Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

La suora di Vigevano...
Nuotando verso il tr...
Il mio fazzoletto...
Sogno da bambina...
Senza rapire...
A spasso...
ACCANTO a TE...
Viviamoci e godiamoc...
Se io......
Materia...
HAIKU i...
NON ASCOLTARE ...
NONNA VITA...
Dog fence...
E' TEMPO...
L'occhio indiscreto...
Non fermarti finchè ...
Le braccia dell'amor...
Raccontami tutto...
Non sempre è il vent...
GIORNI DI CARTA...
GIOCAVAMO A NASCONDI...
accendimi, oh luna...
I tuoi sentimenti so...
Malinconicamente Stu...
Quando diventi forte...
Ho visto un angelo...
Brindisi alla felici...
Haiku H...
Sensazione...
Haiku f...
Perdono...
Calla...
ESTATE...
PAOLMATT traduce....
Reale...
ASSIOMA. Nessuno ti ...
LA VITA....TRAGICA...
Echi d\\\'amore...
La forza del Mare...
Già ... perché si pu...
L' immenso...
la differenza della ...
La vita è una scena ...
anima e core...
Il mare ispira semp...
Ogni spina in piuma...
Anime pure...
La mia solitudine me...
Occhi...sguardi......
Senza riscatto...
Sereno...
L'emozione ombrata o...
Se fossi Re ( storia...
Empaths...
IL PECCATO ORIGINALE...
Caccia al tesoro...
CASTELLO DI SABBIA...
Piccerè (punto e a c...
Ancora sorridono i f...
DI LA' DAL MARE...
Vallone di ROVITO...
AMANTI SOSPESI ...
Prosit...
Tremendo maleficio...
HAIKU h...
La sala di lettura d...
ASSENZE E CONFINI...
Diapason d'un pianis...
Il mare......
Campane...
l’Amerigo Vespucci....
Purificanti rugiade...
Spiraglio di speranz...
Parole in origami...
Parole. Le parole...
Quando è troppo tard...
Rosicchi mi sevizi e...
La formichina elisir...
Incoscienza di un am...
A un passo da domani...
Vedo te...
HAIKU N. 9...
Ho bisogno d un uomo...
Vedimi...
Haiku...
QUANDO ALLE DONNE...
Amati...
Il vecchio pescatore...
Come il ferro di una...
Il galeone sommerso...
Haiku n 2...
Venni al mondo...
Cosmo senza confini...
Fantasia...
Alice...
Notti d\'estate...
È estate...
Ogni volta, nuove on...
6 (Sei)...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

ecce homo

Porga senno l'avea intelletto orgiacque, nell'umil decoro di sottaciuto respiro ed ardimentosa passione tersa e giubilante , innata riscoprir vassallo in lande volte all'inganno, oh! nobile homo fosti, ed evocar grandezza nel furente periglio v'assolve in qual flagello l'incontenuta ode che amor s'apprese, ed in bramosa attesa palpitio fremer balzo. Il nulla ormeggiar in cor, ed Homo fui, qual sbiadito elmo nella cui ode verbo decantar elogio, in chi vaneggiar lode in gloria aspra resa fu.
Ecce Homo, ordunque Egli, ed il nulla avvolse tempo reso mortal discernimento, tra cio' che nobil lacrima apprestar volle e regal abbandono albergar spirito e voce, umil rammento nel vasto firmamento.


Share |


Poesia scritta il 11/01/2019 - 15:27
Da clark kant
Letta n.202 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti


Il filosofo mi piace.

Gianfranco Cassia 12/01/2019 - 15:03

--------------------------------------

... qual che tu sii, od ombra od omo certo! -Non omo, omo già fui, e...
Mi hai ricordato Dante.
Bravo e benvenuto.
Un saluto

Loris Marcato 12/01/2019 - 07:59

--------------------------------------

Caro superman ti do il mio speciale benvenuto e porgo lode al tuo componimento.

santa scardino 11/01/2019 - 21:33

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?