Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

NATALE S’AVVICINA d...
Il gioco dei dadi...
Insonnia...
Se avessi un francob...
Caspita!...
SOLO L'AMORE E' COMP...
Gerusalemme...
STORIE DEL FIRMA...
NATALE...
Voglio essere fragil...
Raggio di sole...
Il Sonnambulo...
Il mio regalo...
Silenzio...
Spegni la luce...
Incipit d'un sogno...
ACCENDERÒ LA NOTTE...
UN SALUTO...
IL tuo pezzo di mond...
Custodi di sentiment...
Space Invaders...
Natale...
La nostra vita segre...
AMICO CARO...
Grigio ore 12,00...
In quel sogno reale...
Brrrr... che freddo!...
Un presepe speciale...
L'uomo più Felice...
Abissi...
TORNA...
Ci sono ore...
Gesù di quercia...
L\\'ALBA DEL RISVEGL...
Ce ne siamo fregati...
Tra 100 o 1000 anni,...
Buono e Cattivo...
Un piccolo grande ba...
A volte per essere f...
Vera...
- Haiku - Tocco luna...
Immagine Marina...
Per te...
Verrò....
POESIA DI NEVE...
DOLCE TORMENTO...
L’innocenza del carn...
Le burla di Cappucce...
In paradiso...
un guizzo…....
IL CAPRO ESPIATORIO ...
Io e il blu...
Troppi anni dopo......
Nevica...
Le lune di Dalla...
RIFLESSIONE - ORME F...
DONARE SE STESSI...
oasi...
Il destino del però...
Dove sei ora...
SARO' PER TE ...
SENTIMENTO...
Il torto del padre...
ho vagabondato in ce...
Pensieri d'Amore...
Piccola chiave...
Anche le bugie posso...
Così amo...
PRIMAVERA DENTRO ME...
La via di casa....
Riflessi...
L'inizio di una gran...
La nebbia negli occh...
L unione degli eleme...
Un ultimo gesto....
Se...
Niente fretta, Auré!...
La promessa...
Daiee!...
Il Carisma...
Ninna Nanna...
CORALLINA...
ANGELI...
Giochi di fantasia...
ECO INFINITO.......
CLOWN...
Questo strano. Senti...
Gocce d’acqua...
Solo un sorriso...
Fiori Liberi...
La vita mi schiocca ...
Girotondo tra le ste...
LA LUNA NON SI SPEGN...
Milano vanesia...
Guarderò la luna mor...
Dolce follia...
Attraverso lo specch...
LA MUSICA DEL CUORE...
guardandoti...
Kaori la rossa...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

PUNTI DI VISTA

Le istruzioni sono:

Ricavate dal racconto tradizionale di Cappuccetto Rosso un racconto secondo il punto di vista di uno dei seguenti quattro personaggi coinvolti:

Il lupo cattivo
La nonna
Il cacciatore
Cappuccetto Rosso

Scrivete il racconto in prima persona singolare (io) ed in modo umoristico ...ad esempio la nonna si fa le canne, il lupo è vegetariano, il cacciatore si è montato la testa perchè è stato sull'isola dei famosi, tanto per dirne qualcuna



~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~



O il babbo...?

C.“ Ma mamma... sei sicura che devo passare dalla via provinciale?”
M.“ Ma certo Cappuccetto a quest'ora non c'è nessuno...”
C.“ Appunto per quello mamma, non sarà pericoloso? “
M.”Uhhh sti figli bamboccioni sempre attaccati alla gonnella..!!!”
Faccio un sospiro tiro su il cappuccio rosso quello con le lucine di Natale e mi avvio sulla provinciale semideserta a quell'ora, il paniere che la mamma mi ha dato non manda nessun profumo di biscotti, né spaghetto allo scoglio e quando ho chiesto che cosa dovevo portare di urgente alla nonna, rischiando la vita su una strada al buio ( eh sì perchè da quando son state abolite le province gli alberi invadono la carreggiata e i lampioni si accendono a tratti, molto a tratti ) la mamma mi ha risposto “ Fai troppe domande per essere una bambina!”.
A questo punto sono confusa, ho 5 anni, sono bambocciona o bambina? Mah forse se c'è una confusa è la mamma,d'altronde oggi non c'è rete, quella dei telefoni, e lei non può assentarsi da casa in un momento così. Va bene, vado dalla nonna, ci sarà una medicina importante per lei immagino...
Cammino tenendo la sinistra così vedo le automobili, i camion, e le moto venirmi incontro e posso sempre scansarli, ad un tratto a bordo strada vedo qualcosa di grosso, indossa una felpa bianca con una scritta “ ripuliamo il mondo” e mi si avvicina “ Ciao lo so faccio paura, d'altronde sono un lupo ma sono anche uno che tutela l'ambiente ed oggi devo ripulire questa zozza strada da lattine, cicche e cartacce, mi aiuteresti Cappuccetto? “
Intimidita rispondo con un sibilo di voce “ Ma io dovrei andare dalla nonna, 300 mt più avanti vive in una casa isolata con le inferriate segate e un allarme preso a calci, si vede bene la casa sai perchè non ha né una porta né una finestra che non sia stata scassata. La nonna mi attende impaziente.”
“ Capisco” sussurra il lupo “mentre tu raccogli sta spazzatura gettata dai tuoi simili io vado ad avvertire la nonna così non starà in pensiero.”
Mi affretto a raccogliere l'immondizia, riempio cinque enormi sacchi di robaccia e mi accorgo di aver pulito solo tre metri di strada, ho freddo e sono stanca e so che la nonna sarà preoccupata.
Se solo avessi potuto vedere quello che nel frattempo stava succedendo, sarebbe bastato avere al polso un orologio computer collegato alle telecamere in casa di nonna e avrei visto il lupo entrare mentre la nonna con le cuffie seguiva sognante “Uomini e donne versione over”, approfittando delle porte già divelte il paladino dell'ambiente si scaglia sulla povera nonnina che farneticando urla parole senza senso Hip hop, Burraco, Zumba e mentre il lupo sta per inghiottirla “ Ammazza quanto sei pelosa” e la nonna girando la testa come nel film l'esorcista “ Ma ti sei guardato allo specchio??!!!”
Ma purtroppo io con il mio Cappuccetto illuminato non ho visto niente di tutto ciò e così tenendo stretto il panierino entro nella casa, la nonna è a letto, i leggins di ecopelle lasciano intravedere una zampa, scusate una gamba poco femminile ma non mi meraviglio la nonna è un tipo sportivo
“Nonna ma che strani zigomi hai?”
“Cappuccetto la dottoressa mi ha fatto un filler eccessivo”
“Nonna ma che unghie lunghe hai?”
“Eh l'estetista me le ha allungate con il gel e messe in forno”
“ Ah... ma che gambe pelose hai nonna?”
A questo punto un cacciatore entra correndo, si fa un selfie con la scena alle sue spalle, lo posta su FB e togliendo la coperta dalla nonna tira fuori il coltello per aprirle la pancia
“Ma che fai invasato?”
“Come che faccio? Sei il lupo! Apro la pancia tiro fuori la nonna, ammazzo il lupo...e....”
“ E vedi troppi video sui safari te, te lo dico io” esclama la nonna “ il lupo è impacchettato stile Bondage e io son proprio la nonna”
“ Benedetta donna ma quanto sei pelosa?”
“Ma quanto sei spiritoso... Aspettavo mia nipote che doveva portarmi la crema depilatoria perchè tra un'ora mi aspettano alla lezione di zumba, ma lei si ferma a ripulir la strada, un deficiente di lupo entra senza bussare e vorrebbe anche mangiarmi, dopo dieci furti in un anno figuriamoci se mi fa paura un lupo e poi arriva Bufalo Bill e si fa un selfie …"
Povera nonna che brutta serata, ora che mi ha raccontato tutto sono un po' meno confusa,
il lupo vuol restare legato dice che non è mai stato così bene,
la nonna finalmente depilata si fa fare un video dal cacciatore mentre con un tacco 12 prende a pedate l'ennesimo ladro introdottosi in casa con destrezza
la mamma ci saluta con un messaggio vocale whatsapp dicendo che finalmente c'è rete
ed io?!
Quasi quasi per tornare a casa telefono al babbo che mi venga a prendere...
già il babbo...
ma dove sono i babbi nelle novelle????????!!!!!!!!!!!!



Share |


Scrittura creativa scritta il 07/12/2017 - 19:36
Da Grazia Giuliani
Letta n.140 volte.
Voto:
su 8 votanti


Commenti


Mary,Laisa,Teresa, Donato, Margherita,Paolo, Paola, Enio,e Maria grazie della vostra simpatica attenzione...
un abbraccio a tutti!!!!!

Grazia Giuliani 10/12/2017 - 18:21

--------------------------------------

Grazia mi hai fatto scompisciare dalle risate....mannaggia tua sei forte...

Grazie ogni tanto ci vuole leggere qualcosa e ridere di gusto

e ti posso garantire che tu ci sei riuscita a regalarci una sana risata.

Ti abbraccio forte cara
buona festività


Maria Cimino 08/12/2017 - 12:31

--------------------------------------

gustosa al punto giusto
5* e un Grazia

enio2 orsuni 08/12/2017 - 11:54

--------------------------------------

Ah....e grazie per il tuo bel commento alla mia poesia!

PAOLA SALZANO 08/12/2017 - 10:41

--------------------------------------

Wow Grazia....ti sei superataaaa!!!
Bellissimo racconto tra umorismo e modernita'a sfondo "social"...
Uno dei tuoi piu' belli letti finora.
Cento *****

PAOLA SALZANO 08/12/2017 - 10:40

--------------------------------------

Sei molto brava,complimenti Grazia 5*

Paolo Perrone 08/12/2017 - 08:27

--------------------------------------

"ops... rivisitata

margherita pisano 07/12/2017 - 23:07

--------------------------------------

sei stata straordinaria ahahahahaha, una favola rivisita ai nostri tempi, tra selfie e la nonna depilata, o defilata???

margherita pisano 07/12/2017 - 22:59

--------------------------------------

Semplicemente meravigliosa, fantasiosa complimenti. 5*

donato mineccia 07/12/2017 - 22:15

--------------------------------------

Mi hai fatto ridere di gusto, sei stata bravissima.mamma ma che favola moderna! Alla fine via vera vittima è Cappuccetto.

Teresa Peluso 07/12/2017 - 20:33

--------------------------------------

nooooo
m'hai fatto morire
ma sei fantastica!!!!!!
già, il babbo nelle favole è sempre morto

FAN TA STI CA

laisa azzurra 07/12/2017 - 20:15

--------------------------------------

Davvero divertente
Bravissima

Mary L 07/12/2017 - 19:56

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?