Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Che cavolo!...
Chiamami Poesia se v...
L'ESTATE CHE ARRIVA...
La mia amica Martina...
IL SOGNO...
SU DI GIRI...
ANNO DOPO ANNO...
Intrecci di sogni!...
Nervature sul viso...
Noi innamorati...
Dentro l'erba alta...
Sara...
E’ un privilegio riu...
Gl'ignoranti...
A MIA MADRE...
La speranza è l'anti...
AD UNA FARFALLA...
Crepuscolo...
a te...
SCARNIFICAZIONE...
La bolla di sapone...
Nel mio cuore ci ma...
La speranza di una p...
Pinocchio...
Il fiore del deserto...
Ho bisogno di te...
Margy...
Amicizia...
Risveglio di forme p...
RESPIRO NATURA di En...
Incredulità....
La sposa...
Alla fine di questa ...
Curriculum vitae...
Abbiam perso... il s...
HAIKU NR. 21...
Pedro...
Le Ore...
Sul mare... navigand...
Calce sulle dita...
QUANDO L' AMORE ...
UN’ALTRA CANZONE...
Spillo...
Quando finisce un am...
SEI FUGGITA...
Luce e ombre......
Ode al vino...
Amore limpido....
Forse, sbagliata...
È subito mare...
Lo specchio (2015-20...
C'È SEMPRE IL SOLE...
L'onore...
DOLCE CANTO...
La vita in blu...
Di brama nella notte...
Sono la Primavera...
Valzer delle chimere...
Le ultime scosse...
Nel giorno che piang...
Sulle tue labbra...
La perfezione del fi...
Riflessione...
CI SIAMO PERSI...
Ho domandato ad un v...
Passa tutto...
Già poesia...
SI È MASCOLINIZZATA?...
Treno in corsa...
ed a te, cosa devi?...
POMERIGGIO SPUMEGGI...
adesso basta...
E LO CHIAMENO MAGGIO...
grotte infuocate...
Questo nostro indoma...
Si fosse prolungata...
Mi spingo oltre il m...
Opaca...
Un prete anarchico...
IL NOSTRO CIELO...
Pensieri sparsi su B...
Senryu 3...
Trasparenze...
IL CUORE NEL ...
A mia madre...
LIBERO...
Nebbia...
EMOZIONE D'AMORE...
Cuore....
Corda che unisce...
Mediterraneo...
Nuove Alebe...
Il dubbio...
Piove...
Nuovo giorno...
MAGARI UNA ROSA...
L'infinito...
RIGOR ..frammenti ne...
Cammino...
Io e te...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

IL MIO NAVIGARE

Mi lascio trasportare dal pensiero nel mare del passato.

Navigo tra l'onde dei ricordi verso quel qualcosa che ognuna di loro m'ha dato.


Da gli occhi lucidi di rabbia pieni di dolore alle lacrime felici per un grande amore.


Mi trascina una corrente verso onde cupe che mai vorrei avere vissuto. Che m'hanno fatto capire cosa è la vita nello spazio di un minuto.


Annaspo ma ne esco, con giorni passati a scrivere e lavorare con la voglia matta di ricominciare.


Ho rivisto la vita con decisione e ho amato con passione.


Ho incontrato onde cristalline che mi hanno aperto la porta alla vita sconfiggendo la tristezza per una storia finita.


Onde di entusiasmo e soddisfazioni con lacrime felici di emozioni.


La più grande...


Quella di tenere in braccio insieme a LEI i nostri due meravigliosi frutti dell'amore.


E mi dirigo verso onde che non conosco affascinato dal domani.


Tovagli Massimo



Share |


Poesia scritta il 14/05/2018 - 13:37
Da Massimo Tovagli
Letta n.126 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Bellissima

Mary L 16/05/2018 - 13:36

--------------------------------------

Onde di vita e di emozioni che si si susseguono nei contrastanti percorsi del proprio vivere e che aprono a nuove e affascinanti esperienze.....
Versi che si lasciano leggere con pieno coinvolgimento...
Bello, bello davvero questo tuo narrare in poesia!

Alessia Torres 15/05/2018 - 19:49

--------------------------------------

riconoscente alla vita
bellissima

laisa azzurra 14/05/2018 - 16:03

--------------------------------------

Molto bello la chiusura del tuo
narrato.complimenti Massimo

Salvatore Rastelli 14/05/2018 - 15:22

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?