Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Il mio niente...
L’UOMO FATTO DI STRA...
Bambola di perle...
Bieca introspezione...
La società si muove ...
POETI QUESTI SC...
Rame invecchiato...
OGGI HO PIANTO...
Confessioni di un gi...
Raggi d'amore...
Ai monti...
La città d'inverno...
Tempo e dolore...
Muri immensi......
illuso...
Purtroppo o per fort...
Vento....
L'amore breve...
Stato di coraggio....
PRE ISOLA DI MARY...
Amarti...
HAIKU N.1...
FUOCO...
Lucio IL GRANDE...
Rabbrividisco...
per fortuna che ho l...
Attitudine naturale...
Poesia d'Amore...
Angeli distratti...
HO AMATO...
DEMOCRAZIA di Enio 2...
...e tutto muove...
Esecuzione Capitale...
Di più...
Pianeta...
DOLCI OCCHI TUOI...
requiem...
Prima che sia giorno...
IL PENSIERO...
Onde d\'amore...
L'ultima salita...
Rime allucinate...
Domani verrà...
Te stessa......
Resilenza...
Femme fatale...
FELINO...
Labbra Rosse...
AMICA POESIA...
Discriminazione e di...
Senza risposte...
Per mio padre...
Sotto pelle...
Non te l'ho detto e ...
Nello stagno...
A Sara......
Sto al gioco...
Gabbiani....
come si chiama l'e...
PRINCIPE E PRINCIP...
UN FIORE NELLA NEVE...
Vittoria...
Quasi......
Il nostro amore...
Nostalgia...
Mai cosí tanto ti ho...
INNAMORARSI E NON MO...
Quando...
Sarà così, un giorno...
ALLORA...
ADOLESCENZA...
ER PENNACCHIO DER ...
GIADA- Prima Parte....
Di lui...
Fiammina...
Gossip...
L'orizzonte...
Stelle sbronze...
Nel vento di una ros...
Non aspettar domani...
Insolita, affascinan...
BRICIOLE...
La modestia è... l'...
Volo di gabbiani...
La poesia abita…...
Il tuo divano rosso...
IL VELIERO AZZURRO...
Orizzonte...
Violento bruciare...
Copiosa pioggia...
lasciami andare...
Graffi...
CONCHIGLIA...
Mi girano sempre le....
Cercando il mare...
A Farla Ammattire...
Tra le nuvole un pen...
ADORANDO IL PECC...
A2...
AL DI LÀ DEI TUOI OC...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Tu che più di chiunque

31)Tu che più di chiunque


Oh! piccola e fragile creatura,
Che riporti il disordine
Tra le nostre particelle!
Beato è chi riceve la tua carezza!
Tu che più di chiunque
Vanifichi eoni d'involuzione,
Cancelli con uno sguardo
La vanità umana!
Sottoposti al bianco dei tuoi denti
Non siamo forse tutti uguali?
Tu che più di chiunque
Porti l'equità tra noi empie creature!
Solo dopo averti conosciuta
Possiamo essere veramente umili!
Ti muovi agile sulle tue generose ossa
Per dedicarti ad animali e umani
Senza distinzioni o pregiudizi!
Tu che più di chiunque
Trascorri la tua esistenza
Ad aiutarci come puoi!
Stringendo la tua rosea lista,
Disprezzi il tuo mestiere!
Oh! Non capisci quanto è importante!
So quello che si dice di te:
So quanto sia affilata l'umana lingua!
Ma non devi ascoltare
Le mortali cattiverie!
Tu esisti per un motivo
Attiri il disprezzo
Di un'ipocrita specie, è vero!
Ma solo perche sei giusta,
Perché sei naturale!
Tu! E solamente tu!
Che piu di chiunque
Conosci la versatilità
Dell'egoistica vita!
Tu che abbracci
Teneramente la tua falce,
Dimmi:
Quanto ancora
Mi è lontano
Il tuo delicato
Tocco?



Share |


Poesia scritta il 11/12/2017 - 11:58
Da Silenzio Umano
Letta n.97 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Io leggo un'ode alla morte che si prende gioco della vita spesa male, leggo realismo, amarezza e ironia. Leggo una poesia bella e molto originale, complimenti!
E.E.

Ernest Eden 11/12/2017 - 18:34

--------------------------------------

pazienza, cos'è tutta questa fretta di incontrarla?
schezo ma è particolarmente bella! 5*

enio2 orsuni 11/12/2017 - 16:18

--------------------------------------

è stupenda, una dedica a colei che governa la vita nostra in egual misura, senza distinzione alcuna... lei che opera un processo di rinnovamento continuo e solo nella piena accettazione siamo umili di spirito...La signora morte!
Complimenti hai scritto una grande poesia in una grande verità!

margherita pisano 11/12/2017 - 16:05

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?