Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

ACCANTO a TE...
Viviamoci e godiamoc...
Se io......
Materia...
HAIKU i...
NON ASCOLTARE ...
NONNA VITA...
Dog fence...
E' TEMPO...
L'occhio indiscreto...
Non fermarti finchè ...
Le braccia dell'amor...
Raccontami tutto...
Non sempre è il vent...
GIORNI DI CARTA...
GIOCAVAMO A NASCONDI...
accendimi, oh luna...
I tuoi sentimenti so...
Malinconicamente Stu...
Quando diventi forte...
Ho visto un angelo...
Brindisi alla felici...
Haiku H...
Sensazione...
Haiku f...
Perdono...
Calla...
ESTATE...
PAOLMATT traduce....
Reale...
ASSIOMA. Nessuno ti ...
LA VITA....TRAGICA...
Echi d\\\'amore...
La forza del Mare...
Già ... perché si pu...
L' immenso...
la differenza della ...
La vita è una scena ...
anima e core...
Il mare ispira semp...
Ogni spina in piuma...
Anime pure...
La mia solitudine me...
Occhi...sguardi......
Senza riscatto...
Sereno...
L'emozione ombrata o...
Se fossi Re ( storia...
Empaths...
IL PECCATO ORIGINALE...
Caccia al tesoro...
CASTELLO DI SABBIA...
Piccerè (punto e a c...
Ancora sorridono i f...
DI LA' DAL MARE...
Vallone di ROVITO...
AMANTI SOSPESI ...
Prosit...
Tremendo maleficio...
HAIKU h...
La sala di lettura d...
ASSENZE E CONFINI...
Diapason d'un pianis...
Il mare......
Campane...
l’Amerigo Vespucci....
Purificanti rugiade...
Spiraglio di speranz...
Parole in origami...
Parole. Le parole...
Quando è troppo tard...
Rosicchi mi sevizi e...
La formichina elisir...
Incoscienza di un am...
A un passo da domani...
Vedo te...
HAIKU N. 9...
Ho bisogno d un uomo...
Vedimi...
Haiku...
QUANDO ALLE DONNE...
Amati...
Il vecchio pescatore...
Come il ferro di una...
Il galeone sommerso...
Haiku n 2...
Venni al mondo...
Cosmo senza confini...
Fantasia...
Alice...
Notti d\'estate...
È estate...
Ogni volta, nuove on...
6 (Sei)...
Vita di fiaba...
Renata...
L\\\'armatura lucent...
Mi guardo allo specc...
Cosa dice il mare...
Poesia delle acque c...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Il matto

Malauguratamente, la mattina di un mercoledì del mese di marzo, nei pressi di un maso a Merano, una malefica marmotta, pure mestruata, mi morsicò  il malleolo procurandomi una intensa micosi microbica che mi causò strani sbalzi di umore e comportamenti anomali, tanto che, durante il funerale di un mio ex maestro di arti marziali, mi misi a mimare Cristiano Malgioglio cantando e ballando una macarena sopra la macchina del morto con mocassini color marmotta e un cappello di Moschino a forma di melanzana, con la meraviglia di tutto il mesto corteo.
Un'altra volta, durante una manifestazione musicale con pezzi di Mozart e Mendelssohn, masticando caramelle al melone e mango, mandai in pezzi con una mazza da tamburo la bacchetta  del direttore, il podio e un paio di mandolino, cantando con un megafono..... ma che mu.. ma che mu... ma che musica maestro !
Mi mandarono per due mesi in manicomio dove  conobbi la ex moglie di un mammasantissima di Messina, una  certa Marchesa  Marta Meravigli di Mezzocorona in Mezzanzanica , già in carcere per malversazione, furto di mucche da macello e sabotaggio di mongolfiere e, dopo uno scambio di molte missive, concludemmo un matrimonio morganatico nel monastero di Montemarciano Minore e luna di miele a Milano Marittima alla pensione Miluna con vista mare, solo al mattino però, perché al pomeriggio c'era il camion della monnezza che ostruiva la vista.
Il matrimonio durò pochi mesi perché scoprii che mia moglie aveva molte manie: metteva molliche di marzapane nella minestra di miglio, ballava la mazurca con i moon-boots, mangiava solo molluschi del Mar Morto e a letto veniva sempre con mutande di pizzo macramè color medusa delle isole Marianne con ricamo a forma di meringa nel mezzo !!
Mah.! .... matto si, ma mica scemo !



Share |


Racconto scritto il 25/09/2018 - 07:21
Da Ferruccio Frontini
Letta n.169 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti


Cos'aveva di così strano questa moglie?
Ottimo

laisa azzurra 25/09/2018 - 13:23

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?