Benvenute Anime Scrittrici su questo sito letterario dedicato a chi ama comunicare le proprie emozioni, o competere piacevolmente in esercizi di scrittura creativa. La pubblicazione è gratuita



     
 

Amo la neve per la stessa ragione per cui amo il Natale: unisce le persone, mentre il tempo si ferma (Rachel Cohn)
BUONE FESTE

“Non bere più a questa fonte se la tua sete d’amore non s’appaga…” (A. Martini)

Concorsi mensili Poeti e Scrittori

Il bronzo sconsolato
D'un bell'ottobre
Va a perdersi nel fondo
Dei viali del tè
Seminando nuovo buio
E strage nel cuore.


(Becero di F. Di Lella, continuate la lettura sulla pagina dell’autore)


la prima neve-
si copre di silenzio
anche la foglia

(A.G.,"un haijin" scrittore di haiku)

POESIE A TEMA
Chi partecipa al concorso può al massimo inserire tre composizioni che dovranno avere accanto al titolo tra parentesi la dicitura Concorso poesia . Per farlo si deve scegliere nella tendina la voce "Concorso mese di....." ed inserire l'opera.

...come un dono per le feste: il tema della poesia di Dicembre è Omaggio a un autore di OggiScrivo

SCRITTURE CREATIVE
“mi piace ascoltare la diversità di silenzio che ha la quiete… sorrido, di quel sorriso che aveva il nostro Natale” (Mirko D. Mastro)

Tema della scrittura creativa di Dicembre è Raccontami del sorriso che aveva il tuo Natale

Regolamento
Chiediamo a Voi tutti Amici Autori di visionare le norme vigenti che regolano Oggi Scrivo alla sinistra della Bacheca nel Menù a tendina "Per conoscere" alla voce Regolamento.
Concorsi
Le giurie avranno tempo 6 giorni dalla ricezione delle opere selezionate per esprimere i loro voti

Cessione del sito
Informiamo che il titolare, suo malgrado, ha manifestato l’intenzione di cedere il sito. Chi fosse interessato può comunicare il suo intendimento tramite mail a redazione@oggiscrivo.it o tramite messaggistica alla redazione. Valuteremo le varie proposte.

Pubblicità sul sito
Si è reso disponibile dello spazio pubblicitario. Se qualche autore è in contatto con case editrici o altri enti interessati, lo preghiamo segnalarlo alla Redazione. Sono liberi anche altri spazi per promuovere propri libri.

Affinchè il sito...

Pubblicazione delle opere
Non è nostra abitudine richiedere contribuzioni a sostegno della vita del sito, ma vogliamo ringraziare gli autori che ci sostengono. Il sito è gratuito con un limite di presentazione di un'opera ogni 5 giorni, mentre gli autori che contribuiscono al sostegno del sito possono presentare un’opera ogni 2 giorni.

Contribuzioni
Le contribuzioni servono per rendere migliori servizi agli autori attraverso interventi tecnici al sito e per avviare altre iniziative progettate (incontri, premiazioni ed altro) e possono essere effettuate nei seguenti modi:
- ricarica carta POSTEPAY n. 4023 6009 7220 0960 (intestata a Martini Adriano MRTDRN38E06L424N). È l'operazione meno onerosa. Si può fare in posta esibendo carta d'identità e codice fiscale oppure presso qualsiasi ricevitoria. SI DEVE IN QUESTO CASO COMUNICARE IL PAGAMENTO tramite messaggistica alla redazione o via mail a redazione@oggiscrivo.it
oppure
- bonifico sul conto BNL intestato a Martini Adriano IBAN BNL: IT35S0 100503246 10008 1968619. Come causale si può inserire qualsiasi dicitura (ad esempio contribuzione sito oggiscrivo). Il bonifico per chi ha un conto on line è in genere gratuito o quasi.
NB. In entrambi i casi indicare SEMPRE il nome dell'autore/autrice ed il versamento effettuato tramite mail o messaggistica alla Redazione.

La Redazione

 
     
     
 

MIGLIORI OPERE DEL MESE DI OTTOBRE

POESIE (a piè di pagina, subito dopo le ultime pubblicazioni, l'opera più votata)
1. Siamo… di A. Sergi
2. Ciuffi di Piccolo Fiore
In natura di M. Gentile

RACCONTI (a piè di pagina, subito dopo le ultime pubblicazioni, a giro lo scritto premiato)
1. La solita giornata di lavoro di E. De Rubeis
La soluzione finale di P. Guastone
2. La Compagna di M. R. Massari

SCRITTURE CREATIVE (“Un’ora breve di dolore c’impressiona, un giorno sereno passa e non lascia traccia”)
1. Io, Sergio di G. Ballantini
La macchina del tempo di M. L. Bandiera
Ricordi di Mary L
(a piè di pagina, subito dopo le ultime pubblicazioni, a giro il testo vincente)

AFORISMI

Erranti, in un mondo che non ci appartiene.

1. Erranti, in un mondo… di P. Mazzon
2. L’anima del poeta a volte… di D. De Marenghi
Nel cielo dei pittori ogni… di A. Randisi

POESIE A TEMA ("Mi sentivo allo stesso tempo solo e sereno. Credo sia un tipo di felicità molto raro”)
1. Becero di F. Di Lella
2. Felicità di C. Ianniello
Il colore della serenità di R. Angelini
Sempre la vita di M. Pisano

HAIKU e Poesia giapponese

1. Senryu 11 di M. C. Pellegrini
2. Haiku 0 di G. Silvestri

senza cordoglio
sulla tela riposa -
natura morta

(Senryu 11)

I nostri complimenti

Dicembre, mese della Poinsettia dal profumo inconfondibile… profumo dell’anno che sta per volgere al termine.

-A coloro che lo richiederanno, per le varie opere ritenute le migliori, invieremo entro la fine del mese un attestato del riconoscimento ottenuto. Gli interessati dovranno comunicarci il proprio indirizzo mail tramite messaggistica alla redazione.

La Redazione

 
     
     
 

ULTIME INFO

-Dal mese di marzo del corrente anno abbiamo pensato di premiare le opere più meritevoli dando comunque spazio a tutti gli autori, non inserendo nella selezione coloro che risultino essere stati premiati nel mese precedente nella stessa categoria di opere (salvo qualora non si raggiungesse un numero sufficiente di testi).
-Per quanto riguarda la poesia giapponese dal mese di dicembre, non essendo noi un sito di soli haiku, nello specifico abbiamo pensato di concentrarci solo su quelli tradizionali... (nel dettaglio, vedere tendina Per conoscere-Regolamento)

La Redazione

 
     

Ultime pubblicazioni

     
  Essere in contatto con la natu...

Essere in contatto con la natura, in momenti di stress e confusione, diventa la migliore cura. Ci si sottrae dalle grinfie di un mondo che ci vuole sempre competitivi, scattanti e frenetici consumator... (continua)

Michele Acanfora 09/12/2022 - 14:59
commenti 3 - Numero letture:20

Voto:
su 1 votanti



Bocciolo di rosa

Bocciolo di rosa
ornerai le soglie
di una Primavera
ancora lontana...

Ti onorerà il sole
che indora le messi
quando l’Estate
ti bacerà...

Rosa d’Autunno
e di malinconie
sosterai lieve
t... (continua)


Marina Assanti 09/12/2022 - 13:53
commenti 8 - Numero letture:58

Voto:
su 4 votanti


Chapeau!

Ho sciato con gli sci senza sciolina
su un pendio scosceso affrontando una discesa dopo una lunga ascesa, scevro da ogni sorta di sciovinismo socio sovietico, come fossi uno sciamano dopo uno sciopero per obiezione di coscienza verso l'uso di uno sciampo di una marca molto chic, creato da uno sciammannato scienziato di Sciaffusa, molto patito delle sciarpe in shantung.
Per fortuna non sono né sc... (continua)

Ferruccio Frontini 09/12/2022 - 08:39
commenti 0 - Numero letture:17

Voto:
su 0 votanti


El Boxeador

Si va dicendo in giro che sarò un delinquente,
magari pure drogato e pazzo,
nei sorrisi della gente c'è un fondo di disprezzo,
ma non me ne frega un *****.

Da così tanto tempo, nella vita,
pers... (continua)


Aldo Romita 09/12/2022 - 03:22
commenti 3 - Numero letture:38

Voto:
su 2 votanti


Alta marea

Sotto il sorriso argenteo della luna,
si gonfia il mare e la sua forza attiva,
la risacca si fa più spumeggiante,
bramosa di abbracciar tutta la riva.

I piatti scogli vengono sommersi,
sale il ... (continua)


IGNAZIO AMICO 08/12/2022 - 23:26
commenti 3 - Numero letture:50

Voto:
su 3 votanti



Il viale del tramonto

Tramontante luna
dentro il suo alone
ogni giorno
sempre lo stesso copione.
Rumori lontani
nel mezzo della notte;
Anche la mia giovinezza
di baci madreperlati
in attesa di labbra,
dove si ... (continua)

Zio Frank Storie del gufo 08/12/2022 - 21:51
commenti 8 - Numero letture:60

Voto:
su 4 votanti



scendiamo insieme

…è calzini blu e spazzolino
dicembre è un ulivo e un ciliegio in 16 metri quadri
è un sette, anzi due, quando due diventa uno, dicembre
disegno sui vetri
l’indice intinto sul finestrino appannat... (continua)

laisa azzurra 08/12/2022 - 21:30
commenti 8 - Numero letture:139

Voto:
su 4 votanti


Il ghiaccio si colora.

Dorme l'orso sulla roccia
dietro il mare accovacciato
tra le nuvole nel cielo
la bellezza di una mano
nella zampa impellicciata
e sentirsi come iceberg
galleggiare dentro il cuore.
Una aurora b... (continua)

Anna Cenni 08/12/2022 - 20:01
commenti 14 - Numero letture:85

Voto:
su 4 votanti


Occhi intrecciati

Luccicano
gli ulivi in giardino
di trame di pioggia
e nei miei boschi spalancati
si riflette un campanellio
stellare
Tetti e strade sono corsi
di nubi diluite
insistono e
persiste il tempo... (continua)

Matih Bobek 08/12/2022 - 19:58
commenti 1 - Numero letture:24

Voto:
su 1 votanti



Dal micro al macro cosmo.

Democrito filosofo Greco lo disse
che l'atomo finisse,
che era il principio eterno e immutabile,
su cui si agregasse tutta la materia variabile.
Poi il filosofo Kant e le antinomie della ragione,... (continua)

Cosmos creative 08/12/2022 - 19:44
commenti 3 - Numero letture:64

Voto:
su 3 votanti


Mi manchi

Mi manchi Liù.
Se un giorno potessi incontrarti
vorrei che fosse ancora
come quella domenica.
Tu vestita da sposa
ansiosa mi aspettavi
davanti alla chiesa
ed io fremevo dal desiderio
di ... (continua)

Salvatore Rastelli 08/12/2022 - 17:36
commenti 6 - Numero letture:60

Voto:
su 7 votanti



AMORE PRIGIONIERO

La mente scorda
il corpo ricorda
tutto è memorizzato
nella carne...
il corpo è la mappa
della vita.
Angosciata dal futuro
mi tuffo nella felicità
del passato...
quando immersi
fino alle gino... (continua)

mirella narducci 08/12/2022 - 16:42
commenti 2 - Numero letture:32

Voto:
su 2 votanti


ZONA DISCO

Una traccia fra solchi microscopici
nero il solco fra note colorate
all’orizzonte un sol conduce alla vetta
gracchia un vinile sul piatto rotante
etereo lo stereo accende una sera

segnali sono... (continua)


Paolo Delladio 08/12/2022 - 15:24
commenti 0 - Numero letture:13

Voto:
su 0 votanti


L'uomo spirituale,scorge l'i

L'uomo spirituale,scorge l'insegnamento,
dove nessuno,o quasi,lo vede.... (continua)

Riccardo Purgatorio 08/12/2022 - 13:52
commenti 1 - Numero letture:17

Voto:
su 1 votanti


Dove regna l'amore non necess...

Dove regna l'amore non necessita la legge. Essa serve solo per regolare gli egoismi.... (continua)

nicola meles 08/12/2022 - 12:29
commenti 4 - Numero letture:32

Voto:
su 3 votanti



Come sempre

Anche mentre ti aspetto,
con la stessa frenesia di sempre
vedo come ti prepari, sei bellissima
negli occhi hai di già due stelle,
cedo già all’emozione,
sarai meravigliosa, come sempre!!
All’apparir trasformerai tutto in gioia,
come sempre, tremeranno le mani
nel dirti che sei più dolce di una poesia,
all’aggrapparmi al tuo abbraccio
pieno di speranza, sentirai soltanto
il richiudere l... (continua)

FADDA TONINO 08/12/2022 - 11:14
commenti 10 - Numero letture:93

Voto:
su 5 votanti


La Poetessa che sorride

Lei ama sorridere
e sorride... alla vita.

Vuole solo amore
e balla con le stelle.
Per i suoi desideri
sceglie solo le più belle.


Confida alla luna
tutta la sua passione
e occhieggia fel... (continua)


Loris Marcato 08/12/2022 - 10:14
commenti 6 - Numero letture:79

Voto:
su 4 votanti



Divchyna

Li ha lasciati cadere
sull’erba di cenere
e muschi, petali di
margherite come fiocchi.
Sulle ginocchia rosa,
una lacrima dal
cielo nel rilucere delle bombe.
Il tempo di chiudere gli occhi.
... (continua)

Mirko D. Mastro 07/12/2022 - 22:59
commenti 7 - Numero letture:86

Voto:
su 4 votanti


Città sconosciuta

Domani dormirò sotto il castagno
Dalle foglie di caramello
Domani avrò belle scarpe ai piedi
E andrò al mercato
E prenderò rose e farina
E sarà una bella domenica.
Ho scritto il nome di mio f... (continua)

Marco Mitidieri 07/12/2022 - 19:15
commenti 1 - Numero letture:608

Voto:
su 2 votanti


Il suo amore per essa

Il suo amore per essa
era forte, lo sentiva
attraverso i suoi sensi
supplicava di poterlo
tenere che nessuno
glielo portasse via
ma il suo dolore era immenso
tremava buttando
ciò che aveva vicino
gli si annebbiava la vista
ed il controllo perdeva
lo amava moltissimo
quel fiorellino biondo
che soffriva, non poteva
dimenticarlo, nel cuore
le era rimasto in una canzone
Restò li, ad as... (continua)

MARIA ANGELA CAROSIA 07/12/2022 - 10:04
commenti 15 - Numero letture:147

Voto:
su 8 votanti



Nostalgie

La luce d’un lampione
luccica nel buio
rilasciando un bagliore.

Il passaggio d’un guizzo
non si nasconde
ma neppur si ritrae.

Nota di luce che appare
d’un pensiero che vola
e sul... (continua)


Maria Luisa Bandiera 07/12/2022 - 07:25
commenti 15 - Numero letture:107

Voto:
su 7 votanti



Sul moscone del nostro amore r...

Sul moscone del nostro amore remiamo nella risacca del fato ove ci conduce nella corrente più veemente contrapponendoci a ogni ragione di salvezza, pur di esser risucchiati al largo sprofondando negli... (continua)

Laura Lapietra 06/12/2022 - 21:29
commenti 2 - Numero letture:51

Voto:
su 2 votanti



A volte si misura il metro con...

A volte si misura il metro con l'errore, non sempre la misura è quella giusta!... (continua)

Mari Sole 06/12/2022 - 21:23
commenti 3 - Numero letture:70

Voto:
su 4 votanti


La carrozza di Gurdjieff

Una carrozza cigola
sul selciato
fredde fattezze la luna insiste
luna in cielo e luce di luna
ai finestrini.
Vado verso quei tratti
dell'immaginario
di rugiada e pioggia
verso il mare.
A... (continua)

Anna Cenni 06/12/2022 - 19:54
commenti 21 - Numero letture:191

Voto:
su 8 votanti


Cuor puro

Vesto a festa il volto mio

Per accoglierti

Fili d'ambra su fronte

Fiamme danzanti negli occhi

Sentori di te giungono aulenti

A lietar narici accoglienti

Oh dolci labbra

A voi de... (continua)


Quirina Bucci 06/12/2022 - 16:43
commenti 5 - Numero letture:78

Voto:
su 1 votanti


 
     

Poesia del mese

     
  Siamo...

Siamo come quadri appesi
pieni di malinconia
quanti giorni nostri spesi
a comprar la nostalgia.

Mentre il tempo scorre lento
scorticandoci i ricordi
siamo come foglie al vento
siamo suoni ... (continua)


andrea sergi 18/10/2022 - 12:07
commenti 6 - Numero letture:143

Voto:
su 4 votanti
 
     

Racconto del mese

     
  LA SOLUZIONE FINALE

Estate in campagna dell’anno….boh, non so quanti anni avessi al tempo. Non molti comunque.
Ero piccolo.
Il solco delle mie vacanze era tracciato in un minuscolo paesino dove tutti si conoscevano e le galline razzolavano per la strada. Case gialle da una parte, frumento e granoturco dall’altra erano le sponde di quel solco. La città era lontana e in giro c’era odore di terra ed erba fresca e il pane aveva il sapore del grano.
L’afa di Agosto soffocava peggio di un cuscino premuto sulla faccia, e la banda, al completo, sudava dentro quel rifugio improvvisato su un albero, al limitare del paese, verso quella distesa infinita di campi che si spingeva fino al paese vicino.
Già…. ecco quale era la cosa di cui discutevamo là sopra, tra mosche e tafani grossi come rondini, fin da quando ci eravamo radunati dopo un pranzo sempre troppo veloce.
Lo avevano fatto di nuovo. Malgrado fossimo sempre riusciti a sconfiggerli, ci avevano riprovato. La banda dei nostri coetanei del paese confinante ... (continua)

Paolo Guastone 07/10/2022 - 12:38
commenti 0 - Numero letture:74

Voto:
su 1 votanti
 
     

La grande sfida

     
 

Ti piacciono le sfide ? Ti piace dimostrare che sai creare ? Vuoi far stupire per la tua fantasia ?
Allora confrontati nella sfida della scrittura creativa ! Clicca qua ed inizia l'avventura, e che vinca il migliore !

 
     

IL Vincitore

     
  RICORDI

Seduto sul dondolo, ammiro il mio grande giardino.
Ho appena tagliato l' erba, fa caldo,  anche se siamo a metà ottobre.
I miei vicini sono a passeggio con il cane, mentre io sono qui a perdermi nei ricordi.
Sono un pezzo di vita da raccontare,  tra le pagine di questo autunno con il sole che mi avvolge.
Le mie rughe sulla guancia, mi portano indietro con un leggero solletico, ai ricordi che tengo dentro al cuore.
Quando ero giovane, quando per la prima volta conobbi lei,  l' amore.
Avevamo poco più di vent' anni, il sorriso sempre pronto e le mani che si cercavano, si sfioravano.
Il desiderio di baciarla, lo sento ancora dopo novant' anni sulle labbra.
Le sue risate, sono ancora musica per le  mie orecchie.
Il suo fare timido e dolce, mi hanno fatto innamorare.
Giocavamo a nascondino, io ero moro e non bianco come adesso.
Lei bionda, con gli occhi azzurri come il mare.
Dopo tanti baci, camminate mano nella mano,  promesse guardando le stelle,  ecco il primo vagito.
... (continua)

Mary L 15/10/2022 - 23:53
commenti 8 - Numero letture:161

Voto:
su 7 votanti
 
     

- oggiscrivo.it - Copyright 2009 - 2022 - Tutti i diritti sono riservati - Webmaster Mauro -