BENVENUTO SU QUESTO SITO, dedicato a chi ama scrivere poesie, racconti, aforismi e desidera comunicare agli altri le proprie emozioni o competere piacevolmente in esercizi di scrittura creativa. La pubblicazione è gratuita



     
 

REDAZIONE - AVVISI IN BACHECA

Comunicato del 6 luglio 2016 (variazione regolamento del sito)
Si informa che è stato modificato il regolamento del sito con il seguente inserimento:
"E’ consentita la registrazione con pseudonimi ma nei limiti del decoro e della serietà. La Redazione si riserva pertanto di cancellare coloro che si registrano con dizioni che, a insindacabile giudizio della Redazione stessa, possono squalificare il sito. Questo, previo invito inascoltato a rifare la registrazione in modo corretto".

Comunicato del 4 maggio 2016 (valutazioni delle opere):
Anche se riteniamo che l’attribuzione del voto mediante stelline sia del tutto relativa (contano maggiormente i commenti), dobbiamo tener conto di recenti segnalazioni, da parte di alcuni autori, di valutazioni negative avvenute a quanto pare in malafede. Abbiamo compreso il loro disappunto e li abbiamo già informati che, sempre nel rispetto della privacy e dei giudizi, indagheremo su questi episodi attraverso l’individuazione dei malintenzionati con ricerche dei dati memorizzati nel sistema e che, in caso di comprovata irregolarità, adotteremo gli opportuni provvedimenti.
Non è una ricerca agevole ed è delicata perché è giusto rispettare la segretezza del voto e di giudizio ma è altrettanto giusto proteggere gli autori da persone che utilizzano lo strumento del voto in modo improprio. Così il nostro intervento sarà limitato ai casi in cui ravviseremo la lamentata malafede.
Il sistema adottato dobbiamo peraltro mantenerlo soprattutto per la scelta delle opere del mese perché ci consente da un lato di tener conto in qualche modo del parere degli autori e dall’altro ci evita di dover rileggere le opere pubblicate (cosa questa impossibile visto il gran numero delle opere pervenute).

Comunicato del 29 aprile 2016 (commenti):
Portiamo rispetto per tutti gli autori ma non possiamo più tollerare interventi diretti sui commenti in modo anche aggressivo, a ragione o meno, quando esistono modi diversi di dissenso attraverso l’uso di altri canali (mail alla redazione, messaggistica interna alla redazione o al titolare del sito).
Abbiamo quindi deciso di intervenire sul regolamento prevedendo come infrazione l'intervento diretto sui commenti in modo improprio. Preciseremo inoltre che al ripetersi di tale infrazione la redazione sarà costretta ad adottare provvedimenti adeguati nei confronti dell'autore interessato.

Comunicato del 15 marzo 2016 (commenti)
Già a suo tempo abbiamo ripetutamente raccomandato di ponderare attentamente ciò che si scrive a livello critico NEI COMMENTI in quanto basta poco a scoraggiare chi già con molta timidezza ha fatto dono delle proprie emozioni più riservate.
In questi ultimi giorni, in conseguenza di un qualcosa che è successo in tale ambito, si è improvvisamente cancellato dal sito un autore molto benvoluto. Questo ci dà modo di suggerire agli autori di evitare certe critiche a livello pubblico ma di utilizzare la messaggistica privata per non ferire l’interessato. Con l’occasione ribadiamo, a prescindere dall'accaduto, che, pur nel rispetto delle valutazioni, censureremo quei commenti che riterremo lesivi della dignità dell'autore. Se poi dovessimo riscontrare la malafede di chi commenta in modo inappropriato non esiteremo ad allontanarlo dal sito. Insistiamo col ricordare che i commenti sono pubblici.


La Redazione

 
     

Ultime pubblicazioni

     
 

Miss Spring

Nelle terre di Myrthop, una landa desolata e brulla, costellata da cittadine dalle case malmesse, aventi camini fumanti che sfregiavano un cielo grigio e minaccioso, tra spinosissimi rovi e pozze di fango maleodoranti, orde di persone scavavano il terreno senza sosta per seppellire i propri cari o, comunque i propri concittadini, a seguito di tante battaglie contro l'esercito dei goblin.
Gli uma... (continua)

Giuseppe Scilipoti 13/10/2021 - 16:10
commenti 9 - Numero letture:136

Voto:
su 5 votanti



Arriva sempre l'ora per tutto...

Arriva sempre l'ora per tutto: per trapassare, per deprivarsi degli affetti, per incatenarsi a un incubo .. ma qualsiasi sia la terribile oscurazione l'alba sorge sempre e risplende nei nostri cuori.... (continua)

Paolo Ciraolo 13/10/2021 - 12:35
commenti 3 - Numero letture:81

Voto:
su 1 votanti


Negli occhi di una madre

Ho sognato una bambina
promessa al mare
e le miserie di un cielo
devoto solo a sé stesso.
Ho veduto memorie e coscienze
infliggersi parole aguzze
senza mai confessarne l'ombra.
E' bianca la vel... (continua)

michele gentile 13/10/2021 - 11:36
commenti 0 - Numero letture:35

Voto:
su 1 votanti



Al Buio

Urla i tuoi silenzi
al buio,
sempre occupato
a nascondere la luce.
Abbraccia
i tuoi ricordi,
e lasciali
dormire con te,
così,
quando sorridi al Sole,
la vita ti consola.... (continua)

Alfredo Tempera 13/10/2021 - 11:07
commenti 0 - Numero letture:40

Voto:
su 1 votanti



Stancamente

Spinta da pensieri smarriti,
la poesia sfida la vita
sulla salita che il tempo
rende sempre più ardita.

Righi Mario 13.10.2021... (continua)


mario Righi 13/10/2021 - 10:26
commenti 1 - Numero letture:39

Voto:
su 1 votanti



Voglia di volare

Sembrava un paese del far west, polveroso e accaldato, per le vie solo qualche cane randagio assetato e l’ aria era quasi immobile…
Era seduto al tavolo di un piccolo bar, al centro del paese montano, situato fra verdi alture e colline dal quale si poteva estendere lo sguardo, verso la meravigliosa distesa azzurra del golfo di Sant'Eufemia. Era lì ormai già da un po’ di tempo, quello era il suo t... (continua)

Anna Rossi 13/10/2021 - 05:15
commenti 3 - Numero letture:66

Voto:
su 2 votanti



First Time

Parole inattese
Verbi misurati
Note vocali inespresse

Gli occhi increduli
Il cielo muto in una stanza rivolto su di noi
L’abbraccio immerso nel sonno

E un bacio inconsapevole come titolo... (continua)


Robbin Hood 12/10/2021 - 23:09
commenti 1 - Numero letture:38

Voto:
su 1 votanti



Il ballo dell'ombra

Non chiedere all'ombra
di ballare - essa
mette la scala
su una stella
e vi sale
per ballare da sola... (continua)

Carmine Ianniello 12/10/2021 - 21:44
commenti 2 - Numero letture:54

Voto:
su 1 votanti


Donna

Troppe volte guardo il mare
ma
neanche quando il sole cade
può
far perdere ai miei occhi
la via per tornare
dove sei tu

La prima cosa che ho visto
grazie a te se io esisto,
nulla ancora... (continua)


Davide Manago' 12/10/2021 - 18:13
commenti 1 - Numero letture:56

Voto:
su 2 votanti


Il tempo non passa ma la vita ...

Il tempo non passa ma la vita scorre quando sei distratto... (continua)

Alessandro Antonelli 12/10/2021 - 16:45
commenti 0 - Numero letture:32

Voto:
su 1 votanti


PANETTONE STRADALE

C'è un dolce fatto di cemento,
al parcheggio selvaggio fa ammonimento,
lo vedi lì tutto solo solingo,
se non ci fosse con il parcheggio sarebbe bingo.

Giallo è spesso il suo colore,
quando lo v... (continua)


Meneghino Stornello 12/10/2021 - 13:19
commenti 0 - Numero letture:37

Voto:
su 1 votanti



Un'avventura

Sto bene, davanti ai tuoi occhi,
confinato quassù resterei tutta la vita,
con l’idea di avvicinarmi sempre più
al tuo cuore, per esaminare
ogni probabile contributo
importanti dettagli per un’in... (continua)

FADDA TONINO 12/10/2021 - 12:52
commenti 0 - Numero letture:126

Voto:
su 1 votanti


Gretchen

All'edicola sul viale Carducci, all'epoca dei mini assegni, tra fumetti e figurine dell'album dei calciatori, potevi incontrare Margherita.

Aveva l'aria di una barbona che andava in giro accompagnata dal suo vecchio carrello per la spesa.
Capelli molto sale e pochissimo pepe ed una andatura dolorante e dondolante. Attaccava discorso con i clienti dell'edicola ma non per chiedere soldi, solo p... (continua)


Glauco Ballantini 12/10/2021 - 09:19
commenti 7 - Numero letture:125

Voto:
su 2 votanti



FOGLIA IN AUTUNNO

Danzo libera nell'aria
e mi adagio piano per
diventare terra e
rinascere ancora.
Il mio frusciare, i mille colori,
il mio tremare in una folata
di vento, solo il preludio
di questo momento.
... (continua)

PAOLA SALZANO 12/10/2021 - 08:55
commenti 3 - Numero letture:54

Voto:
su 1 votanti



Ultima volta al civico… non lo ricordo

Dove la E80 smette di chiamarsi autostrada Azzurra, al civico… cancellato dal tempo, non ricordo, in una riserva forestale fa il volontario Mimmo, un uomo come ce ne sono tanti almeno nell’aspetto.
Oggi siede a un tavolo di fortuna tra la fioritura dei gerani con l’intenzione di scrivere una lettera al responsabile del parco…

Credo sia doveroso, come in ogni situazione o rapporto, a un certo ... (continua)


Mirko D. Mastro(Poeta) 11/10/2021 - 21:39
commenti 4 - Numero letture:83

Voto:
su 2 votanti



I pensieri

I pensieri sono germogli
della mente, nascono da sé.
Faccio sogni senza stelle
e cerco canzoni stonate
che nessuno canta più.
Accarezzo farfalle in agonia
e raccolgo primule
in ogni stagione.
... (continua)

santa scardino 11/10/2021 - 20:38
commenti 7 - Numero letture:119

Voto:
su 5 votanti


Preferisco

Preferisco piangere
sola
perché ho imparato a stare
sola,
da molto, molto, molto tempo, nascosta
dietro ad una grande nuvola
lì, lassù
nel cielo
al riparo e lontano da tutti
perché n... (continua)

Laura Lapietra 11/10/2021 - 19:38
commenti 0 - Numero letture:101

Voto:
su 0 votanti


Non giudicare le persone dal l...

Non giudicare le persone dal loro lato negativo ma da quello positivo.... (continua)

Alberto Berrone 11/10/2021 - 18:04
commenti 4 - Numero letture:47

Voto:
su 3 votanti



L' ARTE DI AMARE

L’arte di amare
lusinghiera e illusoria
fatta di sguardi
che si aggrappano agli occhi
fanno della luna un lampione.
Fontane amare...
gridano insoddisfatte
storie senza racconto
graffiti immani... (continua)

mirella narducci 11/10/2021 - 16:22
commenti 0 - Numero letture:48

Voto:
su 2 votanti


Il movente

Lo stupore iniziale aveva lasciato il passo a un’ottenebrante angoscia. I volti delle guardie carcerarie seguivano l’espressione di Angelo, il cui solo dovere era quello di alzare le maniche della sua camicia, ogni volta che esse tendevano a ricadere sopra i polsi minuti.
«Non nascondo niente. Lasciatemi in pace!» gli venne da urlare, avanzando la sedia di qualche centimetro, rispetto alla posizi... (continua)

Francesco Paolo Hutin 11/10/2021 - 14:30
commenti 0 - Numero letture:44

Voto:
su 1 votanti


Letture leggere

Ero già a letto dalle otto quando ho letto che un lattoniere della Lettonia aveva vinto alla lotteria un lotto di dieci lattine di latte di lama, una lettiga in legno di leccio, una litografia di Lorenzo Lotto stampata a Ladispoli durante il lockdown e dieci litri di lemonsoda senza lattosio. Lieto della cosa, telefonai ad un mio amico latinista livornese amante delle litanie in lituano antico e l... (continua)

Ferruccio Frontini 11/10/2021 - 08:23
commenti 0 - Numero letture:35

Voto:
su 0 votanti



In un combino Creativo del mas

In un combino Creativo del massimo splendore l'aldilà comunica con noi attraverso i suoi angeli.... (continua)

Paolo Ciraolo 10/10/2021 - 21:18
commenti 2 - Numero letture:109

Voto:
su 1 votanti


AUTUNNO

Cammino in mezzo alla strada..
Con il tramonto che m' illumina il viso, guardo le meravigliose foglie colorate, cadute dagli alberi.
Sembrano quasi un arcobaleno che colora i miei passi e i miei pensieri.
E così bello chiudere gli occhi, camminare sullo scricchiolio che fanno e sentirsi leggeri come piume.
Il freddo sulla mia guancia diventa calore, degli ultimi raggi intensi di sole.
Gli ... (continua)

Mary L 10/10/2021 - 18:41
commenti 3 - Numero letture:66

Voto:
su 1 votanti


Ad altri insegna il meglio ch...

Ad altri insegna il meglio
che da altri hai appreso tu.... (continua)

Salvatore Rastelli 10/10/2021 - 14:01
commenti 1 - Numero letture:100

Voto:
su 1 votanti


Gabbiano

Non mi metto
a dialogare col passato,
so solo che era un sabato
e dalle finestre proveniva
qualche volto di gabbiano
forse anch'esso meno triste
nel vederti ritornare.... (continua)

Luca Falangone 10/10/2021 - 12:45
commenti 0 - Numero letture:34

Voto:
su 0 votanti


 
     

Poesia del mese

     
  Come veli nella tempesta

Aprirà le ali.
Ogni sguardo velato
domerà le rocce
dei tuoi monti aspri
e grida di aquila
porterà, parole al di là
delle nebbie perenni
distese su lucidi soli.
Naufraga ancora
nel rombo di un... (continua)

Grazia Giuliani 21/08/2021 - 18:18
commenti 9 - Numero letture:318

Voto:
su 5 votanti
 
     

Racconto del mese

     
  Le domande di Nicola

Domenica scorsa, durante il convivio del dopo pranzo la conversazione è caduta sul Vangelo del giorno, mi piace parlarne con i miei figli in modo che anche i nipoti, distrattamente possano ascoltare ed interrogarsi sull'argomento. Discorrevamo senza prestare molta attenzione a Nicola, sette anni, pensando che fosse ancora troppo piccolo per un argomento così impegnativo. Ma come spesso accade i bambini ci sorprendono sempre. Sembrava tutto concentrato a giocare con il suo mostro di plastica quando ci interrompe e dice:
“ Papà perché dobbiamo credere in Dio?”
Mio figlio,l'interpellato, molto elegantemente gli risponde:
“ Amore di papà, forse è meglio che tu lo chieda a nonna"
E con questo passa a me la patata bollente.
Rispondere a questa domanda ad un bambino di sette anni, mi rendo conto che non è semplice, così come non è facile fargli capire l'assurdità di battezzare i neonati.
Tuttavia, dopo un attimo di riflessione faccio un veloce ripasso di catechesi e gli dico:
“Te... (continua)

santa scardino 13/08/2021 - 21:25
commenti 6 - Numero letture:224

Voto:
su 9 votanti
 
     

La grande sfida

     
 

Ti piacciono le sfide ? Ti piace dimostrare che sai creare ? Vuoi far stupire per la tua fantasia ?
Allora confrontati nella sfida della scrittura creativa ! Clicca qua ed inizia l'avventura, e che vinca il migliore !

 
     

IL Vincitore

     
  Figlia

Non è per tutti avere la spiaggia così a portata di mano.
La Rotonda a Mare.
Mi sveglio il mattino, i raggi di luce che filtrano bollenti attraverso la serranda.
Una sana colazione, poi a spasso con il cane.
Sono in ferie, salgo in bici e vado al mare.
Non ci vogliono che pochi minuti. Ma sono sola e l’inquietudine di assale.
Il senso di vuoto, di solitudine, la malinconia, sembrano volere a tutti costi prevalere sui miei pensieri e mi fanno compagnia.
Cerco in tutti i modi di combattere questo inganno, perché non è giusto, lo sento.
Cammino nell’acqua e ritrovo la traccia di un lontano momento, in cui tu eri in me e io ero spaventata.
Ricordo che ti trattenevo perché temevo il futuro, ma poi, quando ti ho vista, la strada si è fatta improvvisamente piana. Io lo dico che tu mi hai ridato la forza di combattere, quando mi sentivo persa.
Ora, quando sei malinconica e triste, ho timore di averti trasmesso tutta la mia tristezza di quel momento; la vorrei scacciare per sempre, m... (continua)

Gia Gia 19/08/2021 - 15:41
commenti 4 - Numero letture:157

Voto:
su 5 votanti
 
     

- oggiscrivo.it - Copyright 2009 - 2020 - Tutti i diritti sono riservati - Webmaster Mauro -