Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Ode al polacchino...
Ti conosco da appena...
Cos'è la vita ......
NON E' SEMPLICE...
Dolce settembre...
Chi sei?...
Fossili...
Follia...
- Racconti dal mare...
Padiglione 1...
Ormai la pioggia...
Fra una carezza e l'...
La voce...
STRANE FORME...
SCUSATE IL RITARDO (...
Castell'Arquato...
E ogni volta che cad...
E poi...
Troppo piccola per.....
La vecchia che fila(...
siamo come fiori,alc...
PROFEZIA DI UN ESSER...
Ti ascolto...
A settembre...
Haiku t...
Dipinto di uomo con ...
Una carezza sul viso...
La cura...
Un suono non odo...
Nuvoletta rosa...
Il nipote del vecchi...
1 sett 1939 2 sett ...
Il lento gocciolio d...
Leitmotiv del mio l'...
INVITO ALLA VITA...
licantropi,lupi mann...
La Coccinella Rossa....
A VOLTE E' IL...
SENTORE D'AUTUNNO...
haiku 6...
Bucolico romano...
Tenera Frida...
Lo sguardo di un bim...
Sensazioni 6...
Incorrisposto...
La MIA ESTATE...
FONDALI OCEANICI...
È tutto un click...
La credenza guida il...
Un Libro...
E se pur per errore...
Il seguito...
Per qualche malintes...
Haiku 13...
Particolarmente...
Versi decrescenti...
Oltre il tramonto...
Contorni sbiaditi...
LIBELLULA...
L'ultimo ballo...
Haiku s...
Amicizia...
Tutto Finto...
I RICORDI...
La Verità...
Cinema IRIS...
Tanka1...
La paura è un meccan...
SETTEMBRE...
A qualcuno piace ton...
La Notte scende sul ...
HAIKU N. 13...
Il rumore della piog...
Soffio...
Sensazioni 5...
Manca coraggio...
Musa 2...
Non avrei potuto...
l\'errore...
Il primo bacio...
Tradire...
SONO STATA...
Il recapito...
l'embrione dell'amor...
Se fossi vento...
ITALIA BELLA...
un gatto randagio...
HAIKU F...
Ascolta il vento...
Dialogato...
Haiku n°8...
Pianura...
Figlio/a...
Voglio raccontarti...
NEL SOLE AL TRAMONTO...
Caramelle. Alcune...
AMAMI...
Fiume...
L’ignoto sporge alla...
Stagno...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



A bocca piena

Senza nuvole
e senza parlare con la bocca piena
di frasi stupide, scrivo a te
dal solito scrittoio di sghimbescio.
A te che vesti le parole con poca
eleganza, che se non
ce l’hai non puoi fingere di averla.
Che risali con lo scroscio
di un’immensa cascata a ritroso
nella mediocrità.
O solo ti sposti per metterti al centro
delle attenzioni.
E la malacreanza mi rammenta quanto
sia raffinato il silenzio come risposta.
La mia non è maleducazione… è che
mi piace la diversità tra rumori e suoni.


- Che una poesia sia incomprensibile è la prova che il suo autore ha fatto centro (Olof Lagercrantz)



Share |


Poesia scritta il 19/08/2019 - 11:08
Da Mirko (MastroPoeta)
Letta n.193 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Contenuto ed eleganza si fondono in questa bella poesia...
Complimenti Mirko!

Grazia Giuliani 21/08/2019 - 10:29

--------------------------------------

Pungente in uno stile che mi è piaciuto davvero molto. Complimenti. Un caro saluto

MARIA ANGELA CAROSIA 20/08/2019 - 19:02

--------------------------------------

Testo crudo, lucido, tagliente che

va al sodo. Apprezzato


Alpan Alpan 20/08/2019 - 17:16

--------------------------------------

Si è proprio una poesia leggere questa...perché è dedicata a te.

Antonio Girardi 20/08/2019 - 12:56

--------------------------------------

E' una poesia leggere questa poesia.

Ernesto D'Onise 20/08/2019 - 11:36

--------------------------------------

Eh, sì!
Ci voleva proprio.
Proprio raffinata.
Un saluto

Loris Marcato 19/08/2019 - 22:09

--------------------------------------

...ma qualcuno che abbiamo letto sui testi di letteratura, diceva: nn ti curar..., ma guarda e passa.
Si, hai fatto centro, ma solo perché sai andare oltre e illuminare ogni sentiero di pura poesia
Il resto nn esiste

laisa azzurra 19/08/2019 - 20:03

--------------------------------------

Non so se l’ho capita del tutto,ma l’ho apprezzata molto

Anna Maria Foglia 19/08/2019 - 13:35

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?