BENVENUTO SU QUESTO SITO, dedicato a chi ama scrivere poesie, racconti, aforismi e desidera comunicare agli altri le proprie emozioni o competere piacevolmente in esercizi di scrittura creativa. La pubblicazione è gratuita



     
 

REDAZIONE - AVVISI IN BACHECA

Comunicato del 6 luglio 2016 (variazione regolamento del sito)
Si informa che è stato modificato il regolamento del sito con il seguente inserimento:
"E’ consentita la registrazione con pseudonimi ma nei limiti del decoro e della serietà. La Redazione si riserva pertanto di cancellare coloro che si registrano con dizioni che, a insindacabile giudizio della Redazione stessa, possono squalificare il sito. Questo, previo invito inascoltato a rifare la registrazione in modo corretto".

Comunicato del 4 maggio 2016 (valutazioni delle opere):
Anche se riteniamo che l’attribuzione del voto mediante stelline sia del tutto relativa (contano maggiormente i commenti), dobbiamo tener conto di recenti segnalazioni, da parte di alcuni autori, di valutazioni negative avvenute a quanto pare in malafede. Abbiamo compreso il loro disappunto e li abbiamo già informati che, sempre nel rispetto della privacy e dei giudizi, indagheremo su questi episodi attraverso l’individuazione dei malintenzionati con ricerche dei dati memorizzati nel sistema e che, in caso di comprovata irregolarità, adotteremo gli opportuni provvedimenti.
Non è una ricerca agevole ed è delicata perché è giusto rispettare la segretezza del voto e di giudizio ma è altrettanto giusto proteggere gli autori da persone che utilizzano lo strumento del voto in modo improprio. Così il nostro intervento sarà limitato ai casi in cui ravviseremo la lamentata malafede.
Il sistema adottato dobbiamo peraltro mantenerlo soprattutto per la scelta delle opere del mese perché ci consente da un lato di tener conto in qualche modo del parere degli autori e dall’altro ci evita di dover rileggere le opere pubblicate (cosa questa impossibile visto il gran numero delle opere pervenute).

Comunicato del 29 aprile 2016 (commenti):
Portiamo rispetto per tutti gli autori ma non possiamo più tollerare interventi diretti sui commenti in modo anche aggressivo, a ragione o meno, quando esistono modi diversi di dissenso attraverso l’uso di altri canali (mail alla redazione, messaggistica interna alla redazione o al titolare del sito).
Abbiamo quindi deciso di intervenire sul regolamento prevedendo come infrazione l'intervento diretto sui commenti in modo improprio. Preciseremo inoltre che al ripetersi di tale infrazione la redazione sarà costretta ad adottare provvedimenti adeguati nei confronti dell'autore interessato.

Comunicato del 15 marzo 2016 (commenti)
Già a suo tempo abbiamo ripetutamente raccomandato di ponderare attentamente ciò che si scrive a livello critico NEI COMMENTI in quanto basta poco a scoraggiare chi già con molta timidezza ha fatto dono delle proprie emozioni più riservate.
In questi ultimi giorni, in conseguenza di un qualcosa che è successo in tale ambito, si è improvvisamente cancellato dal sito un autore molto benvoluto. Questo ci dà modo di suggerire agli autori di evitare certe critiche a livello pubblico ma di utilizzare la messaggistica privata per non ferire l’interessato. Con l’occasione ribadiamo, a prescindere dall'accaduto, che, pur nel rispetto delle valutazioni, censureremo quei commenti che riterremo lesivi della dignità dell'autore. Se poi dovessimo riscontrare la malafede di chi commenta in modo inappropriato non esiteremo ad allontanarlo dal sito. Insistiamo col ricordare che i commenti sono pubblici.


La Redazione

 
     

Ultime pubblicazioni

     
  Il mare

Bagnata di azzurro
In unica onda
Affonda nel suo sguardo... (continua)

Michaela Patricie Zaludova 21/08/2019 - 11:30
commenti 1 - Numero letture:35

Voto:
su 1 votanti



Tulipano

Lei è gentile con me.
Mi bagna quasi ogni
giorno, al mattino
prima di uscire.
Le sto accanto raccolto,
sul comodino.
Come un fiore elegante,
essenziale lei si dischiude
e si offre allo sguar... (continua)

Mirko (MastroPoeta) 21/08/2019 - 11:12
commenti 5 - Numero letture:85

Voto:
su 3 votanti



Alle amiche

Per noi
Colore tenue
Di rosa
E sua tenacia
Di spine
Per noi
Sempre rose
-A Maggio-... (continua)

Ida Deschi 21/08/2019 - 10:56
commenti 3 - Numero letture:52

Voto:
su 2 votanti


L’EVOLVERSI DEGLI ARLECCHINI DI LATTA

Quando il vento intraprese
La fredda strada dell’autunno,
Tu serrasti le labbra
E gli occhi
Dall’iride cerulea,
E ti appoggiasti al vecchio albero
Del ciliegio.


Una volta riaperti
Ti ap... (continua)


Mirko Faes 21/08/2019 - 01:56
commenti 0 - Numero letture:42

Voto:
su 1 votanti


La cura

Tutto parte da noi,
anche se non ci sei
continui ad essere,
perché il mondo
è il farmaco
che assorbi:
un fiore, la luna,
il mare;
uno sguardo,
un profilo,
una voce.
Solo un sorriso
negl... (continua)

Italo Giuliano Bonetti 20/08/2019 - 22:51
commenti 1 - Numero letture:36

Voto:
su 1 votanti


Lascerei

Si sa la vita è imprevedibile e ovunque tu vada a destra o sinistra per una determinata strada comunque starai bene e soffrirai.
Penso che per quello che si possa tenere l'eredità è un espressione di chi è venuto prima di te e che va studiata ogni singola cosa;le cose gli oggetti comunque materiali su questa terra che crediamo nostre in realtà non sono nostre pensiamo a catastrofi naturali che in... (continua)

emanuele zaghini 20/08/2019 - 22:41
commenti 0 - Numero letture:15

Voto:
su 0 votanti


Gli errori più grossi non son...

Gli errori più grossi
non sono stati gli sbagli.
Quelli
di nuovo tutti
rifarei.
L’ errore più grosso
è aver messo il cuore
in quegli sbagli....... (continua)

Piccolo Fiore 20/08/2019 - 21:50
commenti 5 - Numero letture:52

Voto:
su 3 votanti



Melodia

Indugi,
tra tempeste
di pensiero
ma sei, come le ombre
tra le braccia
di un sole che tramonta
invisibile, presente.
Accolto,
su pelle di un sogno
nasci brivido
e sei rosa di maggio
narci... (continua)

Rossella P 20/08/2019 - 19:43
commenti 3 - Numero letture:85

Voto:
su 5 votanti


Abuso

Ormai sono un animale ferito
che si lecca le ferite ogni giorno.
Ferite che non guariscono mai.
C'è un campanello d'allarme dentro di me,
che continua a suonare
perché teme che qualcuno possa ... (continua)

Maddalena Clori 20/08/2019 - 17:21
commenti 4 - Numero letture:57

Voto:
su 1 votanti


Notte d'Inverno

La lunga, fredda notte
di quell’inverno;
ti eri persa:
camminavi nella nebbia,
le tue mani fredde,
il tuo cuore freddo.
Avanzavi cercando
la luce.
Uno squarcio
in quel freddo muro,
immobile... (continua)

Ivana Piazza 20/08/2019 - 15:49
commenti 3 - Numero letture:49

Voto:
su 3 votanti



L\\\\\\\'anima delle case

L’onda del mare incessante
lambisce le coste,
la sua spuma bianca le bacia,
va e ritorna,
porta e prende
nella sua risacca,
ha un'anima
che mai finisce.
Come le case...
Anche le case hanno un... (continua)

lidia filippi 20/08/2019 - 13:48
commenti 1 - Numero letture:35

Voto:
su 0 votanti



La notte

Scende la notte
morbida e silenziosa
mi immergo nel silenzio
non mi turba più niente,
dimentico ogni cosa.
Guardo le stelle
che mi spiano curiose:
qualcuna mi saluta
qualcuna mi sorride,
qua... (continua)

Marilla Tramonto 20/08/2019 - 13:00
commenti 4 - Numero letture:61

Voto:
su 2 votanti


su selvaggi temporali

Su selvaggi temporali arrampicarsi odo
del pensar mio l’infrangibil abulia
pur prostrato e di tristezza madido i’ godo
dell’alma il folle parto che nome reca di poesia.
Fogli indifesi asperger co... (continua)

cristiano comelli 20/08/2019 - 12:24
commenti 0 - Numero letture:10

Voto:
su 0 votanti



Trenino verde

la Sardegna non è solo mare
gite sulle montagne
non poteva mancare
dell’Ogliastra:
un angolo di paradiso
tutto da solo non potevo scoprirlo
altro che il Monviso.
Persone indimenticabili da inc... (continua)

Francesco Cau 20/08/2019 - 11:37
commenti 2 - Numero letture:21

Voto:
su 1 votanti



Na jurnata cu ' tte

M'perd rìnto
e silenzi tuoje
comme vulesse passà
na jurnata cu 'tte
pe 'tte guardà
rìnto ll'uocchie
fin a vedè
addò fernesce 'o mare.

traduzione

Una giornata con te

Mi perdo dentro
i... (continua)


Paolo Perrone 20/08/2019 - 08:00
commenti 3 - Numero letture:68

Voto:
su 2 votanti


Triangolo

E' un triangolo la vita
e ora scendo dall'apice
mirando l'altro lato
che un tempo
fu salita... (continua)

Antonio Tola 20/08/2019 - 06:13
commenti 1 - Numero letture:14

Voto:
su 0 votanti


Tay Mahal

Arjumand Banu,
per te costruiro'
un tempio meraviglioso
di marmo bianco e dalle cupole
di zaffiro sospese nel cielo,
tra i fiori del Paradiso,
dove tu possa riposare per
l'eternità
e so... (continua)

Alpan Alpan 20/08/2019 - 01:42
commenti 4 - Numero letture:53

Voto:
su 3 votanti


HAIKU II

Vivo ascoltando
I tuoi silenzi rosa-
Splendido fiore... (continua)

George Pinsons 19/08/2019 - 15:59
commenti 2 - Numero letture:75

Voto:
su 1 votanti


Haiku n°5

Grida gioiose
di bambini in festa-
gioco d'estate... (continua)

Chiara Giuranna 19/08/2019 - 15:42
commenti 2 - Numero letture:30

Voto:
su 2 votanti


VITA AMARA

Vita amara ti lasciò
l’ingrato destino,
con indelebile impronta
e fin da bambino.
Ma tu con coraggio
e infinita protervia
fidente andasti
incontro alla sorte.
Tra mille disagi
iniziò l’avven... (continua)

Domenico De Marenghi 19/08/2019 - 14:45
commenti 0 - Numero letture:20

Voto:
su 0 votanti


My dear Perugia.

Perugia non è per tutti
è per "Anonimi sognatori"
poeti...solitari,
cavalieri e dame di altre epoche.
Persone speciali.
Perugia è una città immaginaria,
bellissima e fuori dal tempo
s... (continua)

Riccardo Purgatorio 19/08/2019 - 14:41
commenti 0 - Numero letture:15

Voto:
su 0 votanti


IL CAFFE\'

IL CAFFE’


La tazzina di caffè è sempre stata presente nella mia esistenza e l’abitudine di berne ogni mattina e in altri momenti della giornata, senza tuttavia abusarne, non ha mai conosciuto soste. Una abitudine estremamente diffusa sul pianeta terra con una storia lunga ed interessante, ricca di significati e di leggende. Ho sentito così il des... (continua)


Patrizia Lo Bue 19/08/2019 - 13:31
commenti 0 - Numero letture:25

Voto:
su 0 votanti


Ricordi

Dal mattino al crepuscolo
basta ogni piccola cosa
per riscoprire una meravigliosa
memoria e non essere più solo.
Estrema compagnia sono i ricordi
che spesso riaffiorano alla mente
con un abbracc... (continua)

Elisa Mascia 19/08/2019 - 12:02
commenti 2 - Numero letture:31

Voto:
su 1 votanti


Quando potremo di nuovo parlare

Quando potremo di nuovo parlare
lo faremo come si conviene
senza avere entrambi l'arrogante sicurezza
di chi ha ragione
Ti racconterò quegli attimi di silenzio
mentre stavo in un angolo
in... (continua)

Ernest Navi 19/08/2019 - 11:20
commenti 6 - Numero letture:72

Voto:
su 3 votanti


Manicomio

Lo vedo
il manicomio
laggiù
con le sue grate
e le sue urla
disumane

un pazzo
mangia i fiori
altri a gruppo
ascoltano
strane canzoni

quando piove
i pazzi sono sereni
forse perchè
il c... (continua)


Vincent Corbo 19/08/2019 - 11:18
commenti 1 - Numero letture:30

Voto:
su 1 votanti


 
     

Poesia del mese

     
  Se il mio vivere...

Se il mio vivere
dovesse diventare
una nuova luce pervasa
da un’ombra antica
inamovibile
su una via mai battuta
dall’intento umano
mi inoltrerei
con gioia nel percorso
e semmai provassi
stan... (continua)

Emmanuele Marchese 18/07/2019 - 17:53
commenti 5 - Numero letture:170

Voto:
su 5 votanti
 
     

Racconto del mese

     
  Frenetica estate 2019

Finalmente estate.

Spiagge folte di ombrelloni e bagnanti. Tutti al mare in un continuo viavai senza accorgersi di una assurda frenesia.

Ma non tutti andiamo al mare. Io mia moglie e le bambine
quest’anno andremo in montagna.

Dirigendomi verso casa incontro un mio coetaneo. Neanche il tempo di salutarci, costui tutto frenetico: “Scusa Sergio, vado di fretta, non voglio perdere l’aereo. “

Finalmente arrivo a casa aspettato da mia moglie: “Sergio, ho appena chiuso le valige. Tu vai a prendere le bambine da mia sorella.”

Nel frattempo in una agenzia di Belluno prenoto due camere
nel Nevegal e cosi finalmente malgrado tutto
freneticamente estate.... (continua)


Salvatore Rastelli 08/07/2019 - 19:58
commenti 6 - Numero letture:133

Voto:
su 6 votanti
 
     

La grande sfida

     
 

Ti piacciono le sfide ? Ti piace dimostrare che sai creare ? Vuoi far stupire per la tua fantasia ?
Allora confrontati nella sfida della scrittura creativa ! Clicca qua ed inizia l'avventura, e che vinca il migliore !

 
     

IL Vincitore

     
  Amnesia/Risveglio

Il sonno vegliava il suo volto nella dolcezza del mattino quando ancora il sole si nascondeva dietro pallide colline ai piedi del mare.
Con leggere onde mormorava melodie di pace e lentamente si apriva al nuovo giorno per incontrare la luce del sole in un'alba appena sorta.
Si rigirò nelle lenzuola colorate come il suo cuore, ancora addormentata si stiracchiò le gambe racchiuse in un abbraccio confuso e naturale come la posizione fetale.

Lei era il silenzio deciso di una donna che amava la vita e il sole anche quando il tutto sfrontatamente prendeva una piega diversa sotto lenzuola gonfiate dal vento o nella brezza di un mare in tormento.
Aprii gli occhi e rigiro lo sguardo per scoprire quel raggio di sole che filtrava dalla finestra socchiusa.

- Non riconosceva niente di quel posto, guardava sorpresa l'armadio celeste come il cielo terso, ma scopriva di non sapere nulla di quel che vedeva.
Il suo cuore batteva all'impazzata dentro il suo petto e la paura inizio a possederla ... (continua)


Margherita Pisano 25/07/2019 - 12:42
commenti 5 - Numero letture:200

Voto:
su 2 votanti
 
     

- oggiscrivo.it - Copyright 2009 - 2018 - Tutti i diritti sono riservati - Webmaster Mauro -