Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Ghirlanda di mani...
La Furba Nana di Bre...
Sul cuore bianco...
Nuvole...
Isola amara...
IL SAPORE PERDUTO...
L' ECLISSI DI ...
FIGLI...
Il Caso di Gianni Is...
La tua pelle II...
A MIRELLA...
Pioggia...
Un prete anarchico...
Gli occhi di una mad...
Sfida all'ultimo ban...
L'ispirazione...
senza aprire gli occ...
L\'intimità di picco...
La camicia rossa...
Corri tu...
Soliloquio d'inverno...
LA CIOCCOLATA...
Inno ad Afrodite...
Haiku 24...
Le mie mani...
L'indefinito...
AMICIZIA 2...
e tu...
Buon trapasso...
Solitudine...
Nuove fioriture...
Solitari casali....
Il privilegio di gua...
Febbraio...
e lei colse un'ultim...
RISVEGLIO...
D'improvviso...
É...
Lucchetti che nascon...
RIFUGIO E' IL VERSO...
S‘è fatta una certa....
Se si è amati si toc...
La pace dei sensi...
Flussi di coscienza...
Tempo al tempo...
L'amore vince...
È nel mai ©...
Neve...
Non leggo Racconti...
Haiku Emozione...
E il treno arrivò...
nelle giornate di pi...
Solca i mari...
SCENA INVERNALE...
Disilluso...
POETI DELL' AMOR...
Quel rio argentato...
ETA' CHE VA...
Il dispiacere è al...
PICCOLO GRANDE BOSS...
Perdere niente...
Lacrime...
Una strana partita a...
Poesia, essenza linf...
Nel mondo c'è molto ...
La luce nei tuoi occ...
Il Papa nero....
A mia figlia...
Notte...
Eccentrico silenzio...
Domenica di pioggia...
Riflessioni...
Sadness....
Mostro implacabile...
L'armonia delle brac...
La magia delle mani...
IL PARADISO...
Echi lontani...
vortice...
Solo....
Il mio mare...
Leggere è come aprir...
E' vita vera...
Piccole azioni corag...
IL MAESTRO...
Silenzio......
Valori...
Cicatrici...
An electric air from...
ER BACICCIA (la bann...
Tanka...
Il corpo racconta...
Non ricordo...
Le Fiamme del Peccat...
Rivoluzione...
La mia odissea...
Con la forza dei ram...
SIMPATICA SORPRESA...
Deriva delle anime...
Vaso...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

PESANTE E' IL GIOGO

Destati, misero popolo assopito,


non vivere più l'attesa nel sopore,


perdendo la dignità e pur l'onore;


lotta chi ti ha derubato e poi tradito.


Il feticcio, che un dì tu eleggesti


con tanta fiducia per aver certezza,


con l'inganno ti ha ognor privato


sia del denaro, ma pure delle vesti;


per lui or c’è lusso e per te tristezza,


quando ti dice: “Sono desolato”.


Pesante è il giogo, a cui ti sottometti,


i buoi, stremati, fermano l'aratro;


se prendi lena, invece, e non aspetti,


potrai scacciare i roditori dal teatro


per poi recluderli nella patria galera


a scontar la pena per il grave danno,


arrecato con dolo alla nazione intera,


che vive l’incerto dì con tanto affanno.



Dal mio libro "Brio e malinconia"




Share |


Opera scritta il 07/05/2017 - 12:51
Da Gino Ragusa Di Romano
Letta n.361 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Gentili poeti, Paolo Ciraolo ed Enio Orsuni, con i vostri commenti avete condiviso un'amara realtà, che pesa troppo sul debole popolo. Ad maiora.

Gino Ragusa Di Romano 28/05/2017 - 10:23

--------------------------------------

Ringrazio la poetessa, Genoveffa Frau, e plaudo ai suoi scritti, offrendole un bocciolo di rosa.

Gino Ragusa Di Romano 28/05/2017 - 10:16

--------------------------------------

Caro poeta Rocco Michele Lettini, ti ringrazio del commento, mentre l'occasione mi è gradita per inchinarmi ai tuoi scritti.

Gino Ragusa Di Romano 08/05/2017 - 11:22

--------------------------------------

UN ACUTO QUANTO DILIGENTE VERSEGGIO...
UN VERO DA RIFLETTERE...
LIETO INIZIO SETTIMANA.
*****

Rocco Michele LETTINI 08/05/2017 - 09:12

--------------------------------------

Il giogo è veramente pesante, compito non facile alleggerirlo, testo condiviso

genoveffa frau 07/05/2017 - 22:00

--------------------------------------

molto sentito il messaggio e condiviso.
dovremmo diffidare di ogni politico che si definisce democratico quando non sa o non vuole sapere il significato di democrazia. ma oggi pare che tutti, nessuno escluso si riempie la bocca con tale parola. *****

enio2 orsuni 07/05/2017 - 14:12

--------------------------------------

Tanta verità in questa poesia, per un paese avvilito da governi che non vogliono o possono risolvere la grave crisi nazionale.

Paolo Ciraolo 07/05/2017 - 13:48

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?