Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Se la miseria del mo...
L' ALBA DELLA VITA...
Fragilità...
LETTURA ELEGANZA ...
HAIKU D1...
Nebbia e setaccio...
Decisioni difficili ...
Dove le parole finis...
Amare...
Di getto...
Mai la vita appare c...
I giudizi sono sempr...
Paperino non ricorda...
Derealizzazione...
Continua ricerca...
Sanguina il cuore...
Il Filo...
Senza un altro doman...
Me muae (mia madre)...
Dio sole...
Tanka 11...
All'amica ritrovata...
SEI BELLISSIMA...
Carnevale di fantasi...
A che serve tornare?...
LA PIUMA...
Tempo (misura terza)...
Tu, sempre con me...
Tanka 2...
TEATRO DI STELLE...
Sospiri...
AMORE...
Il re del ballo...
L’insegnamento del p...
Dedicata a Giuranna ...
tu esisti...
Ode Nonsense...
AMORE LEOPARDIANO...
Utopica speranza...
Doppio sogno...
Haiku XIV...
Coronavirus ... quel...
Virus...
Dica trentatré......
La pazza...
Tanka 29...
Ci baciavamo...
tempo d'aurora...
Poi pensi di conosce...
Rondini in viaggio...
Virus......
Nel chiuder quella p...
La merlettaia...
HAIKU C...
Un danzare di voci...
Suggestione di Febbr...
L'ETA' DEL CINISMO...
Notte d'inverno...
Due amori all'età de...
IL DUBBIO...
Un giorno finito...
Spiriti protettori...
DANZA DELLA PIOGGIA...
La Casertana...
Notti infauste...
Se vuoi sapere a cos...
LE TUE MANI...
La luce dell'univers...
Non fermarti...
Sei tu il mio redent...
Il fiore di Ranchipu...
Decisioni difficili ...
Credevo......
Homo Italica...
Contrappasso...
Inverno...
Attorno alla cera...
Passiamo tempo a pe...
Tanka 28...
Ritornando dall'agil...
IL MISTERO DELLA VIT...
Orme...
Come battiti d'ali...
La vera storia di Ce...
IO TI VEDO...
Carnevale...
Persona Amata che no...
persecuzione...
Attacchi di panico...
Un domani...
Quegl’occhi...
Basterà una rondine...
Quando ti vestivi co...
TRAMONTO...
Così...
Il bambino Dawn...
Non posso restare....
UN OTTOBRE NORMALE...
L'impervio sentiero...
Un'altra battaglia...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



IN QUEL GIORNO D'ESTATE

A l’ombra di
una rovente giornata d’estate,
il mare era splendido e le spiagge
tutte affollate; assieme al nipote e
al figlio, si parlava di cosa fare
nel pomeriggio.


Nello stesso
giorno, con sorrisi radiosi senza
tanto pensare, si decide di andare a
pescare; l’esca c’era per quella quiete
serale, il mare era calmo ... il ritorno
da stabilire.


L’entusiasmo e
l’allegria, si respirava il profumo
della serata … dando tanta forza alla
compagnia; s'intrecciano i pensieri,
nel sentire lo scricchiolio di voli dei
tanti gabbiani.


Con la barca
siamo partiti tutti e tre felici e
contenti, eravamo già lontani dagli
scogli; con il vento di bolina e le vele
spiegate, si correva verso il posti
conosciuti.


Abbiamo preso il
largo e la meta non si vedeva
ancora, navigavamo con quella
speranza di pescare fino a tarda
sera; non c’è più il sole, era un
sognare.


Con il vento e le
correnti a mare aperto, si è voluto
ormeggiare alla piattaforma lo stesso;
zio e nipote … perdono l'equilibrio nel
tenersi alla putrella, ho chiesto aiuto
alla Madonna.

In quel mio tanto
silenzio, la paura mi logorava dentro;
pensavo di non farcela, da solo a gestire
la barca; nel veder salire zio e nipote a
bordo, nel mio pregare … ci fu sicuro
l'ascolto!


Chi l'ha condiviso
con me il progetto, fu con tanto
affetto; averla reso possibile ancora
ci penso, quella esperienza lasciò il
segno; chiusa nell'armadio, per il
futuro.


Che sia calmo o
in tempesta, il mare resta il mare
con la sua tanta forza; mi richiama
alla mente il suo umore, è paziente
con chi lo sporca e li sorregge nel
navigare.


Il mare incanta,
commuove e spaventa; si traveste
da lago o costruisce tempeste, divora
navi e regala ricchezze; in quel giorno
destate, ci fu il non sapere, o il non
voler capire?



Share |


Poesia scritta il 04/09/2019 - 08:24
Da Gaetano Lentini
Letta n.154 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


GAETANO...il mare ti lusinga ma non conviene fidarsi è capriccioso e volubile proprio quando non te lo aspetti....

mirella narducci 04/09/2019 - 10:39

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?