Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Hai trovato una vecc...
Seta e profumi...
come......
Libertà...
Vivaddio...
Il vecchio porto...
Si fa giorno...
Tanka 24...
Semplici....
Estraniamento...
Stelle...
DAMMI IL TEMPO MADRE...
SOGNANDO L' AMORE...
IL NATALE...
Così ti guardo…...
Quello scatto che fe...
L' analista...
ANNI RUGGENTI...
Le note del cuore...
Dedicato a GRP...
orme...
I miei Sogni...
FIORE APPASSITO...
Sul margine del mare...
Maestri...
LA MIA STAGIONE...
Emozioni...
IN ATTESA DEL MUSICI...
Oltrepassa la mia so...
Sensi...
le due foto di papà...
SOGNANDO CON LA MAMM...
Sarebbe bello......
Appresso alla notte...
Poi la luna...
Acrostico - Impronte...
L'evoluzione della v...
Donna...
Monti Sibillini...
Furore...
Antiquariato...
DESTINO SENZA FACCIA...
L' ABITUDINE...
Dove io finalmente a...
Bambù...
... così ti guardo...
La poesia e' un seme...
La poesia che ha la ...
Sua Maestà...
tempo effimero...
Gusci...
Quel tuo profumo...
meteo (previsioni)...
Decisioni difficili ...
Assisi...
Altri gabbiani...
Vivere...
Come spiragli...
haiku 39...
Lascia mi andare...
Acqua...
Graziella Silvestri ...
Il sole aveva una me...
Ridere è una malatti...
Vita quotidiana...
OCCHI...
ARRIVA DAL CIELO...
UN MARE DI RIF...
HAIKU U...
2047...
La voce del silenzio...
Tanka 23...
Un falco per Natale...
Jingle bells...
Riflessione 7...
LA MIA PRIMAVERA...
Possessività...
A Nino...
In una conchiglia la...
Indugia il sole...
Perdonare è la strad...
Visitare Cagliari...
Il labirinto del vac...
Estate di un tempo r...
Splendida Follia...
Depressione...
Il ricordo...
luce invernale...
Tunnel solitario...
Geneoelegia enologic...
In sella ad un caval...
TI HO VISTA...MADRE...
OMAGGIO ALLA P...
Ve lo dico con cruda...
Aggraziata...
10 Agostò di Zvanì-G...
La libertà non è mer...
Tanka 22...
La scala della vita...
Perdono...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Andromeda

Leggero e dolce da Andromeda
mi giunge il tuo sorriso
scivola sui miei occhi
che guardano lassù
verso quell’Infinito


respiro il tuo profumo
che dilata la mia anima
e grido agli dèi
di lasciar libero
anche il tuo pensiero


che adesso dilaga sui miei sensi
e m’incammino su quel sentiero senza fine
dove lo sguardo si perde
in quella immensità


e m’ accompagna il silenzio
aspettami Amore aspettami
del mio cuore il battito
cullerà il tuo sonno...



Share |


Poesia scritta il 07/01/2020 - 18:16
Da romeo cantoni
Letta n.55 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


ROMEO... Veramente sei tu che sparisci sempre. Volevo farti gli auguri per l'Anno Nuovo ma fai delle brevi apparizioni, privandoci delle tue bellissime opere.
Ciao Buon 2020

mirella narducci 09/01/2020 - 20:13

--------------------------------------

ROMEO... Già Andromeda gli spazi infiniti che riusciamo ad attraversare perche è li che è andato il nostro amore. Disposti a tutto pur di ritrovare ciò che abbiamo amato più della vita. La chiusa è da pelle d'oca...struggente.
Bellissima.

mirella narducci 09/01/2020 - 20:08

--------------------------------------

Assolutamente bella! Complimenti vivissimi.

Paolo Ciraolo 07/01/2020 - 18:49

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?