Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

lei temeva il buio...
Un esempio da... non...
Domani è un altro gi...
C'è chi dipinge la ...
Non hanno età...
La solitudine è come...
PIOVE SUR BAGNATO (...
Dolce Carezza...
Spensieratezza...
Come un subacqueo...
HAIKU...
E' oggi il giorno mi...
Sconosciuto...
Dietro i tuoi occhi...
Aquila...
Curriculum Vitae...
Il treno...
PURA PASSIONE...
Vestiti...
SARO' DI TE...
Risveglio...
VIAGGI DIVERSI...
Cavalco le onde dell...
Alba marina...
L'ira di Lorenza...
La lettera...
Padre Vostro...
A Nòtt...
Quel sussurro...
Quel sorriso...
Nuovi aquiloni...
Le magiche lucciole ...
Quel taxi...
Si può dire grazie s...
L'amante...
Il morso della taran...
L' INFELICITA' SI...
Buon compleanno...
E' nella supponenza,...
La prima estate al m...
Faccia da Cereali...
LIBERTA'...
Falsi d'autore...
Arrivi tu...
Nostalgia amara...
Chiamatemi Aquila...
I bisbigli del cuore...
SEI NELLE MIE MANCAN...
LA LOTTA DEL SOLE di...
Periferie...
Francisca...
Un dolce per te...
Mizzeca!...
Figlia mia...
NA SERA DORCE DE PER...
Due cuori e un'anima...
SHOPPING...
Una mano che mi rega...
Riflessi di seduzion...
L\'attimo!...
FEDELE SPECCHIO DEL ...
Poetic forms...
Suadente e nostalgic...
ACCENDI I TUOI SOGNI...
MONOLOGO A ME ...
L'oracolo...
caparbiamente sorda...
Fuggire...
Nell'orto...
Giugno......
Il pianeta dell'Amor...
LEGGENDA PERSONALE...
LI SOGNI di Enio 2...
Muri di vento...
Un folletto bizzarro...
con gli occhi chiusi...
LE ROSE ROSSE SUL SU...
amami...
Dannarsi l’anima cre...
Dolore sulla notte...
Con una stretta di m...
primaverile tempo...
Haiku A casa...
AMARTI...
Non c 'è scappatoia....
Penso al destino...
SCIARADA...
Tra le rive delle no...
Un'ambizione che spa...
Tu...
Paradiso in fiamme...
SUPERBIA......
Ciò che distingue l'...
Il Corpo di Psiche...
Perle di Luna...
IL POETA COLTIV...
Dal diario di una pr...
Prendetevi una pausa...
SOLO MARE...
Ho parlato di voi a ...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



RIGOR ..frammenti nel ricordo

Colgo
sol l'ironia
della beffarda indifferenza,
ed in silenzio e rabbia
mordo l'umano
morso del rigetto;
ecco:
m'afferra
il RIGOR desolante,
aspro, spietato:
scuote i sonni
involge la mente,
il cuore
d'un
viscoso ammanto;
affonda
il virulento pungiglione
nelle carni
battute dalla febbre,
mi acceca la vista
toglie l'aria:
ombra relitta e frusta,
senza guida;
inganno e gelosia
ciechi strumenti,
dominano l'affetto e,
forse, basta...
questo basso miscuglio
che propina
a noi natura
a prodigar
progetti e amori,
onde vanifican
le forze di virtù,
scarsi espedienti
contro
all'irrepugnabile
condanna:
... sì ...
questa è la certezza
che confonde.


Tu verrai
dal deserto
che creo'
la sordida amicizia
d'un compagno
arrogante e violento,
che il candore
dell'innocenza
ti frodo'
con arte maligna
subdola; verrai,
lo sento,
a recidere
i fiori da me sorti
nutriti con grande
amore e pena;
dimentica, e pur lieta,
formerai
col mio devoto omaggio
una corona,
splendida dell'angoscia
e del perdono,
o mia Divina,
nel tuo seno
avrà linfa
d'un sentimento
senza fine...



Share |


Poesia scritta il 22/05/2018 - 02:05
Da Dave Giacobs
Letta n.112 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


certamente in RIGOR vi è rigidezza,rigore, ma in quel che vita possiede,angoscia, speranza, religione..
Soprattutto una ricerca del divino, un rinnegare il tedio umano, un Dio sfuggente all'angoscia di noi tutti, un percorso umano per riuscire a credere, tra sofferenza gioia e contraddizioni ...

Dave Giacobs 29/05/2018 - 00:26

--------------------------------------

bellissima piena di angoscia che vuole uscire con uno spiraglio di spewranza

GIANCARLO POETA DELL'AMORE 22/05/2018 - 21:08

--------------------------------------

Un percorso non privo di dolore...ma con amore, profuso di quella speciale brezza che da sollievo all'anima e il cuore poi si culla nella speranza! Bellissima Dave un abbraccio...sei Poeta!

Margherita Pisano 22/05/2018 - 19:57

--------------------------------------

DAVE... cosa intendi per RIGOR c'è (rigidezza, rigore, o durezza di ciò che non ha più vita) forse un po tutte di queste qualità, certo non proprio belle. Ma bastano per far capire quanto dolore a volte si subisce o facciamo subire. Il perdono alla fine è la corona più bella che possono offrirti o offrire. Ciao

mirella narducci 22/05/2018 - 16:50

--------------------------------------

stupenda
nasce dall'angoscia per poi fiorire nella speranza

laisa azzurra 22/05/2018 - 12:06

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?