Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

concedimi...
Lìombelico del quiet...
L’Eco di Avalon...
Nei miei sogni bambo...
DUE GEMELLI ALLO SBA...
Il cono...
Notte...
LA PIOGGIA...
Un sogno è come perd...
CRASH...
Silenzi diurni, desi...
Opinioni e punti di ...
Il Rimprovero...
A Siciliana...
Terra...
In viaggio...
L'amor proprio...
Il quadro di sughero...
Ricordo di un\'estat...
SCOMPARSI...
Non mi dici...
Antichi ricordi...
Profumo d'amore...
Covid 19...
Frammenti colorati...
PER TE, DONNA! (Poem...
Lascia che sia Estat...
Amore...
Linea rossa 1...
Vecchi ruderi...
A cena con qualche r...
Tutto tace...
PAROLE...
ULTIMO RESPIRO...
Sarà estate...?...
Solitudine...
La notte...
MITOLOGICA EUROPA...
SEDOKA 11...
Ti porto con me ovun...
Attimi...
E nessuno sa dove...
Cara lady del sessan...
Querelle all'italian...
E guardati con accet...
Per Te...
A DIANA...
Come un albero spogl...
L'ATTESA DI UN AMORE...
Inciuci...
FILI TRASPARENTI...
Sono un poeta?...
L’inchiostro è la lu...
Psiche In Tempesta...
HAIKU H2...
La Piazza...
Caffè Florian...
STELLA POLARE...
Falsità spezzate...
RIUSCIRE AD AMAR...
Mare...
REQUIEM...
Sire! (La strega Zar...
Un sasso appena nato...
ESTATE (acrostico)...
Echi e cristalli...
Lo sbruffone...
Al pari delle formic...
Cristalli nell\'anim...
La porta rosa...
L'ISOLA DELLA NUOVA ...
Un Evento Dimenticat...
Orizzonti nuovi...
L'incapace agrimenso...
Naufrago...
Sei qua...
I doni della madre...
Haiku J...
Haiku 8...
Antiche partenze...e...
Mangime per il propr...
NON STUPIRTI...
Notturno cielo blu...
Quando frequentavo l...
Più dell'amore...
IL RITORNO...
L' AMORE NON HA ...
Tattiche di guerra...
Il mondo fuori...
Parlami...
Soffrire invano...
29 GIUGNO...
Cometa...
-...
Ritmo notturno...
Spettri...
La Petunia...
Fiori lungo i sentie...
Prima di andare...
TANKA 14...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



Nessuno lo sa

Al di là delle stelle
chissà cosa c’è,
forse un mondo
meno pericoloso
di com’è,
dove la vita
è come una fiaba
e non muoiono
le persone care,
dove la vecchiaia
non spegne i sogni
e le persone
non si fanno del male,
dove i bambini
non soffrono mai
e si comprende
il perché delle cose.


Al di là delle stelle
nessuno sa cosa c’è.



Share |


Poesia scritta il 30/05/2020 - 07:51
Da Anna Maria Foglia
Letta n.153 volte.
Voto:
su 12 votanti


Commenti


Hoibò, mi era sfuggita questa splendida poesia dal grande contenuto filosofico-esistenziale. Un mondo che tutti vorremmo...dove i bambini non soffrono mai. Cuore di nonno novello approvano...brava!

Giacomo C. Collins 04/06/2020 - 07:47

--------------------------------------

Il mistero dell'infinito è ciò che da fascino alla nostra esistenza e forse è proprio questo che ci fa temere la morte.Bellissima ed affascinante poesia. Scusa il ritardo.Ciao

santa scardino 31/05/2020 - 21:58

--------------------------------------

L'ho letta come una armoniosa filastrocca...
Le nostre speranze ben oltre la vita...
Un grande messaggio in queste tue parole per trovare un sorriso in più !

Alessia Torres 31/05/2020 - 17:09

--------------------------------------

C'è un mondo che noi vorremo ma che dobbiamo costruircelo. Stupenda poesia molto profonda. Brava Anna Maria.

Antonio Girardi 31/05/2020 - 14:37

--------------------------------------

I vostri commenti belli e interessanti come stelle! Grazie

Anna Maria Foglia 31/05/2020 - 10:54

--------------------------------------

Bellissima e dolce poesia dove il senso si può assaporare osservando sotto il cielo sereno una notte stellata. Cari saluti
Buona domenica!

mare blu 31/05/2020 - 06:26

--------------------------------------

ANNA MARIA... Se veramente al di là delle stesse ci fosse il mondo da te descritto la morte non farebbe più tanta paura. Lo spero intensamente in fondo dopo aver lottato per questa esistenza meritiamo un pò di serena beatitudine.

mirella narducci 30/05/2020 - 23:38

--------------------------------------

Con una poesia delicata esprimi quel non sapere che condiziona la nostra vita, chi sa riempire quel vuoto,forse sa trarne forza...
Brava, una riflessione poetica!

Grazia Giuliani 30/05/2020 - 22:53

--------------------------------------

Bellissima

Angela Randisi 30/05/2020 - 19:17

--------------------------------------

Sperare in quello che hai scritto in questa splendida poesia aiuta
non poco!

Valeria Germani 30/05/2020 - 18:00

--------------------------------------

Non sapendo cosa c'è al di là delle stelle, lavoriamo di immaginazione e quindi ce lo inventiamo, quel mondo lì, e ce lo cuciamo su misura. Se ci riusciamo questo è il modo migliore per andare avanti. Ottimi versi, ciao

Francesco Scolaro 30/05/2020 - 15:41

--------------------------------------

Bei versi di incertezza, ma anche di speranza

Francesco Pezzulla 30/05/2020 - 14:28

--------------------------------------

Trovo struggente il tuo testo in una riflessione profonda dell'altra dimensione. Certamente ragioniamo col cuore, col pensiero di un essere umano e non vorremmo le sofferenze e il dolore che viviamo in questa terra. Ma la fisica quantistica espone il concetto dei multi universi regolati dalle molteplici probabilità che qualcosa possa accadere contemporaneamente in questi universi ma con lo svolgersi degli eventi in modo diverso.
Chi non è più in questa vita, la starà, vivendo in altri universi, chi soffre qui li sarà felice.
Bravissima, grazie per la, riflessione

Alpan . 30/05/2020 - 12:30

--------------------------------------

Guglielmo poi si mise a guardare in alto. Quante stelle! Quanti mondi lontani e sconosciuti! Gli aveva detto una volta Don Mario che le stelle sono milioni di volte più grandi della Terra. Erano anch’esse abitate? C’erano anche lassù il lavoro, la sofferenza, la morte, il dolore? (Cassola)
In cielo c’è una stella per ognuno di noi, sufficientemente lontana perché i nostri dolori non possano mai offuscarla. (Christian Bobin)
Bellissima poesia



Mirko D. Mastro(Poeta) 30/05/2020 - 11:16

--------------------------------------

Gent. Anna Maria, è proprio quel non sapere che nella tua poesia è espresso in modo egregio, che rafforza la limitatezza dell’uomo. E mi intristisce il limite che abbiamo.

Ernesto D’Onise 30/05/2020 - 10:25

--------------------------------------

Veramente una poesia dolcissima che evoca una piacevole e poetica immagine

Marianna S 30/05/2020 - 10:03

--------------------------------------

Supendo testo il tuo Anna Maria..
Al di la' delle stelle troviamo i sogni
i versi la fantasia ed ogni ispirazione
la poesia.. buon sabato..

Salvatore Rastelli 30/05/2020 - 09:48

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?