Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

ricordo sempre...
Dove il tempo...
PELLEGRINAGGIO A MON...
L'astronauta e la Lu...
POTEVO IO ESSERE RE...
IL PRIMO AMORE...
Natura...
Sono vecchio...
mondo pazzoide...
VITA SCAPIGLIATA...
Nel bagliore di una ...
CLANDESTINO...
Un figlio ti cambia ...
Enzo Jannacci...
Un'estate al sud...
Vanno gli innamorati...
Notti di luna...
Parentesi...
Il pensiero...
Gocce in cielo...
Quel sussurro...
ATTIMI MINUSCOLI UNI...
Casa rude...
Simulacro ingannator...
IL SOGNO DI GREAT SW...
Il mio analista è in...
Io vivrò per te...
TU...
Viandante...
Immenso mare...
I miracoli esistono,...
C\'era una volta......
Talora la sincerità ...
Una tunica bianca...
Uomo bianco e uomo n...
a commuovermi ci pen...
Quaderno delle poesi...
Ironia dell'alcool...
Non è tardi...
INVENTIAMOCI LA ...
L'estremo punto le o...
Un cretino che crede...
Non chiamatemi poeta...
Quel sogno irreale!...
Timidezza...
Se ti chiedi se farà...
Immagina il mio sile...
Gioconda del cielo...
UN KILLER VENUTO DAL...
Mare...
ETERNO PIACERE......
La poesia...
Lo scrigno...
Sotto un cielo di st...
Passerei la notte a ...
L'incidente...
Il silenzio...
Notte di luna...
cos'è la nostalgia ...
Una rondine...
Sul filo corre la vo...
Haiku 10...
Les artistes...
Tormento...
Romantica Luna...
Milano sotto il palt...
Timida luna...
LA MIA VITA SE...
è la luna sulla duna...
Verde...
Ring...
Per sempre...
Il nastro della mia ...
Essere e avere...
LA STRADA DELLA LUNA...
Sappi che...
Battaglia...
un poeta per te...
Se potrà aiutare (a ...
HAIKU m...
Certe aspettative, a...
fluire il Portale...
PER I TUOI VENT'ANNI...
Sulla dinastia dei l...
Di me bambina...
Anche se triste...
QUEGLI OCCHI TUOI...
Nostra compagna...
Rifugio d'amore...
La sepoltura...
La sensualità del su...
IL RISVEGLIO...
Ritagli...
Sensazioni....
L'abbraccio di una m...
LA GENTE NON TI ASCO...
L'amore mi salverà...
Bianca sul Cielo......
All'improvviso2...
GLI INVINCIBILI...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Il volto di mia madre

Che Lei volle così
io lo so
lo potei leggere dentro gli occhi suoi
felici e affaticati
appena dal di lei grembo
fievole mi trasloca
proprio come quando …
dal ciel d’inverno la neve fioca.


Un’illusione a me gradita
ah …
questa vita
quanta strada quanta fatica
ed io
pronto a cogliere i momenti
aspettati
raggiunti
mietuti e ripiantati
nella speranza che rifiorissero
per altre primavere.


Dalla vita ho preso tutto
così
com’è venuta
senza rimpianti
senza buttarne via neanche un acino
neppure quel cordoglio
che prima o poi avranno a dir di me
di me
che Le assomiglio.



Share |


Poesia scritta il 14/05/2019 - 09:54
Da Francesco Scolaro
Letta n.157 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Nella vita c'è e sempre rimarrà l'impronta preziosa di una madre...
Intensamente dipinta!

Alessia Torres 15/05/2019 - 17:23

--------------------------------------

Molto bella!!

Maria Isabel Mendez 14/05/2019 - 22:47

--------------------------------------

Scritta con la solita gentilezza d'animo.

Teresa Peluso 14/05/2019 - 21:22

--------------------------------------

Mi è molto piaciuto questo tuo brano. Quanti bei versi, musicali, intensi ma delicati
confermanti l'eredità genetica e indole che i genitori sanno trasmettere.
Grazie


carla


Carla Aita 14/05/2019 - 14:41

--------------------------------------

FRANCESCO...Bene o male abbiamo delle somiglianze con i nostri genitori, quello che ci piace pensare è che il cuore della mamma è nostro per sempre...anche quando non la vedremo più. Ciao buona giornata

mirella narducci 14/05/2019 - 14:39

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?