Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

LA MAGIA DELLA LUCE...
I VERSI...
ER PAJACCIO di Enio ...
Uno...
Il veliero...
Prigioniera...
Gli amanti...
Taburno...
L'ESTATE DEL FALCO...
La breve estate dell...
Ad occhi chiusi...
L'indifferenza...
L'insegnante degli i...
Quella calda estate ...
SILENZI...
Enigmatico...
Anima inquieta, mio ...
Non si spiega tutto ...
PIOVE...
No Selfie...
Chiesa di Sant'Elia ...
Codice...
Se conosci la triste...
Scegli sempre quello...
Il Caso....
All'amico...
Genova...
Arriva da lontano...
Stelle cadenti...
AMARCORD...
LA SCERTA di Enio 2...
Giocare con le parol...
Tramonto ad oriente...
Chiudendo bene gli o...
Ascolta il vento....
presso un castello...
Lasciare...
I due volti della no...
SENSAZIONI...
QUANTI PERCHE'...
Evanescenza...
Le piccole anime...
Ti cercherò...
Senza via d'uscita...
TROPPE NOEMI...
Rondini...
Solstizio d'estate...
inquietudini le mie ...
Dolcemente ti dirò...
INFERNO ROSSO...
Quando guardi il cie...
Campidano...
lei temeva il buio...
Un esempio da... non...
Domani è un altro gi...
C'è chi dipinge la ...
Non hanno età...
PIOVE SUR BAGNATO (...
Dolce Carezza...
Spensieratezza...
Come un subacqueo...
HAIKU...
E' oggi il giorno mi...
Sconosciuto...
Dietro i tuoi occhi...
Aquila...
Curriculum Vitae...
Il treno...
Vestiti...
SARO' DI TE...
Risveglio...
VIAGGI DIVERSI...
Cavalco le onde dell...
Alba marina...
L'ira di Lorenza...
La lettera...
Padre Vostro...
A Nòtt...
Quel sussurro...
Quel sorriso...
Nuovi aquiloni...
Le magiche lucciole ...
Quel taxi...
Si può dire grazie s...
L'amante...
Il morso della taran...
L' INFELICITA' SI...
Buon compleanno...
E' nella supponenza,...
La prima estate al m...
Faccia da Cereali...
LIBERTA'...
Falsi d'autore...
Arrivi tu...
Nostalgia amara...
Chiamatemi Aquila...
I bisbigli del cuore...
SEI NELLE MIE MANCAN...
LA LOTTA DEL SOLE di...
Periferie...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

le verità menzogne

Mi hanno mostrato un mondo dove si é ossessionati dalla presenza di un altra persona sempre al tuo fianco come se non si accetta l idea di staccar il cordone ombelicale per proseguir da soli. E son le stesse persone che si costruiscono la loro gabbia promettendo e firmando.uno di quei tanti cartacei scritti da gente autoritaria che ricopia delle leggi non conoscendone i valori di origine di esse; infatti gli stessi che dopo il matrimonio ti fan firmare un mutuo mostrandoti il giardino di eden e poi ti lascian nuotare tra le fiamme dell inferno.
Mi hanno mostrato un mondo dove si lavora per vivere perché ti mettono dinanzi a bisogni continui facendoci indossare pantaloni.bucati cosi da dover spendere.il tutto e continuare a occupare la vita al lavoro per non aver tempo di osservare i grandi furbi dell economia in vomitevoli vacanze lussuose.
Mi hanno mostrato come hanno lavato il nostro puro cervello mettendo a tacere l anima, creando posti di raduno di vario genere come edifici rivestiti di dolci e all interno l amara sorpresa.
Mi hanno mostrato come obbediamo ad ogni segnale, piu efficaci di un cane. Tra mode, approvazioni di.nuove leggi e falliti cambiamenti pero lasciandoci il privilegio della parola democrazia, cosi che ci sentiam liberi per un paio di secondi.
Mi hanno mostrato le menzogne, ma si son scordati di bendarmi.
E vi dico:
L amore é una scelta gioiosa naturale e sentita;
il lavoro é passione ma non il senso della vita;
le nozioni che ascoltiamo son consigli non affermazioni;
ed infine sappiate che noi siamo fortunatamente liberi e diversi.
Ed Ora a voi la scelta.



Share |


Racconto scritto il 11/07/2016 - 21:22
Da Sara ciuffreda
Letta n.286 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


Tra menzogne e verità... ardua e la scelta. Ma dove ci sono ideali (non ideologie)radica anche la speranza... e il coraggio delle scelte non tarderà ad arrivare.. Brava

Francesco Gentile 02/08/2016 - 13:18

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?