Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

La suora di Vigevano...
Nuotando verso il tr...
Il mio fazzoletto...
Sogno da bambina...
Senza rapire...
A spasso...
ACCANTO a TE...
Viviamoci e godiamoc...
Se io......
Materia...
HAIKU i...
NON ASCOLTARE ...
NONNA VITA...
Dog fence...
E' TEMPO...
L'occhio indiscreto...
Non fermarti finchè ...
Le braccia dell'amor...
Raccontami tutto...
Non sempre è il vent...
GIORNI DI CARTA...
GIOCAVAMO A NASCONDI...
accendimi, oh luna...
I tuoi sentimenti so...
Malinconicamente Stu...
Quando diventi forte...
Ho visto un angelo...
Brindisi alla felici...
Haiku H...
Sensazione...
Haiku f...
Perdono...
Calla...
ESTATE...
PAOLMATT traduce....
Reale...
ASSIOMA. Nessuno ti ...
LA VITA....TRAGICA...
Echi d\\\'amore...
La forza del Mare...
Già ... perché si pu...
L' immenso...
la differenza della ...
La vita è una scena ...
anima e core...
Il mare ispira semp...
Ogni spina in piuma...
Anime pure...
La mia solitudine me...
Occhi...sguardi......
Senza riscatto...
Sereno...
L'emozione ombrata o...
Se fossi Re ( storia...
Empaths...
IL PECCATO ORIGINALE...
Caccia al tesoro...
CASTELLO DI SABBIA...
Piccerè (punto e a c...
Ancora sorridono i f...
DI LA' DAL MARE...
Vallone di ROVITO...
AMANTI SOSPESI ...
Prosit...
Tremendo maleficio...
HAIKU h...
La sala di lettura d...
ASSENZE E CONFINI...
Diapason d'un pianis...
Il mare......
Campane...
l’Amerigo Vespucci....
Purificanti rugiade...
Spiraglio di speranz...
Parole in origami...
Parole. Le parole...
Quando è troppo tard...
Rosicchi mi sevizi e...
La formichina elisir...
Incoscienza di un am...
A un passo da domani...
Vedo te...
HAIKU N. 9...
Ho bisogno d un uomo...
Vedimi...
Haiku...
QUANDO ALLE DONNE...
Amati...
Il vecchio pescatore...
Come il ferro di una...
Il galeone sommerso...
Haiku n 2...
Venni al mondo...
Cosmo senza confini...
Fantasia...
Alice...
Notti d\'estate...
È estate...
Ogni volta, nuove on...
6 (Sei)...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

La scintilla e la cenere.

Un defilé dopo l’altro,
per scegliere annoiato,
un vestito che fosse quello buono.
Credere ogni volta di esserci riuscito,
e portarlo addosso tutto il giorno,
mirandolo in ogni vetrina della strada.
Poi, inevitabilmente, a sera,
toglierlo, sgualcito e macchiato,
e riporlo nell'armadio dei ricordi.


Share |


Poesia scritta il 12/01/2019 - 11:02
Da Francesco Soda
Letta n.164 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


...forse siamo noi stessi solo quando l'abito lo togliamo...!
Originale,
complimenti!

Grazia Giuliani 13/01/2019 - 21:35

--------------------------------------

Francesco,
Si
A ognuno il proprio. Ma siamo noi che lo scegliamo nell'armadio....spesso, fautori del nostro destino. Sempre eccellente

laisa azzurra 13/01/2019 - 19:41

--------------------------------------

Alla sera si ripone tutto quello che di bello abbiamo fatto a monito dei ricordi che tornano sempre. Poesia molto bella e delicata.

Antonio Girardi 13/01/2019 - 10:27

--------------------------------------

In effetti è vero la vita è un vestito che si indossa ogni giorno, e lo scorrere del tempo lo sgualcisce rendendolo sempre più vissuto. L'importante è portarlo sempre con orgoglio e consapevolezza avendone sempre cura. Molto profonda e riflessiva. Bravo.

santa scardino 12/01/2019 - 23:58

--------------------------------------

L'incertezza delle scelte rende vana la parte e incrementa i ricordi. Particolarissima, ma profonda.

Teresa Peluso 12/01/2019 - 19:57

--------------------------------------

FRANCESCO...Per sgualcire un vestito ci vuole poco...Ma la vita non si sceglie come un abito. Una volta indossato ahimè sarà per sempre, finchè non si consuma. L'importante è che sia di stoffa buona, durerà di più e sarà sempre bello. Poesia molto particolare. Buona serata

mirella narducci 12/01/2019 - 17:41

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?