoi sogni
sicuramente dovuta hai tuoi bisogni
bellissima coreografia splendida poesia
Francesco Cau

Francesco Cau 18/04/2018 - 23:43

--------------------------------------

Sono d'accordo con Andrea.
Stpenda poesia, sprigiona il desiderio di vivere a combattere. Diversa dalle tue, anche se la montagna, la natura son sempre lì . Estremamente profonda.
Buonanotte Francesco

laisa azzurra 18/04/2018 - 23:16

--------------------------------------

E quando la terra dei sogni (o dell'utopia, nel mio caso) viene a mancare sotto i piedi, ecco che l'Uomo comincia ineluttabilmente ad invecchiare. Bella, Francesco, ciao

andrea guidi 18/04/2018 - 21:59

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?