Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Canzone triste...
Amaro...
Un biglietto, come u...
L'isola che non c'è...
Orme sulla sabbia...
TESTIMONIANZA DI FED...
PENSIERI...
Respirando l'aria...
Vorrei chiederti...
Shot down...
Dentini bianchi...
Sentiero interrotto...
Voglia di scrivere...
shhhh...
L'attrazione fisica ...
Vortice...
HAIKU A2...
Spiragli di luce...
Qualcosa è stato...
Sulle rive del nostr...
RIPARTENZA...
LUNA DEI FIORI 2020...
Ho dimenticato...
Bella Viola...
Chi rimane fanciullo...
Si fa giorno...
Haiku T1...
La storia delle decl...
IL TEMPO PER OG...
Ho bisogno di te...
Violetta...
Vicini vicini...lont...
I passerotti...
Caramelle...
Eco...
Un filo d'aurora...
FIORE RECISO...
UNA PERSONA STA CORR...
nulla é cambiato...
Alberi in fuga...
Riflessi di luna...
Il risveglio…di Mila...
BATTITO DI CIGLIA...
Gelsomino...
La biga marina...
È la voce del silenz...
L'Eden il mio giardi...
Il pontile...
Canto di un nuovo in...
In fondo si respira ...
Dalla dura quercia...
C\\\'erunu tempi....
Inshan Samash...
L' AMORE NEGLI OCC...
un esame lungo una v...
Un pensiero...
Il mio amico Giulian...
IL TESORO DISPERSO C...
L’Asceta...
Maria Goretti...
Il Sole Dopo L\'Oscu...
Stringimi più forte...
Trasposizione...
L’ARMONIA DELL’ESSER...
IERI, OGGI, SEMPRE...
Incisa nell'anima...
E...state...
Cammino...
SCREPOLATURE...
Non c'è niente di pi...
NATI LIBERI...
I tuoi battiti...
FINO A SERA...
Dedicata al Maestro ...
Fonti di vita...
Musica...
Celeste...
Angelo...
IN PUNTO DI MORTE...
Milano...
Covid-19 seconda fas...
Il Rasoio...
NELLE TUE MANI...
Una brutta persona...
ESTATE 2020...
La par condicio è qu...
Di carta velina...
Dolcissima e bella (...
Finalmente si RIPART...
Tàcciono...
LA BICICLETTA DEI VI...
La mia poesia...
innesto...
La fine di un viaggi...
In disparte...
Caciotte e carapaci...
Marinaio...
Io plurale...
Fuga dalla mente...
Tanka 35...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

I tuoi battiti

Mi capita spesso di ascoltare i battiti del cuore.
Mi capita soprattutto quando una delusione diventa una lama, di quando una perdita lo avvolge in una roccia, di quando un abbraccio lo coccola, di quando un bacio lo fa esplodere.
Sono battiti che in realtà mi bussano, come per dirmi: toc toc… ehi! Ci sono anch'io. Prenditi cura di me".
E poi penso, i nove mesi di gravidanza, quando quel rumore di battiti diventa l' essenziale. Quando quel suono ti rassicura, ti dà speranze ti ricorda che è tutto vero, e allo stesso tempo ti sussurra: ehi sono qui, prenditi cura di me.
Ecco, siamo nati da quel cuoricino che è pronto a guidarci, spesso può confonderci, oppure può farci male, ma può anche riempirsi o dividersi..
Può far tutto ciò che vuoi, ma se provi ad ascoltarlo bene è sempre pronto a ricordarti di prendersi cura di lui!.



Share |


Racconto scritto il 18/05/2020 - 23:05
Da Anima Scrittrice
Letta n.53 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Io ripartirei da "prenditi cura di me", sfoltendo invece. Ne faresti una bellissima poesia. L'emozione è tangibile, complimenti

Mirko D. Mastro(Poeta) 19/05/2020 - 19:21

--------------------------------------

Bello, colma di saggezza la chiusa!

Anna Maria Foglia 19/05/2020 - 12:37

--------------------------------------

Un racconto semplice e molto dolce

Maria Luisa Bandiera 19/05/2020 - 12:34

--------------------------------------

Un bel pensiero...elaborandolo un pochino potrebbe diventare un racconto...comunque piaciuto.

Giacomo C. Collins 19/05/2020 - 12:32

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?