Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

L' amore, quello ver...
NARCISO...
ART BAROQUE...
...E non finisce cos...
Le donne sono ROSE...
VINO GENTILE...
CERCO UN CIRCO...
colore...
PER GIAN LUPO...
Persi l'infinito il ...
Pensiero...
Se i secondi, fosser...
Per te...
La magia della sera....
Ogni lacrima ha un c...
Samir...
Dal silenzio al taji...
Chi va e chi viene...
Licata...
Un'esistenza alterna...
COME L'EDERA...
Rumore di passi...
ASCOLTO, LEGGO, SCRI...
Riflessioni seconda ...
Solo per te Luigi...
la Genesi...
Ancora amare...
sei bella...
Sapessi...
Foglie morte...
vedere una Donna...
Insomnia...
LA FOGLIA D\\\'ORO...
RICORDAR L // AUTUNN...
Niente poesia....
I have a dream...
La lontananza tra no...
L'essenza dell'esist...
Fra battiti di cigli...
Cieca e inclemente...
METEO IN TV (io e mi...
Come vorrei......
Pieve Solinga(prima ...
L' ESSENZA...
Se porti il dono so...
Uomo libero,della ca...
Farò un falò...
Sandali...
Perduto l'attimo...
VENT'ANNI...
Ricordati che...
La beffa. Haiku...
TU SEMPLICEMENTE...
È un desiderio...
Ti terrei stretta la...
DI NUOVO TU...(Prima...
Briciole di speranza...
Fotografare...
IL BAMBINO DI IERI...
AMOREVOLI AROMI...
Dormire Sognare Leva...
Pin, Pun, Pan...
MIO DIVINO AMANTE...
LEA E SUA MADRE...
SOLLEVAMI DI PASSIO...
Solamente una ragazz...
Tormento...
Inno all\'amore...
Ai ferri corti...
Il cocktail dell'osc...
Lettere...
c'è stato un tempo...
21 settembre...
Il mondo...
Il vento porterà con...
Vivono nella convinz...
L'attesa...
PURTROPPO...
A CACCIA DI SO...
Niente più tormento...
Il pensiero è la vit...
quell\'unica festa...
La pioggia d'autunno...
Ricordo...
Coscienza...
L\'AMORE NEL SOLE...
IN OGNI TEMPESTA...
Spesso dimentichiamo...
Un infinito andare...
L'uomo dalla bocca s...
Faceva freddo....
Abbiamo la luce nell...
.........FARFALLE......
IL CAPO DI CASA di E...
percezione aurorale ...
NINNA NANNA...
SPOSAMI...
È mattina...
Sconosciute passanti...
Nella stanza n. 3...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

...IL SAPORE DEL CAOS

Se incontra il caso questo destino
lascia in me un ricordo vago e sfocato
pur se il pensiero ancora provo e affino
mi ritrovo vuoto e disorientato
mi perdo molto più quando mi trovo
mi perdo molto più quando mi trovo


Dia altre parole da bere barista!
Che qui siamo già ubriachi parecchio
Dia altre parole da bere barista!
che siano dal sapore antico o vecchio
oggi giorno hanno il sapore del caos
oggi giorno hanno il sapore del caos


Triste e consumato vi porto il conto
un sapore più antico non c'è
per alcuni sembra quasi un affronto
ma in fondo il suo vero senso qual'è
è persino un limite del sapere
è persino un limite del sapere


Dia altre parole da bere barista!
Che qui siamo già ubriachi parecchio
Dia altre parole da bere barista!
che siano dal sapore antico o vecchio
oggi giorno hanno il sapore del caos
oggi giorno hanno il sapore del caos


Mi sembra quasi che voi non sappiate
quanto amore viene tanto sprecato
a proferire le solite boiate
che caso e destino ci hanno portato
ma voi bevete ciò che ora vi servo
ma voi bevete ciò che ora vi servo


Non affrettatevi che alza di molto
sembra che voi siate pure sinceri
però non sapete ciò che vi è tolto
dall'oggi al domani vivrete di ieri
e forse chiederete ancora da bere
e forse chiederete ancora da bere


ma quando dal senso m'avete distolto
io che non bevo col resto l'ho accolto



Share |


Poesia scritta il 14/08/2017 - 19:46
Da Emmanuele Marchese
Letta n.95 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?