Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Sulla tela del cielo...
L' arcobaleno...
Per sempre...
L' ISOLA CHE NON ...
Sapori...
Era tutto così silen...
Trasparenze...
Con Te...
SCRIVERE È...
Natale....
Tram...
PULVISCOLO...
Eco...
Frammenti....
IM RISPECCHIAVO DENT...
Il perdono...
Soffio...
21:52...
Gioia...
Conosci te stesso....
Sento il candore del...
A Natale non voglio...
Pezzo unico...
Il suono dei mostri...
DIMMI CHE...
Come stella per Nata...
L'onda...
sfascio sociale...
E canto...
Se pensi che c’è tem...
FAME D' AMORE...
Ritorno...
Il poeta e il merlo...
Amarti è un piacere...
Fino al crepuscolo...
PET THERAPY...
Sola a Natale...
Tanka 15...
A te...
COME GLI DEI...
Il pupazzo di neve...
Avvento...
Le note filosofiche...
Sedia a rotelle...
E' tornata...
HAIKU Q...
In quella foto...
Quando fai tanta fat...
Ah...noi donne...
La cuffia...
Nessuna sete se non ...
'A nascita do criatu...
Ictus...
Di sere d'autunno...
il declino del mondo...
Haiku A...
I colori del cielo i...
UN VIAGGIO FANTA...
La musicista...
Nella nebbia...
Haiku n°12...
Haiku 3...
carcame...
Io ti amo....
Il tradimento...
Jeanne Hebuterne...
Magnolie...
stringimi...
Sentii il candore de...
Sesso, droga e......
Distillato...
Fratel Saio...
Il perdono...
Si cerca nel fiore: ...
HAIKU N. 16...
La Sacra Famiglia...
L'ora...
E così io un giorno ...
Prospettive dinanzi...
CERCANNO ‘N SOGNO ...
Ho bisogno di qualco...
Strofa 20ª...
TERRA POESIA DEI...
Non esser triste...
Sono solo coincidenz...
Coccole affettive...
Ferite / fiori...
mamma...
Haiku G...
Quel sinistro frusci...
Il viandante...
Un abbraccio è un po...
Siamo piccole matite...
sfuggente...
Gli chiesi: denudami...
Paraventi ai venti e...
SPARSI FRAMMENTI...
Geranio nero dedicat...
Sei...
Bianco e nero...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Notte taciturna

Ricordo quella luna incantata
e il dolce languore di una confidenza
bisbigliata nel confessionale del cuore.
Quella notte rimasi come un gatto
voluttuoso ai tuoi piedi.
Rimirando le tue forme meravigliose
pigro all’ombra dei tuoi seni
riposando dai tuoi tanti giochi.
Vasta è la notte al di là dei confini
delle stelle…mi vieni incontro e dividi
la profonda immensità con il mio spirito.
Un indicibile voluttà è ormai padrona
di noi poveri amanti.


Mirella Narducci



Share |


Poesia scritta il 20/07/2019 - 00:47
Da mirella narducci
Letta n.144 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Un soliloquio senza voce ma di grande sentire, nel dualismo dell'essere che svela all'altro intimità e passione mettendo a nudo e con tenerezzai desideri e voglie nascoste.
Molto apprezzata

Alpan Alpan 25/07/2019 - 10:02

--------------------------------------

Un soliloquio senza voce ma di grande sentire, nel dualismo dell'essere che svela all'altro intimità e passione mettendo a nudo e con tenerezzai desideri e voglie nascoste.
Molto apprezzata

Alpan Alpan 25/07/2019 - 10:00

--------------------------------------

Sono le emozioni a parlare splendida

Barbara Lai 21/07/2019 - 17:00

--------------------------------------

Poesia che avvolge in una sensualità calda e silenziosa..
Buona domenica Mirella

Grazia Giuliani 21/07/2019 - 11:53

--------------------------------------

Una poesia che si ama subito..bellissima!

Graziella Silvestri 20/07/2019 - 10:50

--------------------------------------

Bellissima

Francesco Cau 20/07/2019 - 09:44

--------------------------------------

...dove le parole sono perfettamente inutili perché sono le emozioni a parlare di noi...l'amore
Dolce amica

laisa azzurra 20/07/2019 - 09:35

--------------------------------------

Amore e sensualità in questa tua, complimenti

Mirko (MastroPoeta) 20/07/2019 - 08:28

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?