Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

L'UNICO RIFUGIO...
Speranza...
Piove...
Quattro giorni...
Finiscimi...
alba nuova...
Quando ti vestivi co...
So risuolare i giorn...
Musica celestiale...
Nonno sprint...
Vergogna...
Battaglia persa...
In sospensione...
È come se...
D'autunno le foglie...
I tuoi occhi...
Mare Nostrum...
Aristocrazia nera...
UNA SANA NOTTE ...
Decisioni difficili ...
Disegno a matita...
Maionese...
In un momento...
Pe’ te pute’ vasà...
La novella arca di N...
Pinco Pallino...
Voci...
Senza fretta...
Butterflies...
Nonni....
Delicatezze...
Ogni tua parola...
ODIO BARBARICO...
Non a mare...
Watteville...
ED ANSIE COLORAI D'...
METAFORE (3)...
Il Giorno Dopo...
I giorni di un bacio...
Ultima strada...
Un bacio...
I giovani e i social...
Abbandonati al gioco...
PROFUMI...
DOVE VIVONO GLI DEI...
Brezza...
A casa...
Normalità...
Patetico Novembre...
Non attendere oltre...
Ore d'oro e di piomb...
E' NOTTE ACCENDI...
Indimenticabile rico...
Senzatetto e non sol...
Addio del vecchio po...
Riverso in versi...
Haiku 16...
Dopo una notte di li...
Se...
E le stelle ad osser...
Puzzle...
Mai più....
Tanka 12...
Un pomeriggio...
HAIKU N...
GUARDAMI...
Tony Ligabue,arte e ...
Dove batte il cuore...
il ragno e la mosca...
UNA GOCCIA...
La notte è una testa...
Gianna la matta...
Tu oltre il tempo...
e lì, dormire...
Ombra...
Simmetrie di pura me...
UN REGALO DAL CIELO....
Tana!...
QUALE REALTA’...
Old...
Il tempio...
IL TEMPO LADRO DE...
NOI NON CI CHIAMIAMO...
15 Novembre 2019...
Haiku n 9...
Nel calle brullo...
Addio...
Verso il mio infinit...
Aspetando Anna...
Sogno...
Vorrei...
AFORISMA La statu...
Ricordi sul muro...
SOLO UNA ROSA...
Nasce tutto per caso...
Gravita'...
E' BELLO...
Mia opinione su Poes...
Haiku 17...
la coscienza in vers...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Goccia di mare

Racchiusa in una goccia di mare
assaporo libertà e coesione.


M’innalzo nell’onda impetuosa
Appiano nel maroso zittito da bonaccia
Occhieggio in tensione
al gabbiano e al vento
Evaporo di nuvola in nembo senza posa
ricado esausta di pioggia e tormento
D’estate spiaggio in un castello di sabbia
Nel canto d’una conchiglia
solfeggio
Riprendo in risacca sulla rena
vigore intonazione movimento
Baleno dalla gomena
al suo nodo
lo sciolgo
e via... verso l’approdo
Scivolo più e più volte
dal remo alla chiglia
da scafo a carena
e d’inverso
risalgo...


Dopo il tuffo
ti cado dai capelli dalle tempie dal mento
dalle ciglia
Lo senti il sale che non lenisce ferite?
Avverti il richiamo d’altre probabili vite?


Tu goccia come me di questo andare
in cerca di Altro e in sé rimanere.





(L'immagine allegata è dell'autrice, "Mareggiata", olio su tela).



Share |


Poesia scritta il 15/06/2019 - 11:31
Da Carla Vercelli
Letta n.211 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Molto bella e apprezzata. Complimenti

Teresa Peluso 16/06/2019 - 03:11

--------------------------------------

Molto bella e apprezzata. Complimenti

Teresa Peluso 16/06/2019 - 03:11

--------------------------------------

Potente e profonda la tua poesia

Maria Isabel Mendez 15/06/2019 - 22:35

--------------------------------------

Gocce di mare erano gli occhi tuoi..,
Una espressione che mi ricorda i bei tempi...
Bel lavoro.

Ernesto D'Onise 15/06/2019 - 21:12

--------------------------------------

Grazie, gentilissimi!

Carla Vercelli 15/06/2019 - 19:02

--------------------------------------

Immedesimarsi nella goccia che appartiene al mare, ma che si sente libera di esprimere il suo piccolo e unico universo...

Grazia Giuliani 15/06/2019 - 16:32

--------------------------------------

Dentro questa goccia di mare una "marea" di profonde sensazioni...
Mi immedesimo in questo tuo emozionarti perchè lo comprendo bene e so quanto bello sia lasciarsi trascinare dalle piccole, grandi bellezze che la natura ci dona....
Molto bello questo tuo esprimerti!

...e altrettanto la tua spumeggiante pittura!



Alessia Torres 15/06/2019 - 16:23

--------------------------------------

Una goccia
Un mare...
Segue percorsi, improbabili traiettorie e poi si confonde
Si lascia abbracciare
Da quel mare da cui vorrebbe fuggire per poi ritornare
Bellissima

laisa azzurra 15/06/2019 - 13:44

--------------------------------------

Bellissima

Francesco Cau 15/06/2019 - 12:59

--------------------------------------

Un testo della infinitesimale
sentire la natura, in una descrizione
di mirabile impatto visivo.
Metafore, luce, nella goccia d'acqua
innocenza e purezza.
Molto apprezzata!

Alpan Alpan 15/06/2019 - 12:32

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?